Home / PROBLEMI DI CUORE / Non amo più marito

Non amo più marito

Sono sposata da 6 anni, quando ci siamo conosciuti ci siamo amati subito alla follia e ci siamo sposati. Ma a partire da due anni fa già l’entusiasmo e l’affiatamento che ci univa è andato scemando. Anzi, non mi attrae più da allora. Ne parlammo è riuscimmo ad uscire da quel lento e inesorabile fine del nostro amore. Lui è un bel uomo, ottimo marito, mi riempie sempre di attenzioni, non ho nulla da rimproverargli, per questo abbiamo fatto lo sforzo di continuare il nostro amore.

Poi è tornata la routine e con essa il calo del desiderio. Il sesso cominciava a latitare, non lo cercavo più a letto, non mi dava emozione. Convinta che questo fosse un passaggio che investe tutte le coppie sposate ho accettato questa situazione, sentendomi sempre più spenta dentro. Sono rimasta così per un anno fino a quando ho conosciuto lui, più piccolo di me di 7 anni, (io ne ho 37). All’inizio non è successo nulla, lui è impegnato e abbiamo avuto solo una bella amicizia dove c’era molto feeling tra noi. Mi piaceva intrattenermi con lui, mi sembrava di conoscerlo da tempo, ma l’idea di tradire mio marito non mi sfiorava. In realtà ho resistito due mesi, fino a quando lo abbiamo fatto. Eravamo in macchina, mi dava un passaggio a lavoro e…

E’ stato travolgente, era da tempo che non sentivo tanta passione, tanto desiderio, lui mi ha letteralmente sconvolto. Adesso sono due mesi che la nostra relazione continua, sono più io a cercarlo e lui mi ha fatto capire che potrebbe lasciare la sua ragazza per me. Io ho bisogno fisico di lui, non riesco a pensare che a lui, ed allo stesso tempo sto male per mio marito. Lui al momento non si è accorto di nulla, ma temo che prima o poi lo farà. Non so come continuare, se restare con lui che non amo o convincere l’altro a lasciare la fidanzata per me. Mi sento male, so di aver combinato un casino e non so come uscirne.

da: Giò

7 Commenti

  1. Gio’…accetta la realtà, tuo marito non lo ami più, l’amore come nasce può finire; eravate in crisi, avete provato a superarla ma alla fine non ci siete riusciti. Ti sei guardata intorno e hai trovato in questo ragazzo quello che mancava nel tuo matrimonio, la passione. Hai deciso di viverla, di farti travolgere ora non puoi far altro che accettare la nuova realtà di moglie infedele e traditrice. Abbi almeno la dignità di lasciare tuo marito ma, da uomo, ti dico di non scommettere sul futuro della tua passione con un ragazzo più giovane. Preparati ad affrontare un percorso nuovo pieno di incognite.

    • Steve, non posso che darti ragione. Ho parlato di nuovo con lui, gli ho detto chiaramente o me o la sua fidanzata e lui all’inizio perde tempo ma poi mi ha detto che non lascerà mai la ragazza. Ma allora perchè tradirla con me, perchè tanta passione, perchè tante parole d’amore.
      Vorrei davvero lasciare mio marito, anche solo per rispetto, ma egoisticamente ti dico che non riesco a stare da sola, anche economicamente. Lo so, è brutto questo pensiero, ma è la verità

      • Perché doveva conquistarti. Tu cerca di essere sincera e lasciare tuo marito. Non è giusto prendere in giro le persone così.

  2. Non ami più tuo marito, e allora perché ci stai insieme? Perché ti fa comodo se l’altro non lascia la moglie per te? Se è così continua pure a farci sesso fino a quando ti renderai conto che sei piuttosto superficiale, che basi l’importanza di una relazione sul sesso e poco altro.

  3. Giò, anche io mi sono resa conto che non amo più mio marito, e l’ho capito da quando mi sono innamorata di P. ALl’inizio era solo sesso ma poi io mi sono sentita sempre più coinvolta mentre lui non vuole saperne di lasciare la moglie. Quindi mi trovo anche io in una situazione difficile. Restare con mio marito che non amo più o lasciarlo anche se il mio amante non mi vuole? Sono 5 mesi che cerco di decidermi…e non ci riesco

  4. Che bello il mondo di oggi.
    Che belle le persone di oggi….per niente viziate, per niente paracule, cosi piene di bei valori…viene proprio una voglia pazzesca di avere delle relazioni serie quando si leggono ste cose. Ma tantissima voglia eh! Tanta proprio…

    Bah…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *