Home / COME RICONQUISTARE UN AMORE / Mio marito mi ha lasciato

Mio marito mi ha lasciato

Mio marito mi ha lasciato

Mio marito fino ad un mese fa diceva di amarmi. Eravamo una coppia modello, perfetta, mi sentivo invidiata fino ad un mese fa quando tutto ad un tratto è esploso dicendomi che vuole stare da solo che deve capire e mi ha lasciato. Che la sua crisi è iniziat a marzo ma io non avevo capito il suo malessere. E’ tornato dai suoi in attesa di andare a vivere in affitto da solo. Vuole tempo, poi mi ha detto che mi vuole bene ma non è più innamorato. Siamo spoati da15 anni ed abbiamo due figli!

Sto malissimo, sono dimagrita di 8 chili. la mia paura che sietro al sua scelta ci sia un’altra, una sua collega che si è separata da poco. Cosa posso fare per fargli cambiare idea? Possibile che dimentichi che siamo una famiglia, che ci sono i figli, che non c’è nessuna spiegazione plausibile dietro la sua scelta di lasciarmi.

da: Anto

4 Commenti

  1. Mi dispiace tremendamente per te, per il dolore che provi, ma credo che tu possa fare ben poco. Forse l’unica cosa è lasciargli tempo (definito) per capire realmente le cose come stanno.
    Se anche ci fosse di mezzo un’altra donna, credo che ben poco potresti fare.

  2. c’è sicuramente un altra donna e non ci puoi fare niente , è capitato anche a me e ha scoperto tutto mio figlio.
    Posso solo dirti che se è andato via e’ Meglio così. soffri più che puoi e non cercare di nasconderlo, più soffri più ti avvicini a ritrovare te stessa in una nuova dimensione e ritroverai la forza di vivere in pace con te stessa consapevole che queste cose succedono. Auguri

  3. Cara Anto, ti auguro di cuore che tuo marito voglia solo riflettere e stare un po’ da solo.
    Se ci fosse un’altra donna è ovvio che sarà un grande dolore.
    Ti parla una che ha vissuto esattamente quest’immenso dolore. Ero a pezzi, distrutta dal dolore nell’anima e nella mente.
    Mesi e mesi di notti insonni, un incubo ad occhi aperti ogni istante dela giornata.
    Ma dopo più di un anno sto riprendendo in mano la mia vita. Sembra impossibile, lo so, che tutto quel dolore possa avere una fine, ma ti assicuro che è così. Piano piano tutto farà meno male.
    Se il destino è che il nostro uomo stia con un’altra non possiamo fare niente, solo accettare, a poco a poco, piano piano. io ero piena di rabbia, ma dopo più di un anno ho riacquistato la calma, la pace interiore, la serenità. Sono dolori fortissimi da accettare e da vivere, ma bisogna andare avanti, giorno per giorno e vivere ogni giornata pensando ai nostri figli, alle piccole gioie quotidiane e chissà che un giorno anche noi non riusciamo a trovare un nuovo sorriso in qualche parte del mondo

  4. Ma quale padre abbandona i figli per incomprensioni e disagi matrimoniali? Ha un’altra. punto. Ora sta a te rovinarlo o fargli vivere la sua vita nel rispetto degli obblighi di legge e morali di padre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *