Home / SOFFRIRE PER AMORE / Mi tradisce con il suo ex

Mi tradisce con il suo ex

Salve, ho 40 anni sposato da 12 con figli. Quando ho conosciuto mia moglie non avevo avuto altre relazioni mentre lei usciva da una storia con un tizio. Come tutti i rapporti ci sono alti e bassi ma non ho mai capito perché mia moglie nonostante il mio amore mi trattasse male sia verbalmente ed in alcuni casi fisicamente. In quest’ultime situazioni mi sono comportato ugualmente in due momenti. Dopo alcuni anni fuori siamo ritornati nel luogo di provenienza perché mi accorgevo che stava male a causa della lontananza e dal legame stretto con la propria gemella e dei suoi genitori (anche se diceva di non sopportarli in certe situazioni).

La vita scorreva come sempre con lo stesso atteggiamento quando circa sei anni fa lei approfittando di un problema dermatologico si toglieva la fede senza più rimetterla. Dopo controlli medici e vedendo che non si manifestavano reazioni cutanee continuava nel non mettere la fede. In alcune discussioni mi diceva che lei aveva peccato in qualcosa ma non mi riferiva nulla in tal senso. Convinto del nostro legame vissuto sin dall’inizio con intensità nulla immaginavo. Da quel momento in poi in alcune circostanze avvertivo la presenza dell’ombra del suo ex fidanzato ma non ci facevo caso più di tanto poiché ella era così brava nel convincermi che si trattava di miei soliti pensieri inutili e banali. Durante un momento delicato mentre era in ospedale per un problema risolto involontariamente mi accorgo di due messaggi su fb da parte della stessa persona riferiti all’anno precedente e nonostante il suo stato mi diceva che questi si era sbagliato. Comunque per amore e per il momento lasciavo perdere. Verso la fine del 2013 in un momento negativo dovuto allo stesso comportamento di mia moglie ho conosciuto in modo del tutto casuale una donna che mi apprezzava per come ero e per alcuni momenti mi faceva ricredere su me stesso cosa che mia moglie mi aveva portato ad alcune mie insicurezze. Dopo circa un mese mia moglie scopre un sms e scoppia l’inferno scoprendo la donna e confessando di questa relazione brevissima. Nell’immediatezza dei fatti mia moglie non solo fa credere chi sa cosa ai suoi genitori e si comporta in modo strano e da li a poco scopro di una sua relazione come l’ha poi definita parallela con il suo ex che andava avanti da circa sei anni. In quel momento mi è caduto il mondo addosso e più scavavo scoprivo lettere regali e varie cose che riconducevano a lui e confermavano la relazione. Si sta insieme ma giudica il mio tradimento non pulito in quanto la donna in questione non rientra nei suoi canoni mentre il suo tradimento e qualcosa che va oltre perché fatto con il cuore e passione. Tanto che lo rifarebbe. La cosa che mi fa stare male e che da lei me lo dovevo aspettare per il suo modo di essere e che comunque dice che nonostante la sua vita parallela non mancava ai suoi doveri di moglie mentre io in quel mese ero con la mente assente. Mi dice sempre che se è rimasta con me è solo per i figli e perché non ha un lavoro. E’ difficile mi sento ferito ma chiedo a Voi non solo consigli ma le vostre considerazioni.

da: Luca

10 Commenti

  1. La domanda da porsi adesso è: adesso che sai con che tipo di donna sei stato per tutti questi anni che intendi fare?
    Non ci sono dubbi su cosa dovresti fare, ma se poi l’amore non è così importante tienitela stretta! Come non fai ad essere schifato da una donna così?

  2. Parlando del passato, la moglie (o il marito) che non porta più la fede al dito, qualche dubbio sulla fedeltà lo mette… cmq. visto che le carte sono scoperte e sul tavolo, secondo me dovresti riallacciare i rapporti con la ragazza della “scappatella”, lasciare che tua moglie faccia quello che stava facendo da sei anni, e vivrete da separati in casa, cercate dei punti in comune per le faccende domestiche/familiari così da dividervi i “lavori” senza creare ulteriori casini/imbarazzi/traumi ai figli. Non ti consiglio di divorziare solo perchè hai specificato che lei non lavora, ed in tal caso, ti porterebbe via anche le mutande e visto i sei anni passati, non gli farei questo “regalo”. Oramai la situazione è compromessa, vivi la tua vita, lascia che lei viva la sua, cercate una mediazione e sopratuttto, attenti hai figli… intuiscono molto di più di ciò che sembra.
    Buona fortuna!

  3. Hai scritto che per amore hai sorvolato più volte di fronte al suo modo di fare. Sicuro che fosse per amore e non per paura?
    Se si toglie la fede e non mette più, se dice che ha fatto qualche peccato ma non te lo confessa, avresti dovuto reagire! Forse avevi paura di aver conferma che i tuoi dubbi erano realtà.
    Sono d’accordo con Ale, adesso devi essere molto prudente nel tuo agire. Ti ha confessato di non averti lasciato perché non lavora, quindi se la lasci ti mangerà 3/4 del tuo stipendio tra gli alimenti a lei ed hai figli, senza considerare che li vedresti poco rispetto a quanto li vedi adesso. Quando ci si lascia non conta chi ha tradito, conta solo che tu lavori, che devi andare via di casa e trovarti un’altra sistemazione e che lei se la spasserà con il suo ex senza rompimenti di balle.

  4. Capisco che bisogna tenere ai figli ma ci vuole anche un minimo di dignità. Parliamoci chiaro, lei ti ha sempre tradito con un altro uomo, ti ha ingannato da sempre, come puoi continuare a vivere con una donna così?
    Inoltre ti ha confermato che il suo tradimento di cuore lo rifarebbe! Non ho parole!

  5. Lo so che stai vivendo un periodo davvero difficile, sei confuso, non credi a quello che stai vivendo, però un consiglio. Non farti prendere da altre considerazioni, ne tanto meno dall’abitudine di stare con questa donna, perché non ti merita affatto!
    Lasciala!

  6. Un auguruo da uno sconosciuto. Accetta la rottura, accetta che dovrai stare male, ma per il tuo orgoglio mollala una donna così, non ti ha rispettato per tanti anni, ti ha tradito ed ingannato.
    MOLLALA!!!

  7. situazione difficile. non divorziare perchè perderesti tutto. aspetta. una malattia grave può sempre subentrare per toglierti il problema di torno in modo definitivo

  8. Grazie della vostra vicinanza mediante i commenti. Comunque la situazione non è facile e non la auguro nemmeno al peggior nemico al mondo; queste cose ti lasciano delle ferite profonde e se con il passare del tempo sembrano cicatrizzate in realtà non lo sono anzi fanno più male. Ogni giorno è lite con mia moglie in quanto lei dice che se le cose devono cambiare in meglio e buttare alle spalle ciò che è successo devo manifestare i miei sentimenti in modo diverso perché il mio modo di fare non li piace anzi solo ora si è resa conto che per tutti questi anni assieme si è accontentata. Attribuisce il suo comportamento alle mie mancanze ed al suo modo di essere ripetendomi che da lei me lo dovevo aspettare. Gli ho risposto che tutto quello che pensa sono cavolate in quanto i miei sentimenti li ho sempre dimostrati anzi per amore suo ho sorvolato su quei sospetti che solo ora ho capito essere fondati. Quando si ama bisogna rispettare il modo in cui ognuno manifesta i propri sentimenti e guardarsi negli occhi ammirando quello per cui si è innamorati l’uno dell’altro. Se lei è giunta a queste conclusioni credo perché gli piace il modo del suo ex ed ora vorrebbe che io mi comportarsi allo stesso modo. Si sbaglia di grosso io rimango me stesso. Comunque al di là del mio errore che grazie a questo ho scoperto mia moglie resta il fatto che non meritavo di essere pugnalato in questo modo per anni dalla persona che amavo e che ogni qualvolta la vedevo mi brillavano gli occhi.
    Grazie ancora a tutti voi

  9. Grazie della vostra vicinanza mediante i commenti. Comunque la situazione non è facile e non la auguro nemmeno al peggior nemico al mondo; queste cose ti lasciano delle ferite profonde e se con il passare del tempo sembrano cicatrizzate in realtà non lo sono anzi fanno più male. Ogni giorno è lite con mia moglie in quanto lei dice che se le cose devono cambiare in meglio e buttare alle spalle ciò che è successo devo manifestare i miei sentimenti in modo diverso perché il mio modo di fare non li piace anzi solo ora si è resa conto che per tutti questi anni assieme si è accontentata. Attribuisce il suo comportamento alle mie mancanze ed al suo modo di essere ripetendomi che da lei me lo dovevo aspettare. Gli ho risposto che tutto quello che pensa sono cavolate in quanto i miei sentimenti li ho sempre dimostrati anzi per amore suo ho sorvolato su quei sospetti che solo ora ho capito essere fondati. Quando si ama bisogna rispettare il modo in cui ognuno manifesta i propri sentimenti e guardarsi negli occhi ammirando quello per cui si è innamorati l’uno dell’altro. Se lei è giunta a queste conclusioni credo perché gli piace il modo del suo ex ed ora vorrebbe che io mi comportarsi allo stesso modo. Si sbaglia di grosso io rimango me stesso. Comunque al di là del mio errore che grazie a questo ho scoperto mia moglie resta il fatto che non meritavo di essere pugnalato in questo modo per anni dalla persona che amavo e che ogni qualvolta la vedevo mi brillavano gli occhi.
     Grazie ancora a tutti voi

  10. Ciao Luca, mi dispiace molto per la tua situazione, soprattutto per le continue discussioni che devi affrontare, dopo l’amara scoperta e la consapevolezza di non conoscere bene la persona che ti sta accanto da anni. Premetto che non sono il tipo che si appassiona alle storie altrui e non le ho mai commentate… eccezion fatta per la tua, visto che siamo quasi coetanei e ho vari “problemi” con la mia signora anch’io, mi sei “rimasto nel cuore”. Ti auguro, per il bene di tutti, di venirne fuori insieme e magari più “forti” e uniti di prima… ma ti vorrei dare solo un consiglio, che mi disse mia madre molti anni fà: “inutile mettere una toppa, quando non c’è più stoffa dove cucirla”, per come hai scritto, farei un’analisi obbiettiva (per quanto si possa essere obbiettivi in certe situazioni) e capire se c’è della stoffa… altrimenti tronca e riparti… la vita è una, una soltanto.