Home / SOFFRIRE PER AMORE / Mi ha lasciato per la seconda volta

Mi ha lasciato per la seconda volta

Ciao a tutti. Mi chiamo Michele e ho 18 anni . Mi sono messo con la mia ex ragazza a 13 anni. 6 mesi fa circa mi ha lasciato dicendomi di non amarmi più. La nostra relazione è stata sempre difficile, due caratteri molto simili. Litigavamo quasi sempre però ci amavamo davvero tanto. Lei per me era tutto! Sono stato troppo male. Dopo due settimane che mi lasciò incominciò a frequentare un altro ragazzo. Andando nella stessa scuola certe volte li vidi insieme e lei provava piacere a farmi stare male. Dopo 2 mesi  è tornata. Mi ha cercato dicendomi di volermi parlare.

Ci siamo visti e mi racconto tutto,  ha avuto un rapporto con quel ragazzo e mi disse che facendo quello sbaglio capì che quella persona non fosse la persona giusta per lei e che quella persona fossi io. Con molta fatica e sopratutto con il tempo cioè dopo due mesi sono riuscita a perdonarla anche perché lei mi aveva fatto capire molto … una settimana fa mi ha rilasciato per stare con le amiche e a quanto pare anche per quel ragazzo perché in alcuni social vedo delle storie insieme, adesso sono più a terra di prima. Non riesco a dormire, mangiare . In pratica non vivo più ! Dopo che l’ho perdonata ha avuto il coraggio di rifare tutto, sono andato contro ai miei per lei e adesso mi sta ripagando così .. ora la mia domanda è: secondo voi torna dopo l’estate? Dopo essersi divertita con le amiche e con quel ragazzo ? Se si cosa devo fare?
Ho perso pure molti amici per stare con lei e certe volte mi ritrovo solo e sto ancora più male perché penso a lei, non riesco ancora a crederci. Dopo 5 anni come si fa a scordarsi subito di una persona? Come si riesce a farla stare male e non pensare al suo bene? E come si fa a frequentare subito un altro ragazzo ?

da: Michele

3 Commenti

  1. Michele, ho passato anche io una storia simile alla tua, a 19 anni mi fidanzo con una ragazza , odiata e presa in giro da tutti i miei amici, ci sto insieme per tre anni. tre anni di litigi inutili per cercare di cambiarla in qualcosa di positivo( fumava erba, beveva alcool continuamente: continuamente intendo proprio continuamente, viveva in condizioni igieniche disatrose camera sua gliel ho ripulita io perché era una discarica.in questi anni sono sempre sembrato un mostro che cercava di impedirle di vivere, mi sono dedicato con tutte le mie forze per migliorarla (aveva tentato il suicidio andava dallo psichiatra) il risultato? Con il tempo sono cambiato,mi sono incupito, ho incominciato a ritenermi colpevole se soffriva ,se stava male, se mi arrabbiavo perché mentiva mi sembravo sempre esagerato. Mi ha distrutto dentro, io non potevo più sopportato e quindi la lascio,passa un estate ( la lascio a metà luglio) ci sentiamo fine settembre e a ottobre le chiedo di riprovare i( in quell estate io mi ero ripreso, non avevo sentito nessun altra ragazza perché l amavo veramente molto nonostante tutto) bhe, lei stava già con un altro, uno che frequentava anche mentre stavamo insieme, ho dovuto chiedere al tipo per sapere la verità perché lei continuava a mentire come aveva sempre fatto. Mi è crollato il mondo addosso, oggi è quasi passato un anno e ancora oggi ho Delle ricadute. Michele lasciala perdere, salvati perché di questo si tratta, salvarsi. Queste persone non amano nessuno se non se stessi,il loro unico desiderio è quello di trascinarti in una spirale di depressione. Io ora ho 22 anni e piano piano mi sono ricostruito nuove amicizie ma ancora non riesco a pensare ad una fidanzata ed è giusto che sia così. non aspettarla, non cambierà mai , ne per te ne per nessun altro.

  2. caro Michele, non posso dare risposta a tutte le tue domande, però posso dirti che purtroppo succede così nella stragrande maggioranza dei casi.
    Eravate troppo giovani per iniziare una cosa seria, a 13 anni eravate ancora dei bambini, avete condiviso tutto, tante esperienza di vita, come la prima volta per entrambi credo.
    Poi siete cresciuti, tu sei cambiato, lei è cambiata, forse più di te e si è accorta di voler qualcosa di più.
    Tu non le bastavi più. Vuole divertirsi, vuole avete esperienze con altri ragazzi (forse anche le amiche hanno un po’ di colpa in questo).
    Anche a me, come a tanti altri in questo sito è successo uguale. Scuola assieme, mi fidanzo con lei a 18 anni (x me fu la prima volta con lei). 3 anni insieme, tanto amore, caratteri molto molto simili, andiamo addirittura a lavorare assieme nella mia azienda in famiglia. Beh, è bastato quello per farle conoscere un uomo, molto più grande di lei all’epoca e mi lasciò per lui, a sangue freddo. E avresti dovuto vedere mentre io stavo come un cane, lei come si divertiva a farsi vedere felici e come se fosse rinata ad andare con questo qua.
    Ci ho messo del tempo, inutile raccontarti tante stori, oltre un anno ma sono rinato anche io più forte di prima. Sono diventato più freddo, più cinico e anche io per la prima volta nella mia vita ho imparato a fare del male. Vendetta con chi non centrava nulla, ma mi sono divertito a ferire a mia volta come fui ferito io.
    Non dico che devi diventare così, assolutamente.
    Anche io come te mi chiedevo “tornerà?” Forse capirà lo sbaglio che ha fatto? Se fosse tornata l’avrei ripresa, come hai fatto tua ma per fortuna non è mai tornata. Non sarebbe mai stato come prima. Avrei avuto sempre per la testa la scena di lei che scop….con quest’altro etc etc.
    Lascia stare. Concentrati su altro. Palestra, hobby, studio etc etc. E riprenditi i vecchi amici di una volta…..Questo è essenziale per uscirne prima!!
    MI raccomando, non abbatterti per una stronza. Il mondo ne è pieno. E, al 90% ne troverai tante altre di stronze sul tuo cammino…
    un abbraccio da un amico

  3. Deve morire di stenti la tua ex.
    Sentimentalmente parlando, ovviamente.
    La classica principessa sul pisello che deve beccarsi un po di mazzate sui denti per poter rispettare di più gli altri e i loro sentimenti.

    Tu non devi considerarla più. Per te lei deve essere morta. Ricomincia da questo punto fermo e piano piano ti renderai conto che questa esperienza ti avrà fatto maturare e cambiare in meglio. Per trovare qualcuna migliore di lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *