Mi Ama?

Ciao sofferenti / consiglieri / amici,  AIUTO!
Il mio ragazzo mi ha lasciato da un anno dopo 9 anni, dicendomi che non mi ama più e che vuole stare da solo e provare nuove esperienze. Io non ho mai smesso di cercarlo, ho fatto sesso con altri uomini, ogni venerdi vado in discoteca e mi ubriaco per non pensarlo per poi finire a letto sempre con un uomo diverso.
Nessuno me lo fa dimenticare. Cerco ancora il mio ex, che non sa delle mie storielle e delle mie serate. Ogni volta che lo cerco ci vediamo, lui mi vuole bene e finisco a letto con lui.
Non vuole ritornare con me ma io solo con lui faccio l’amore vero. Secondo voi mi ama ancora?

da: Carmen

16 Commenti

  1. No. Lui al massimo ti vuole bene. Se uno ti ama non ci pensa proprio a lasciarti, né sopporterebbe di saperti con altre persone. Vuoi un aiuto? Non andarci a letto. Si arrabbierà, sicuramente. Forse potrebbe anche dirti cose cattive, ma non buttarti via per uno del genere. Ci sono molti uomini che sanno fare l’amore benissimo, fidati. Altrimenti il tuo è un bisogno di sesso, e se così fosse, che dio vi benedica allora. Vivitela in santa pace. Ma se ti chiedi se è amore o meno no. Al massimo è affetto. L’amore è lontano un miglio.

  2. Che tristezza leggere certe cose. Andare a letto con cani e porci sperando di dimenticare una persona è la cosa più stupida che tu potessi fare. Rialzati e vai avanti, prendi in mano la tua vita e smettila di contattarlo.

  3. Lui è stronzio e tu, mah meglio non dire! Comunque questa tua compulsività sessuale va’curata..

    • Bel pensiero maschilista il tuo. Perché deve essere curata? Dal tuo punto di vista una che vuole sesso è malata? Perché da quando è single fa sesso con chi vuole e tu non hai mai potuto farlo nella tua vita? Se invece fosse stato un ragazzo a farlo sarebbe stato un figo, vero?
      Ahh, lo so che dirai adesso? Che tu anche se fosse stato un ragazzo avresti pensato lo stesso ma mio caro Stany, non è così. Ci sono uomini come te pieni di pregiudizi e complessi, pronti a puntare il dito trovandosi su un piedistallo virtuale.
      Stessa cosa vale per il commento di Priestpapa!

      Finché puoi Carmen divertiti, perché anche il tuo ex lo sta facendo. Arriverà il momento in cui avrai bisogno di una persona al tuo fianco, qualcuno di cui ti innamorerai di nuovo. Credo che il tuo ex non ti ama, ti usa adesso come tu usi lui. Se ti amasse tornerebbe con te oggi!

      • Che stany abbia peccato di sensibilità a dire certe cose non lo metto in dubbio, ma aveva un fondo di verità.
        Carmen non si sta semplicemente divertendo (che sarebbe assolutamente lecito e ogni uomo o donna può decidere di farlo nel modo in cui ritiene migliore per sé).
        Carmen sta gettando la sua dignità sperando di dimenticare l’ex, che è ben diverso dal ‘divertirsi’.
        Infatti lo ha scritto lei stessa: “mi ubriaco per non pensarlo e ogni sera vado a letto con uomini diversi”.
        Così non va bene per niente.

        Un conto è uno/a che dice “ok, non mi interessa una relazione e voglio fare sesso con chi mi pare e piace”, e io rispetto questa decisione.
        Ma Carmen non agisce per questo. Lei agisce per dimenticarsi l’ex, e se posso, ha scelto il modo più autodistruttivo per farlo.
        Autodistruttivo nei confronti dell’amor proprio e della dignità.
        Una che vuole sesso per divertirsi non è malata, ma una che vuole sesso per dimenticare l’ex bene non sta.
        Ma è anche normale, nel senso che lei ha cercato un modo per superare la cosa, peccato che non funzioni così.
        Infatti ripeto, la tecnica adottata da Carmen è solo autodistruttiva e non porta a nulla di buono.

        Carmen, mi rivolgo a te.
        Lui non ti ama più.
        Lui viene a letto con te perché sa che tu ci stai, e fa comodo avere una ragazza che “te la da facile”, volendo essere brutali.
        Capisco che tu sia triste, e durerà per molto tempo. Ma non gettare la tua dignità con altri uomini per questo.
        Cosa puoi fare? Non lo so. Nulla probabilmente.
        C’è chi dice di distrarsi con altro (palestra, yoga, pittura, musica, nuoto, ballo) per impegnare la mente e non pensae all’oggetto del dispiacere, ma è comunque difficile.
        Il tempo gioca un ruolo fondamentale in tutto ciò, piano piano soffrirai sempre meno fino ad abituartici.
        Dimenticare del tutto è impossibile, impari solo a conviverci.

        • Completamente d’accordo con Lisa e tutto quel che ha scritto. Aggiungerei un consiglio a Carmen cioè di smetterla di ubriacarsi che fa decisamente male, in più in condizioni così potresti trovarti ad andare non solo a letto con gente poco raccomandabile, ma prendere anche malattie o rimanere persino incinta, nel caso non ti rendessi conto di aver usato protezione o no per la tua salute.
          Dovresti poi prenderti più cura di se stessa e non buttarti via per un uomo che adesso sta solo usandoti facendo con te del sesso. Se ti amasse tornerebbe insieme a te e questo non lo fa. L’alcool non risolve nessuna situazione se non che ne aggiunge un’altra che è la dipendenza. Quindi io ti suggerirei di uscire da questo circolo vizioso e cercare di fartela passare aspettando che il tempo faccia il suo corso e curando più le amicizie e impegnandoti in attività creative che ti rendano più serena.

      • Non si diverte…..viene solo usata e, per esserlo, deve ubriacarsi!

  4. Certi concetti espressi dalle donne mi rabbrividiscono. Già il commento di Stany era così maschilista da rabbrividire ma poi i vostri?
    Sapete cosa dicono ai ragazzi quando stanno male d’amore perché sono stati lasciati? dai, non pensarci,. esci, conosci più ragazze possibili, vacci a letto e vedrai che dimenticherai. Per un ragazzo questa è la CURA.
    Ma per una ragazza no, perde la sua dignità, e si ubriaca pure.
    Non viene usata, forse per la prima volta usa lei i ragazzi a suo piacimento! Lo fa per dimenticare? E allora? E’ single e può fare quello che vuole,
    Attenti ai vostri pensieri e soprattutto come li esprimete! Lei può essere ingenua e credulona ma questo non giustifica la parola MALATA !
    Mi sarei aspettato indignazione ed invece vedo una semplice critica e poi un darci giù ancora più pesante!

  5. Simona sai leggere BENE? No evidentemente no.
    Allora intanto non ho mai letto qui in questo forum consigli dati ai ragazzi del genere che dici tu. Nessuno ha mai consigliato ai giovani uomini con il cuore infranto, di andare a letto con tutte quelle che troverà disponibili. Di solito il consiglio tipico, che è uguale per ambedue i sessi, è di uscire con amici e non rimanere in casa e di trovarsi più hobby possibili, nonché di conoscere gente nuova (che non vuol dire andare a fare sesso con qualsiasi persona che respiri). Fatti un giretto qua e vedrai che è così.
    Secondo, e qui davvero tu non hai inteso bene, Lisa è stata molto esaustiva spiegando che da come scrive Carmen lei non va a letto con gli altri ragazzi che incontra in discoteca perché gli va, ma per dimenticare il suo ex. Non ha detto di essere felice di questa cosa perché per lei è soddisfacente fare l’amore SOLO con l’uomo di cui è innamorata. E’ una cosa ben diversa da quel che intendi tu. Se ne deduce quindi che lei si ubriaca e va con altri ragazzi solo per non soffrire, o per dimenticare l’ex. Il problema però è che questa forse per lei non è la cura giusta, in quanto soffre ugualmente (altrimenti non avrebbe scritto qua e chiesto aiuto) e comunque non dimentica l’ex, che tra l’altro si approfitta di lei, portandosela a letto ma non tornando a essere il suo ragazzo.
    Il tuo ragionamento sarebbe più che corretto se Carmen fosse da donna libera, intenzionata a divertirsi e sobria (non vedo perché debba ubriacarsi che fa male alla salute, se ne può diventare dipendente e comunque offuscherebbe il suo godersi la vita) scegliesse ogni venerdì un partner diverso. In questo caso sarei d’accordo con te, sulla libertà di scelta e il libero arbitrio e sul fatto che una donna può quindi comportarsi come un uomo senza essere appellata con epiteti offensivi.
    La questione quindi è ben diversa e il tuo intervento, per quanto posso essere giusto nel difendere i diritti delle donne, in questo caso è dovuto a un’interpretazione che non si adatta al problema di Carmen.
    Detto questo anche altri che hanno dato della malata di sesso a Carmen non hanno capito niente. Carmen è solo una ragazza delusa e innamorata che come ha ben detto Lisa ha scelto una tecnica che è solo autodistruttiva ma che non porta a nulla di buono (più o meno parole sue).
    Quindi i consigli di volersi più bene, di avere una autostima maggiore e di non fare sesso con il primo che capita, senza nemmeno capire che fa, sono giusti. Compreso quello di riprendersi la sua dignità non andando a letto con il suo ex. Proprio perché difendi i diritti delle donne sarai d’accordo con me e con Lisa, che una donna è una persona e non un oggetto di piacere del suo ex che, è palese, la usa e non la ama e non vuole tornare con lei.

  6. Proprio perché difendo i diritti delle donne, perché per esperienza ho avuto a che fare con due mie amiche che hanno avuto la vita rovinata dagli ex, sentire che uno da della MALATA ad una ragazza single che vuole far sesso con chi vuole e non vedere dalla parte femminile una presa di distanze forti ed una critica mi fa davvero pensare male di questa società.
    I vostri commenti si sono limitati a dire che è sbagliato quello che ha detto il ragazzo se non poi appoggiare la sua tesi … vergognoso!

    • Vediamo di capirci meglio, perché ho come l’impressione che tu voglia leggere in tutto quel che ho scritto io o Lisa solo quel che vuoi leggere, senza capire fra le righe che vogliamo dire. E’ come se tu avessi una idea preconcetta tua e tutto ciò che posso dire viene frainteso. Quindi per comprendere meglio il tuo ragionamento: che consiglio daresti a Carmen? Perché da come ti esprimi fai capire che lei fa bene a ubriacarsi ogni venerdì e andare a letto con chi le capita (senza nemmeno sceglierlo da sobria). Secondo te è un buon metodo per scordare l’ex, con il quale comunque continua a far sesso nella speranza che il tipo la riprenda (non ti sembra che la usi? Non le consiglieresti di mandarlo a quel paese e di andare a fottere qualcun’altra?)?
      E’ un metodo che faresti seguire alle tue amiche, lo useresti tu stessa? E secondo te funziona con Carmen? Perché da quel che scrive non mi sembra. Ripeto se la cosa funzionasse non avrebbe scritto qua.
      Che poi ci siano un sacco di uomini che pensino che per loro è lecito andare a letto con qualsiasi cosa respiri ed essere pure considerati come essere superiori e invidiati dagli altri, mentre una donna invece viene additata come una facile e pu…ana, su questo ti do ragione. La parità sessuale fra uomo e donna è molto lontana dall’essere realizzata. Ma questo è un altro discorso che seppur marginalmente non riguarda Carmen.
      E sinceramente Carmen andando a letto con gente che nemmeno conosce non sta prendendo distanze forti ne sta facendo critica. Se non l’hai capito facendosi scopare Carmen non usa gli uomini ma sono LORO CHE USANO lei perché lei non si diverte, nè fa una scelta consapevole (deve addirittura ubriacarsi per farlo!).
      Ora se pensi che la donna si liberi dalla schiavitù sessuale diventando un OGGETTO di piacere passivo (e senza nemmeno sapere che fa visto che è intontita dall’alcool) bè non hai capito niente né di emancipazione, né di libertà di scelta, né di dignità.

      • Simona, sinceramente penso che tu non colga quello che sia io che Daniela cerchiamo di dire.
        Forse leggi con poca attenzione, forse sei troppo presa dalla tua versione e non vuoi sentire ragioni.

        Comunque proverò a dire il mio pensiero in altri termini.

        A parer mio.
        Darla a chi si vuole per divertimento è accettabile. Chiunque è libera di trattare il proprio corpo come meglio crede e io non giudico chi ne è consapevole.
        Anche dopo una delusione di amore una ragazza può dire “ok bene, ora mi divrto e vado a letto con chi voglio”. Perfetto, mi sta bene! Nulla da dire.
        Darla a chi si vuole senza esserne consapevoli, ubriacandosi e standoci pure male non è accettabile. Questo significa perdere il controllo, e mi pare di capire che Carmen ha chiesto aiuto anche per questo.
        Vedi la differenza? La vedi? Io non so come altro spiegartelo.

  7. Probabilmente Simona avrà fatto lo stesso in passato, non mi sorprenderebbe. Sei libera di andare con chi vuoi, almeno cerca di capire il pensiero delle altre persone

  8. Cara Carmen (premetto che non ho letto gli altri commenti) comunque quello che sento di dirti è che non è collezionando scopate su scolare che dimenticherai il tuo ex.

    Fa la persona seria, manda a cagare il tuo ex e non darla più a nessuno. La castità inizierà a farti vedere gli uomini sotto un altro aspetto.

    Il tuo ex non ti ama, viene con te solo perché gli tira.
    Se ti amava ora staresti insieme ma se non è tornato è perché non prova più sentimento.
    Ti stai facendo usare.
    Ripigliarti.

  9. Detto ciò aggiungo: se vuoi darti al libertinaggio fallo da lucida, non da ubriaca.
    Scopare sotto effetto alcolico non ti fa essere consapevole di quello che fai.

    L’alcol è malefico, ti fa vedere bello un uomo che in realtà da sobria non toccheresti manco con un bastone.
    Spero capirai, collezionare uomini è un tuo diritto, ma scegliteli col massimo della lucidità, che poi altrimenti il giorni dopo passata la sbronza ti ritrovi a dirti “ma come ho fatto ad andare a letto con quel coso li?”.

    Il sesso va fatto perché piace, non per cercar di dimenticare.