Home / RIFLESSIONI / Marito deluso

Marito deluso

Sono entrato per mia curiosità poi leggendo un pò di storie ho deciso di scrivere anch’io la mia esperienza. Molte donne si lamentano che i mariti chattano con altre donne o tradiscono ma quando è una moglie che tradisce è perché il marito non da attenzioni e trascura la moglie.

Io ho sempre dato le giuste attenzioni e ho cercato sempre di accontentare mia moglie ma poi scopri che quando sei via non per divertimento ma per lavoro lei entra in chat si diverte con sconosciuti accetta le provocazioni e risponde anche a tali provocazioni. Lascia il proprio numero dicendo mi raccomando solo messaggi poi dai messaggi si passa alle chiamate dando più attenzioni a lui che a me, disposta addirittura a fare un massaggio a lui perché stanco.

A me non ha mai detto ti faccio un massaggio amore, lei scrive TVB, mi manchi, dove sei e poi che con lui vuole fare all’amore per una notte intera. Al mattino andare al mare con lui passare una giornata rilassante con coccole e poi rientrare e fare ben altre cose. Adesso sono curioso di vedere le donne come giudicano la mia storia se difendono lei.

da: Alberto

9 Commenti

  1. Massima solidarietà per il momento difficile che stai vivendo ma allo stesso tempo ti rendi conto dell’assurdità della tua domanda?
    Tu ti preoccupi di cosa possano pensare persone estranee di tua moglie. Dovresti essere tu a preoccuparti seriamente di avere una moglie così. E poi, se sai che tua moglie vuole l’altro, tu che ci stai a fare ancora insieme? Accetti questa situazione? Cioè, scusa, ma trovo così confusionaria la tua storia e la tua richiesta alle donne…

    • Matt io volevo sapere cosa pensano perché loro danno sempre colpe a noi uomini che siamo in cerca ma per me non è così perché sono più le donne che tradiscono che gli uomini ed è una cosa di fatto.

      • Mi dispiace deluderti Alberto ma mediamente (salvo rare eccezioni, ma sempre di tradimento si parla) una donna quando tradisce lo fa con un uomo.
        E te lo dico da uomo.
        Quando dall’altra parte della chat ci troviamo a parlare con una donna sposata/impegnata e con figli dovremmo essere i primi a riflettere e non fare agli altri ciò che non vorremmo fosse fatto a noi, no? Ed invece accade quello che accade. Per ogni donna che ha voglia di tradire c’è spesso un uomo che ha voglia di fare altrettanto. Single o impegnato/a che sia poco importa.
        In questo istante pensa che molte donne se ne stanno tranquille a guardare la TV o
        leggere un libro mentre i loro mariti sono in camera a chattare con qualcuna.
        Che potrebbe appunto essere tua moglie.
        Siamo tutti sulla stessa barca… poco importa se uomini o donna.

  2. La trasgressione non è uomo o donna. Sono tante le dinamiche che portano a situazioni simili: noia, insoddisfazione generale, apatia, crisi (soprattutto personale/interiore non necessariamente di coppia).
    Diciamo che con la tecnologia e il progresso “evadere” dal quotidiano è diventato di una semplicità allucinante: un tempo si doveva uscire di casa, socializzare, conoscere, farsi avanti… comunque sempre restando allo “scoperto”.
    Ora non serve neanche più un PC, basta uno smartphone con connessione ad internet ed un browser e conosci gente da tutto il mondo stando sul divano di casa. Vuoi non cadere in tentazione? Inizia come un’innocente desiderio di evasione dal quotidiano e finisce spesso con qualcosa di molto più serio.
    Abbiamo perso valori? superato i limiti? scoperto nuove realtà senza farci troppo scrupoli?
    Forse un pò di tutto questo.
    Fatto sta che diamo sempre meno importanza al contatto umano e ai sentimenti perché catapultati in un mondo alla continua ricerca di nuovi stimoli e nuove trasgressioni. La vita ci sta sempre più stretta e non riusciamo più ad accontentarci di nulla. Un tempo per vedere una donna nuda dovevi sfogliare qualche rivista “specializzata” ora puoi ottenere ben di più semplicemente con un click. E diventiamo schiavi di qualcosa che non ci pone più barriere.
    Parla con tua moglie, esprimiti. Molti rapporti si esauriscono per la mancanza di dialogo, per la paura di dire ciò che non andrebbe detto. Per finire poi a rimpiangere, quando è troppo tardi, di non aver fatto abbastanza.

  3. Scusami marito deluso, a te va tutta la mia comprensione ma sembra che ti lamenti di più perché le donne sono più difese degli uomini che per tua moglie e il suo comportamento. Ovviamente.
    In lo condivido affatto, ma posso assicurarti per esperienza personale che quando è un uomo a tradire il più Delle volte passi per scema e, scusate il termine ti sento pure dare della rompipalle.
    Certi comportamenti non hanno giustificazioni e gli stronzi non hanno sesso né nazionalità.

    • Barbara io non mi lamento perché siete più tutelate io mi lamento perché noi sempre al patibolo voi se tradite la colpa è sempre nostra perché non vi diamo attenzioni ma io a lei di attenzioni ne do anche troppe ma mi sono reso conto che non siete contente ugualmente e andate in cerca di altri , chi mi dice che con lei devo parlare noi parliamo non siamo una coppia che fa scena muta tra di noi ma forse a voi non basta avere un marito ma avere anche l’amico che vi dà attenzioni e non solo quelle.

  4. nel mondo ci sono quattro o cinque miliardi di putt… e puttanieri, nessuno escluso, nessuno al sicuro.
    Date le giuste condizioni siamo tutti più o meno così.
    Fattene una ragione, porta le tue corna virtuali con garbo e se ti garba fai altrettanto, tanto chissenefrega .

  5. Questo si chiama fare di tutta l’erba un fascio. Sono un donna, ho ricevuto poche attenzioni nella mia storia, il mio lui (ex lui) invece ne ha ricevute costantemente. A me nonostante tutto non sarebbe mai passato per la mente di tradirlo. Indovina tra i due invece chi l’ha fatto?Indovina chi ha troncato la relazione?

    Non è giusto secondo me fare distinzioni di sesso, se uno è stronzo lo è sia essendo donna, sia essendo uomo. E se ha voglia di tradire lo fa a prescindere. Il resto sono solo scuse per giustificare le proprie azioni.

    • ciao a tutti, verissimo ciò che scrivi Veronika,io credo che alla base di tutto ci sia l’amore e il rispetto per i sentimenti ma di questi tempi oramai pare non interessi più a nessuno,tutti vivono alla giornata,finchè piaci ok,poi basta che incontrano qualche altra persona più simpatica ecc….è fatta!!!!
      questo vale per maschi e femmine, indifferentemente ma il tempo passa ma pare che nessuno abbia più voglia del concetto NOI.
      abbiamo bisogno di essere un noi,soli siamo tutti NESSUNO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *