Home / SOFFRIRE PER AMORE / Lui non mi ama più?

Lui non mi ama più?

Non so perchè scrivo su un sito, forse perchè ho bisogno di una zona neutra, un posto dove chi mi giudica non mi conosce.
Sono stata con lui 5 anni e mezzo, gli anni piu belli della mia vita. L’ ho conosciuto dopo aver rischiato di morire in un incidente e mi ero giurata di godermi la vita il piu possibile, ed e arrivato lui. Vivevamo nello stesso paese ma non ci eravamo mai visti, ha chiesto di me, mi ha cercata, ha recuperato il mio numero ed ha cominciato a scrivermi, prima in amicizia poi sempre di più, finché un giorno ci baciamo e non ci lasciammo più.

Dopo 3 anni siamo andati a convivere, abbiamo comprato una casetta e l’abbiamo fatta tutta come la volevamo noi, era il nostro nido. Ogni problema lo portavamo a casa la sera e lo affrontavamo insieme, poi lui ha iniziato a lavorare solo di notte, io avevo paura a stare da sola ma stavo bene perché al mattino lui tornava. Siamo stati bene fino a quando il lavoro ha iniziato ad essere precario ed il nostro stile diverso di gestire le finanze ha iniziato a farci litigare, arrivavamo a litigare per le cavolate piu assurde ma eravamo uniti, sempre insieme, ma lui era stanco di lavorare solo la notte e io ero stanca di fare tre lavori, cosi dopo diverse liti sono cominciati i nostri problemi.

Lui a causa del suo lavoro si sentiva oppresso da me che non vedendolo quasi mai avevo voglia di passare del tempo con lui e non capivo il suo bisogno di spazi, anche senza di me, cosi inizio un periodo in cui lui si ribellava, usciva si faceva i fatti suoi, vedeva la mortificazione nei miei occhi. Non so se gli facesse effetto a questo punto, si sentiva schiacciato da me, finché gli chiesi se per caso avesse bisogno di un periodo di pausa. Così andò dai suoi qualche giorno, ma ci amavamo troppo e abbiamo superato anche questa, ma e durata poco.
Passa ancora un po di tempo e le cose non migliorano, anzi, fino a quando un giorno con una banalissima scusa dato che ero a lavoro mi dice che lui da oggi in poi non si priva piu niente. In 3 giorni si e affittato una casa e si e portato via tutta la sua roba, inizialmente c’erano discussioni, ero arrabbiata ma pensavo fosse anche quella un a battaglia da vincere, e invece ci abbiamo riprovato ognuno a casa sua ma non e cambiato nulla, periodi alti e periodi bassi, bassissimi, fino a quando sono arrivata al limite.

Per stare male con lui ci stavo male senza, gliel ho detto l’ho lasciato io definitivamente, gli ho chiesto di non cercarmi mai più e l’ho lasciato davanti la porta di casa sua con la faccia nelle mani. Tornata a casa gli ho solo detto di portare dentro un bel ricordo ma di non rispondermi al messaggio, lui e partito all’attacco, che si è pentito, che si scusava che ci avrebbe riprovato a darmi delle dimostrazioni. Io gli ho detto ok ma che ci sarebbe voluto del tempo e invece ci sono ricaduta, gli ho fatto subito capire che lo amavo tanto quanto prima e che mi ero già quasi dimenticata tutto, ed ora mi ritrovo di nuovo che lui non mi vuole più. Gentilmente me lo fa capire di lasciarlo andare, ma non c’è la faccio Non so piu cosa fare, non posso immaginare la mia vita senza di lui…

da: Tha

9 Commenti

  1. Ciao Tha, lo so che fa male ma alcune relazioni finiscono, così come credo sia finita la tua. E’ difficile da mandare giù però è così. Vuoi perché cresciamo e cambiano i nostri desideri e bisogni, vuoi per incompatibilità, ma c’è poco da fare. Fa male? No, malissimo!
    Ci avete provato, riprovato ma a quanto pare non funziona. Non è che lui non ti vuole bene ma probabilmente non è più innamorato.
    Ci vuole tempo per queste cose, è normale che adesso ti sembra come un incubo ma lentamente tutto si aggiusterà

    • so dentro di me che forse crescendo si cambia e le cose che prima ci sembravano le prime da mettere in lista si possono rivedere, quello che fa piu male purtroppo pero è l’indifferenza o la finta indifferenza che ha nei miei confronti. Non riesco piu a capire se questo suo modo di porsi o di non porsi affatto nei miei confronti sia una maniera gentile ed elegante per farmi capire di lasciar perdere tutto e di non cercarlo piu o se proprio la cosa non lo disturbi. In qualunque caso dopo 5 anni e rotti fa male, che qualcuno che prima ti chiamava amore e iniziava la giornata vicino a te ora non voglia che tu lo disturbi e non ha nemmeno il tempo per un caffe

  2. Ciao Tha, perchè vuoi portare avanti una storia che dentro di te sai essere finita? E’ vero, soffri senza di lui, ma siete sempre stati male negli ultimi tempi. Vi rimettete insieme perchè vi volete bene ma dentro di voi c’è anche la consapevolezza che tyutto è cambiato. La coppia che eravate all’inizio è cambiata.
    Se c’è qualche speranza questa passa da una decisione importante, DA OGGI TUTTO CAMBIA !
    Come dire, torniamo insieme ma con nuovi presupposti, cambiando le nostre abitudini, lasciando da parte l’orgoglio quando si sente ferito. Se sarete capaci di rivoluzionarvi allora avrete molte possibilità di tornare insieme

    • I nuovi presupposti ci sono stati sia da parte mia che da parte sua, purtroppo pero da parte mia ho cercato di cambiare, da parte sua il nuovo presupposto è finito in o è come voglio io oppure niente ed in tutto cio la cosa brutta è che lui dopo tutto questo tempo preferisce un niente, Come è possibile dopo piu di 5 anni che io non gli manchi nemmeno un po, dopo una convivenza di 3 anni e mezzo, dopo tutte le cose affrontate insieme… dopo tutte le nostre piccole abitudini

  3. Non è detto che tu non gli manchi, ma a volte l’amore non basta a far funzionare le cose. E i problemi prendono il sopravvento, ci inaridiscono, ci cambiano. Purtroppo non sempre si riesce ad affrontare le cose allo stesso modo. Può anche essere che preferisca sembrare indifferente per rendere il distacco meno difficile.

  4. si in questi giorni me lo sta dimostrando….ad ogni mia richiesta o invito anche solo per un caffe mi dice che non se la sente o che non ha tempo…mi dice che e meglio di no perche mi conosce e sa che poi io sto peggio… mi chiedo se provi anche lui le stesse cose,,,se non gli manchino per niente i miei abbracci,,,, come si fa a superare ???

  5. Aiuto!
    sto vivento un momento cosi anche io. La cosa peggiore e che ho rivisto questo uomo dopo 22 anni.e lui è riuscito ancora a farmi impazzire x lui. Ma dopo soli 2 mesi sembra che x lui si sia esaurito l’amore che diceva di aver
    x me, insieme a tutti i ti amo.e ti penso, si forse ho fatto sbaglio di dirgli che ancora lo volevo immensamente pensando che il tempo non fosse passato e che ognuno di noi non avesse la sua vita, e io la mia ma avrei subito rimessa in gioco x lui e si è spaventato a morte dicendo che niente poteva disturbare la sua personalissima vita.
    Non c’è posto x lacci o lacciuli e reparto problemi e completamente saturo non c’è più posto.
    ancora pero risponde a whatspp e la mattina a volte chiama x raccontarmi del suo lavoro, niente altro. Sono finita da psicologa, non riesco a fare a meno di lui, riesco solo a pensare al momento che forse chiamerà. ..aiuto! Questo buco che sento nel mio cuore …come faccio a venirne fuori..non ho mao sofferto così.

    • Ele, ti capisco. Anche io sto vivendo una situazione simile alla tua, psicologa compresa. Non so che dirti, il problema è a monte, c’è qualcosa che non va nelle nostre teste e nelle nostre vite coi partner. Io sto mandando a monte una storia di dodici anni e una convivenza appena cominciata, la mia vita futura, e anche il possibile matrimonio del mio amante. Tutto per avere iniziato a fare la stupida, per essermi fatta travolgere in un gioco più grande di me. Ne pagheremo le conseguenze, sicuramente, quindi bisogna trovare il coraggio di fermarsi, di abbandonare il doppio binario. Di prendere delle scelte: io, per ora, non ho il coraggio di farlo, però so che è l’unica soluzione. Fallo anche tu, alternative non ce ne possono essere

      • io sono andata dalla psicologa per colpa della mia storia. E’ uscito che il problema siamo noi, noi che pensiamo che nessuno ci voglia più, che nessuno potrà mai amarci come potrebbero loro ma non è cosi dobbiamo trovare la forza dentro di noi di essere fiere di noi stesse e di essere consapevoli che la fuori c’è qualcuno disposto a dare la vita per noi basta aspettare che arrivi.
        Io dopo tutto questo ho conosciuto una persona, fantastica,splendida, ma purtroppo non mi ha preso come avrebbe dovuto e quindi l ho chiusa, ma ho una consapevolezza in più so che il mio ex non era l’unico uomo sulla terra a esserci per me, so che presto o tardi tutto torna , e so anche che poi sta a noi decidere della nostra vita, buona fortuna ragazze!! tenetemi aggiornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *