Home / PROBLEMI DI CUORE / Lo amo ma …
Lo amo, lo amo tantissimo, ma non c'è la faccio più a reggere questo stress. Ogni giorno che passa mi accorgo che la nostra storia d'amore non ha futuro, perché lui con il tempo è cambiato, è diventato un'altra persona. Geloso, possessivo, irritabile, lunatico, più passa il tempo è più non riconosco in lui il ragazzo che amavo, e sento ancora di amare!

Lo amo ma …

Lo amo, lo amo tantissimo, ma non c’è la faccio più a reggere questo stress.

Ogni giorno che passa mi accorgo che la nostra storia d’amore non ha futuro, perché lui con il tempo è cambiato, è diventato un’altra persona. Geloso, possessivo, irritabile, lunatico, più passa il tempo è più non riconosco in lui il ragazzo che amavo, e sento ancora di amare!

Che futuro mi aspetta con lui? Solo litigi e scenate di gelosia? Adesso però che devo fare? Lasciarlo e aspettare che l’amore che provo per lui passi, oppure sperare che lui torni ad essere il ragazzo di prima? Se lo lascio già so che soffriro e starò male…non voglio che lui soffra…ma se non lo lascio che storia d’amore è ormai questa?!

da: Klarissa

 

 

2 Commenti

  1. Sperare che lui cambi è solo una speranza vana ed è quanto di più sbagliato e distruttivo si possa fare.
    Normalmente se si ama qualcuno lo si deve amare per ogni suo aspetto, positivo o negativo, quindi lo devi amare anche per la sua gelosia o possessività.
    Però lui è cambiato con il tempo, non era così, quindi capisco la tua incertezza. Cosa puoi fare quando ami una persona ma lui non è più quello di prima?
    Parlane con lui, fagli comprendere che se non cambia tra voi è finita!
    Ricordati che se la persona che ami deve darti gioia e non sofferenza, perché se è così è meglio stare sole.

  2. L’amore non dovrebbe mai arrivare a questo punto, perché significa che il limite si è superato. E non illuderti che lui cambierà, perché non succede quasi mai. Al massimo possiamo cambiare noi stessi…e per riuscirci ci vuole davvero tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *