Home / SOFFRIRE PER AMORE / Lo amo ancora ma mi ha lasciato per un’altra

Lo amo ancora ma mi ha lasciato per un’altra

Vi racconto in breve la mia storia. Sono stata fidanzata sei anni con un uomo più grande di me di 13 anni. All’ epoca io avevo 22 anni lui 35. La nostra storia un po’ particolare perché per sei anni abbiamo vissuto 24 ore su 24 insieme dato che lavoravamo insieme ed abbiamo fatto due anni di convivenza. Abbiamo preso la decisione di lasciarci insieme 5 mesi fa dopo aver passato un lungo periodo chiusi in noi stessi senza più confrontarci, parlare ecc ecc ma sempre con rispetto e affetto . All’inizio pensavo anche io di non amarlo più ma più passano i giorni e più mi manca e sono arrivata alla conclusione che la nostra storia e’ finita a causa della considerazione così bassa che ho di me stessa. Lui ha tentato di aiutarmi un sacco di volte ma io non ho mai voluto ascoltare. Tutto questo ha instaurato in lui un senso di protezione nei miei confronti che ha fatto in modo che il suo amore nei miei confronti si trasformasse in affetto e me lo ha confermato un sacco di volte in questi mesi. Dice che per lui sono diventata come una sorella, si preoccupa di me di ogni cosa che faccio e sta male vedendomi così giù di morale.

Io da ragazza innamorata disperata nutro in me ancora speranza  ma la realtà e’ che lui non mi ama  tra l’altro esce con un altra ma è’ bloccato dal mio stato d animo a vivere questa nuova storia. Io non voglio tutto questo . Io voglio lasciarlo libero ma non ci riesco, se poi ci mettiamo che lavoriamo insieme ancora per poco cerco di evitarlo il più possibile e gli ho vietato di mandarmi la buonanotte perché per me era una speranza  Non so se sarà mai possibile che il suo affetto diventi di nuovo amore per me lui mi ha detto di non sperare più e chiudere questa porta. Io lo amo ancora ma adesso c’è l’altra donna e so che e’ stato chiarissimo ma se solo esistesse un modo per farlo tornare da me ci proverei …

da: Sabrina

3 Commenti

  1. Non puoi certo costringerlo ad amarti, però credo che ci sia dell’altro. Lui si preoccupa per te, non riesce ad avere una relazione appagante con l’altra a causa tua e non posso credere che sia solo per affetto, credo ci sai molto di più tra di voi, ma allo stesso tempo lui non vede più in te quella ragazza di una volta di cui si era innamorato.
    Difficile consigliarti su cosa fare, mi piacerebbe aiutarti ma non saprei come.

  2. Mi dispiace perché dalle tue parole traspare molta sofferenza. Però se vi siete lasciati di comune accordo ci sarà stata più di una ragione valida. In quel momento ne eri consapevole ma poi, presa dalla paura e probabilmente anche dalla solitudine, hai rivalutato l’immagine del tuo ex.
    Ma sei davvero innamorata di lui o grazie a lui potresti scacciar via molte tue paure?
    Essere chiari con se stessi potrebbe aiutarci a capire meglio perché agiamo in un determinato modo. E se torni con lui e nulla cambia rispetto agli ultimi vostri mesi insieme? La mia non vuole essere una critica ma un modo per farti vedere la tua situazione da un’altra angolazione.
    Comunque vada auguri per tutto!

  3. Fai come di dice, chiudi la porta e sparisci e vedrai che dopo qualche settimana al massimo qualche mese di silenzio sarà lui a farsi vivo. Vedi, gli uomini finché sanno di avere un certo potere si comportano come lui, ma quando capiscono che per l’ex di turno non valgono più nulla tornano alla carica. Misteri del mondo maschile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *