Home / SOFFRIRE PER AMORE / Lasciata e umiliata ma lo amo ancora

Lasciata e umiliata ma lo amo ancora

Salve a tutti, ho 22 anni e dopo 6 anni di relazione, un mese fa, il mio fidanzato mi ha lasciato. Così, senza un motivo, da un momento all’altro. Mi ha cancellato dalla sua vita in un lampo. Io l’ho sempre amato moltissimo, mi sono messa contro la mia famiglia (a cui non andava a genio) per lui, ho fatto tanti di quei sacrifici e mi sono fatta in quattro. Gli ho dato tutta me stessa eppure da un giorno all’altro mi ha detto che erano già più di due anni che non stava bene con me (non si sa perché) anche se fino a una settimana prima mi diceva le cose più dolci del mondo! Tra l’altro, la cosa più dolorosa è stata che mi ha lasciato per messaggio; insomma non ha avuto nemmeno il coraggio di dirmelo in faccia! Io volevo una spiegazione e allora l’ho avvertito (con molto anticipo) che sarei passata a casa sua un’attimo e cosa succede quando entro? Lui era la seduto con un’altra (seduta dove mi sedevo sempre io nemmeno a farlo apposta).

Mi ha umiliato davanti a tutta la sua famiglia, a cui io voglio veramente molto bene, che era in casa al momento. Mi guardava come se non mi conoscesse nemmeno, come se non avessimo condiviso 6 anni delle nostre vite ed è solo stato capace di dirmi che ormai non ero più niente per lui da molto tempo. Forse è perché non sono abbastanza per lui. Quella tipa era magrissima, alta e tutta tirata, cosa che io non sarò mai.Tuttavia so che non è lei il motivo per cui mi ha lasciato (confessione di amici comuni) ma lo stesso poteva evitare di portarsela a casa quando sapeva benissimo che io dovevo venire. Mi ha solo aggiunto ulteriore dolore.
Ora sono distrutta, non riesco a dormire e anche se cerco di tenermi impegnata a tutte le ore del giorno sono comunque impresentabile. Sono veramente depressa e ferita da come mi ha liquidato dalla sua vita senza battere ciglio. Non riesco a rimettere insieme i pezzi della mia vita. Ho passato così tanto tempo accanto a un uomo che credevo mi amasse e invece mi ha mentito e mi ha sostituito in meno di una settimana. Non ho nemmeno il coraggio di dirlo alla mia famiglia perché so che ne sarebbero solo felici e vedere il sorriso sulle loro labbra quando io mi sento morire non riuscirei a sopportarlo ora. Lo sanno solo i miei amici più cari.
Mi sento così svuotata e anche se vado all’università, ho tre lavoretti saltuari e seguo un corso aggiuntivo che occupano tutte le mie giornate, quando torno a casa mi sento solo male. Non riesco a odiarlo abbastanza da cancellarlo dalla mia vita. Se ora mi chiamasse e mi dicesse che vuole stare con me io non ci penserei due volte a tornare tra le sue braccia perché non ho mai amato nessuno così tanto e non credo riuscirò a smettere di provare qualcosa per lui così facilmente. Tuttavia so che non lo farà mai ma, visto che abitiamo molto vicini, lo vedo spesso e ogni volta mi sento peggio che mai. Non so come superare il tutto, non so cosa fare per smettere di amarlo, non riesco nemmeno a cancellare il suo numero dal mio telefono o a buttare la fede che mi aveva regalato.
Mi dispiace per il poema ma c’è qualcuno che mi può dare qualche consiglio su come risollevarmi?

da: Lily

13 Commenti

  1. Ciao. Purtroppo non esiste un consiglio generale. Tu già stai facendo molto e solo il tempo potrà aiutarti davvero. Cerca di trasformare tutta la delusione che ti ha dato in rabbia. Aiuta molto. Razionalizza ciò che ti ha fatto e vedrai che comincerai a vederlo con occhio diverso.
    In bocca al lupo

  2. Ciao lily ..sò benissimo come ti senti perchè ci stò passando anche io il mio ragazzo mi ha lasciato dopo tre bellissimi anni e come te lo amo ancora tantissimo- Cerca di riconquistarlo ma prima di questo devi riprendere a vivere recupera la tua forza e poi pian piano puoi riavvicinarti a lui ma prima devi cercare di stare meglio. Cambia look, esci con amiche, non fargli vedere che muori per lui deve notare che sei cambiata, che sei quella ragazza di cui si era innamorato. Io ci sto provando anche se a me e un pò più difficile perché viviamo a grande distanze …ma la cosa più importante e che devi riprenderti altrimenti non ci riesci in bocca a lupo 🙂

  3. Ciao, capisco cosa provi, anche io sono stato lasciato,per un’altro, la amavo moltissimo ma a lei non è importato nulla, so’ il vuoto che provi e le domande che ti passano nella mente,il tuo è amore vero , io ancora adesso soffro ma la realtà è che come la mia ex il tuo non ti ha mai amato altrimenti ora sarebbe vicino a te, il tuo amore non ti fa vedere bene la situazione uno come quello non si merita il tuo amore, lily sarà la solita frase che hai già sentito ma ora non ti può aiutare nessuno solo il tempo l’ho imparato da solo e spesso nemmeno quello ripara tutto, il fatto è che lui non ha mai ricambiato in modo pari al tuo il sentimento non ci è andato nemmeno vicino ti ha fatto litigarare con i tuoi e yi ha preso in giro davanti hai suoi non so’ come vedi la cosa ma dovresti cominciare a dimenticarlo, fatti forza cancella i suoi numeri cancellalo dalla tua vita perché la verità è che ti ha usata ma non ha mai avuto il coraggio di ditelo questi sono i peggiori credimi e devi dire o parlarne con qualcuno non tenerti tutto dentro starai meglio 😉

  4. Chissà perché, quando siamo deboli riusciamo a prendere decisioni che mai prenderemmo nella nostra vita se ci sentiamo bene con noi stessi. Come dici tu ti ha lasciata e umiliata, ti ha liquidata senza batter ciglio cancellando anni di amore, eppure tu torneresti con lui senza problemi..
    Perché? Ti merita un ragazzo così? Cosa ti potrebbe dare in futuro uno che ti ha trattata così?
    Ringrazia invece di aver avuto una esperienza così amara e traine insegnamento per il futuro. Molte esperienze negative ci rendono più forti, credimi!

  5. Devi solo pensare che e 1 bastardo perche non ha avuto tatto

  6. Comincerà a passarti solo quando chiarirai con te stessa che il tuo ex è una persona da compatire e che non è in grado di amare. Chi abbandona qualcuno che lo ama, dopo tanti anni assieme e tanto rispetto, non è una persona da consigliare come fidanzato. Credimi. Poichè non è una persona affidabile. E forse un giorno, dopo tante insoddisfazioni personali conseguenti, in questa sua inaffidabilità ci sbatterà la faccia da solo.

    E non ascoltare le comode scuse che sfoggiano le persone negli anni 2000 (es: l’amore può finire, l’amore non basta, le persone cambiano, ecc). Sono tutte frasi di convenienza.
    Invece pensa solo a questa cosa: nessuno è obbligato a fidanzarsi con qualcuno. E se dopo tanti anni di fidanzamento e di rispetto, uno dei due si annoia e decide di sostituire l’altro, capisci anche tu che le intenzioni alla radice di questa persona non sono quelle di RISPETTARE E AMARE un’altra persona, ma esclusivamente di stampo egoistico.

    E l’amore non si può certo limitare al solo egoismo.

  7. Dopo due anni il mio ex mi ha lasciata nello stesso modo tale uguale. Poi meno di una settimana dopo si è messo con un’altra (mi consola solo il fatto che è bruttissima), e tutti mi dicevano che lo faceva solo per farmi del male (è molto immature) e invece,sei mesi dopo, non solo stanno ancora insieme ma lei sta al quinto mese di gravidanza. Si sposeranno l’anno prossimo e sono felicissimi che stanno per diventare genitori, una cosa di cui parlavamo sempre io e lui. Ci sono stata male? Mettiamola così, non ho mangiato per quasi un mese, non ho dormito per non so quanto, le lacrime che ho pianto non paragonano alle parole, il dolore che ho provato mi ha uccisa, ma adesso sembra tutto tanto tempo fa. Il mio miglior consiglio? Devi dare tempo al tempo, perché il tempo curerà tutto. E così ho iniziato la palestra, mi sono fatta amicizie nuove, sono andata in vacanza con amici, ho conosciuto nuovi ragazzi, ed ogni giorno mi dimentico sempre più di lui e mi ricordo ogni giorno quanto valgo di più. Sembra tutto un brutto sogno distante. E ci riuscirai anche tu, ma devi darti del tempo ma credimi che arriverà il giorno che ti accorgerai di quanto poco bisogno avevi di una persona del genere. Non vale niente. Ti ha fatto un favour, ed un giorno te ne renderai conto.

  8. Grazie a tutti per ciò che avete scritto…purtroppo so che la cosa si affievolirà solo con il tempo e anche se è stato uno stronzo purtroppo quando si ama tanto una persona per così tanto tempo è veramente difficile immaginare di poter stare senza di lei. Credo che la cosa peggiore sia stato il fatto che è stata una cosa drastica e nell’arco di pochissimo tempo ed è il passare da un giorno in cui sai di avere una persona accanto a cui tieni moltissimo al giorno dopo in cui tutto ciò in cui credevi è sparito improvvisamente che più mi ha traumatizzato. Insomma ti domandi cosa sia scattato nella sua mente così all’improvviso e se tutto ciò che hai passato in realtà non sia stata che una mera menzogna. Adesso cerco di occupare il mio tempo come meglio posso ma ancora non riesco a smettere di pensare a lui. Purtroppo, anche se sembra stupido o inconcepibile, lo amo ancora veramente tanto nel senso che provo un sincero e profondo affetto verso una persona con cui ho condiviso tante cose. Non sono una persona vendicativa ma mi auguro che possa un giorno provare lo stesso dolore che ho provato io perché solo allora capirà quanto e fino a che punto si può tenere a una persona. So che moltissime persone hanno la vita molto più difficile della mia e problemi decisamente più gravi ma in questo momento per me questa è una sofferenza veramente grande che non auguro a nessuno. Tutti si meriterebbero di avere accanto una persona capace di ricambiare quanto le si da perché anche se ci concentriamo al 100% su noi stessi abbiamo comunque bisogno di condividere ciò che ci accade con qualcuno che ci capisce veramente. Per quanto ogni giorno faccia fatica ad alzarmi e lasciarmi un pezzetto di lui dietro le spalle spero un giorno di trovare qualcuno migliore e lo auguro anche a voi.

  9. Ciao lily, non è affatto stupido continuare a provare amore anche dopo quello che ti ha fatto lo so’ sono nella stessa tua situazione è passato un anno e mezzo, posso dire che comincio a stare un po meglio ma certi giorni il pensiero va a lei e il dolore ritorna come il primo giorno , fortunatamente succede sempre meno spesso, auguro anche a te di trovare una persona che ti ami e ricambi interamente il tuo sentimento per ritrovare ciò che ti è stato tolto la tua felicità per quanto mi riguarda ti trovo una persona dalla sensibilità eccezionale e speciale buon viaggio lily 😉

  10. Naturalmente comprendo perfettamente il tuo stato d’animo, perchè ci sono passato anche io.
    Quello che posso dirti è che farai fatica a dimenticarlo del tutto, dopo tanti anni passati insieme. A distanza di oltre 2 anni ancora penso alla mia ex nonostante mi rendo perfettamente conto di quanto sia una donna insicura e inaffidabile. Però il lutto che ho provato ha rafforzato il mio carattere e le mie convinzioni. Ma soprattutto mi sono reso conto che, nonostante io sia ancora single (ho solo avuto qualche breve relazione che mi ha fatto ricordare quanto sia superficiale la gente al giorno d’oggi), quello che più mi preme è stare bene. E ora sto bene. Da soli o in coppia, è doveroso per noi stessi cercare il nostro equilibrio.
    In casi come il tuo, il mio e quello di tanti altri, l’approfondimento del proprio io e la ricerca di un equilibrio può arrivare anche come conseguenza all’aver vissuto un periodo di sofferenza.
    L’esperienza ci forgia e ci migliora, quantomeno ci crea degli anticorpi nei confronti dei dolori della vita.

    E poi alla fine anche se lui si è comportato freddamente e drasticamente con te come spesso avviene in questi casi, non pensare che prima o dopo non rifletta nuovamente su cio che ha fatto, sull’aver fatto soffrire una persona.
    Spesso col tempo sentono la mancanza di chi hanno lasciato, capiscono di aver fatto soffrire una persona che donava loro amore, comprendono il valore di una persona che non hanno più al loro fianco. Spesso succede, quando passa l’euforia della nuova vita che avventatamente si sono scelti.
    E’ vero, quando qualcuno ci lascia così rapidamente dopo tanti anni insieme, lo consideriamo una bestia immonda. Un demone.
    In realtà col tempo si comprende che anche quella è una persona con le sue debolezze e contraddizioni.
    Capirai cosi anche tu che, di questi tempi, le coppie per stare insieme a lungo necessitano di tanta pazienza e tanta maturità, oltre che di amore.

    E lo so, te l’avranno detto tutti, ma è vero che il tempo aiuta.
    Aiuta per comprendere meglio quel che è successo, te stessa, e l’altra persona. 🙂

  11. Che dirti… Anche io stavo con una ragazza da qualche anno e poi all’improvviso l’ho liquidata per sms; poi ci siamo visti ancora una volta e non abbiamo accennato alla cosa. Io l’ho lasciata perchè, nonostante stessi bene con lei, non era la donna con la quale avrei voluto fare una famiglia…. Un carattere, per il mio punto di vista, troppo incazzato….sempre incazzata col mondo, ed io che sono una persona tranquilla dentro di me non accettavo questo.
    Forse fa male ma avrebbe fatto male più tardi.
    La vita è unica ed ognuno deve pensare a viverla al meglio…. Anche senza una persona che sai che ti ama alla follia. È un gesto di bene che forse solo il tempo potrá far comprendere.

  12. Ciao. Leggo adesso. Sono finita su questo forum perché sto vivendo adesso lo stesso tuo dolore. Lasciata senza saperlo, per un’altra, dopo una relazione non ufficiale, ma intensa che è andata avanti per un anno. Li ho visti insieme e cosi l’ho saputo. Sotto shock ho chiesto a lui chi fosse e ho scoperto che le aveva detto che la nostra storia era finita da un mese, Peccato che ha dimenticato di comunicarlo a me. Alla mia comprensibile reazione di stupore si è indignato dicendo davanti a lei che noi non eravamo niente, Sul telefonino i suoi messaggi sino al giorno prima. I suoi amici continuano a sostenere che è un bravo ragazzo. Quindi dovrei sentirmi in colpa io per avere chiesto spiegazioni? Ho pianto smesso di dormire di mangiare di vivere, mi consolo pensando che un giorno anche lei subirò la stessa cosa che la vita gliela fara pagare, Non dico che i sentimenti non possano cambiare ma la vigliaccheria finale e l’umiliazione che mi ha inflitto se la poteva risparmiare.

  13. Caro Guglielmo, da donna, il suo ritornare e’ stato alquanto inopportuno, aveva bisogno del porto sicuro di chi sicuramente l’ama sinceramente, l’altro non sa o vuole fare lo stesso. Hai fatto bene e passerà prima di quanto pensi, se può consolarti c’è chi fa fi peggio, ti tradisce, ti usa e ti scarica senza spendere nemmeno una parola, chi ride di te. Tu sei star uomo, come molti non sanno fare e probabilmente come non saranno mai. Ti ripeto, passerà e troverai chi ti apprezza veramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *