Home / PROBLEMI DI CUORE / La mia ragazza se n’è andata con un altro e poi è ritornata da me

La mia ragazza se n’è andata con un altro e poi è ritornata da me

Salve a tutti, sono Rocco ho 21 anni e sono uno studente fuori sede, studio a Milano, mentre la mia ragazza studia a Pescara. Fidanzati da 4 anni e mezzo, e da 3 anni siamo in una  relazione a distanza, si, però almeno ogni 20 gg ci vediamo in più nelle feste, estati ecc.. ci vediamo tutti i gg. All’inizio di novembre tramite messaggi diretti sono arrivato alla conclusione che la mia ragazza mi stesse dicendo molte bugie, di lì a poco e piano piano mi ha confessato che c’era un altro. Parlandoci in maniera molto cauta e tranquilla, praticamente mi ha confessato tutto. Questa “storia” va avanti dall’inizio di settembre, sempre di nascosto, poi quando sono partito per Milano, lei ha iniziato a vedersi con questo qui ( ritornando al piccolo paesello in Puglia). Dopo che la sgamai, e dopo gg in tensione lei mi confessò di volere questo qui, e allora andai su tutte le furie e mi incazzai.

Un paio di gg dopo lei ci andò a letto insieme a questo qui. Dopo 4/5 gg lei venne a Milano per chiarirsi le idee e farsi perdonare e disse di avermi raccontato tutto, però non la vidi convinta, dopo qualche gg lei mi diede tutte le certezze di questo mondo. Dopo qualche gg la sua partenza, lei tornò al paesello, vide di nuovo questo qui ed entrò in confusione e mi fece capire che volle solo questo qui, però il nostro legame è troppo forte. Poi mi fece la confessione di esserci stata a letto. Dopo 3/4 gg torno al paesello perchè non riuscii più a studiare, e lei anche e ci incontriamo e mi dice di aver chiuso definitivamente con questo. Dice di volere solo me ecc…

Però mi racconta delle cose che hanno fatto, di alcuni aspetti ecc.. Racconta solo cose belle, perchè lei si è legata a lui solo perchè ha avuto solo esperienze bellissime, poi però ha sentito il bisogno di me e adesso dice di voler stare solo con me. Io mi sento di perdonarla, però i dubbi sono tanti e non so in futuro come potrebbe comportarsi ( se lo facesse di nuovo o meno) oppure se verranno riaperte ferite, anche con il sol pensiero. Sono in una situazione veramente brutta! E non so cosa fare, vorrei ascoltare voi e capire come si potrebbero affrontare queste cose. Ho 21 anni e una vita davanti però Lei per me è stata praticamente tutto! Amica Fidanzata, Sorella ecc… e d’altronde anche io per lei. Però non so cosa l’ha spinta a cercare e desiderare altro ( sarà il fatto che entrambi eravamo alla prima esperienza e quindi magari la voglia di provare altro) però lei per molto tempo ha voluto questo e sento che ancora vuole questo, però dice di volermi e basta e a questo non lo pensa più ( anche se non le ha mai mancato di rispetto ed è stata sempre felice e allegra con questo) Lei per me è Praticamente tutto… Sono nella merda! Grazie per la vostra attenzione.

da: Rocco

4 Commenti

  1. Ciao Rocco, ascoltami,io sono molto più grande di e per questo penso che portandoti la mia esperienza potrò in qualcosa modo aiutarti a capire.
    Ho vissuto questa tua stessa esperienza in passato e anche recentemente, le storie d’amore non sono sempre perfette e ci sta che ci siano anche momenti meno felici ma, quando la persona che ami ti tradisce significa che la vostra storia non rendeva più felice l’altro!
    Per questo ti consiglio di lasciarla andare, cercare di lottare e di capire non ti farà altro che soffrire ancora!
    L’amore vuole esclusività e quando una persona sceglie gli abbracci e l’intimità con un’altro è atroce. Perdi la fiducia e te la dovrai aspettare ancora questa situazione. L’altro penserà che lo perdonerai sempre e quindi diventerai la sua vittima e perderai la tua dignità e la tua autostima.
    Lo so che sarà difficile superare questo tuo momento, ma io non perdonerei mai più un tradimento, si pensa di superarlo, ma in realtà ti farai sempre e solo del male!!!!

  2. Ciao purtroppo chi tradisce ripete questo errore prima o poi sapere che la perdoni la fa stare calma e convinta che se sbaglia tu la perdonerai ancora in questi casi io ti consiglio di lasciarla si soffrirai ma non soffrirai in futuro e credimi è meglio subito che agonizzare piano piano sei giovane approfitta ora a cercare chi veramente ti ama non perdere altro tempo con persone come lei, buona fortuna.

    • Caro Rocco, noi a Palermo diciamo: “Non è strada che spunta”! Ovvero, levaci mano!
      Io personalmente non potrei stare con una donna del genere, anche se giovanissima!
      Ma scherzi? Lei sta al paesello e ” si scalda” con l’amico, viene da te ed è dispiaciuta!
      Ma finiamola, siamo uomini o caporali!
      La mia donna, il mio uomo, così si diceva una volta!
      Adesso usiamo il plurale ??????

  3. Rocco, io credo che la lontananza sia una brutta bestia. Ora è vero che vi vedete ogni 20 giorni, ma credo che la tua ragazza voglia una presenza più costante. E’ giovane, e ha trovato un altro che la fa stare bene. Ora è vero che siete stati i primi amori per entrambi ma se la cosa non va bisogna lasciar perdere. Io personalmente non vivrei bene con una che ha la persona con cui è stata bene a due passi mentre io sono lontano. Sono sicura che dopo un bel tira e molla lei sceglierà la persona che è più vicina perché è la scelta più facile. E tu ti ritroverai di nuovo senza niente in mano.
    A parte questo, è una ragazza che ti ha mentito. E se lo ha fatto una volta non ci vuole niente a rifarlo. Inoltre ti ha raccontato tutto scaricando tutto su di te che hai anche dovuto sentire che ci è andata a letto che è stata bene, che lui l’ha rispettata! Non so sarà anche una brava ragazza ma si è comportata male. E io non mi fiderei più. Sei giovane, un bravo ragazzo. Non credo che avrai problemi a trovarti una ragazza che ti rispetti e ti ami come hai fatto tu con questa ragazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *