Home / AMORE FINITO / La mia ragazza mi ha lasciato

La mia ragazza mi ha lasciato

Ciao a tutti,
sono giuseppe e ho 20 anni e la mia ragazza 18. La nostra storia è nata molto tempo fa quando ci vedemmo per caso ad una festa. Appena la vidi rimasi incantato dai suoi occhi, dal suo atteggiamento e può sembrare stupido ma capii subito che era la ragazza per me e mi innamorai di quello sguardo e di quel sorriso unico al mondo. Passa qualche settimana e la contatto per parlare con lei (era un’amica di una ragazza che conoscevo ) lei inizialmente parlò con me ma avevo già capito che non aveva voglia di averti di mezzo, tant’è che un giorno me lo disse chiaro e tondo di non contattarla più perché non ero il suo tipo di ragazzo.

Passarono un paio di mesi e poiché stavamo entrambi nella stessa scuola, spesso ci vedevamo e parlavamo da comuni amici e ogni tanto di chiedeva aiuto per i compiti e per altre cose,  forse non dovevo accettare, i miei amici mi dicevano che mi stava solo usando ma non era così. Ad un certo punto cambiò idea, non so per quale motivo , e si avvicinò a me e incominciammo ad uscire e dopo qualche settimana ci mettemmo insieme e da allora non ci siamo più lasciati. Siamo stati due anni insieme e sono stati gli anni più bella della mia e della sua vita. Siamo stati sempre insieme, era ed è ancora il punto di riferimento della mia vita, abbiamo fatto di tutto insieme e grazie a lei sono diventato meno timido e avevo voglia di fare qualsiasi cosa basta che c’era lei, era la mia donna, la mia vita!

Pensate che quando è stata in vacanza con i suoi mi diceva di raggiungerla per qualche giorno perché piangeva ed aveva bisogno di me, andato tutto bene, mi amava da morire e mi faceva sentire amato e viceversa. A fine anno scuolastico i suoi voti però sono erano bassi, la mamma riteneva che questo fatto che stavamo insieme potesse influire sul suo andamento , non era così e lo sapeva anche lei e superammo questa cosa. Da circa un mesetto l’ho sentita più distante e più lontana, abbiamo parlato serenamente tanto in questo periodo, ci diciamo ogni sensazione tutto, lei dice di non provare più le stesse cose che provava prima, che sta con me ma non come qualche tempo fa, come se volesse altre cose, come se non ci andassero bene più i miei atteggiamenti.

Ci siamo presi una pausa di rilfessioni durata una decina di giorni, io sono stao malissimo e anche lei ma nessuno dei due faceva il passo tant’è che io sono andato da lei una sera, l’ho presa e l’ho baciata e lei si è stata e siamo stati sotto casa sua a baciarci per un’ora e disse che stava capendo ma aveva bisogno di  me … il giorno dopo parlammo del bacio e mi disse che era stato un giorno stupendo però erano gli altri giorni che stava male perchè voleva altre cose da me, altri atteggiamenti altre attenzioni.. continuiamo qualche settimana di tira e molla cioè stando nella stessa scuola a volge ci vediamo ,parliamo , l’accompagno a prendere il pullman e alla fine non sapevano se stravamo insieme o no… per porre fine a questo tira e molla che faceva soffrire tantissimo me e lei..(avevo voglia di baciarla, parlare a 4 occhi con la tua donna e non poterla abbracciare e baciare è la cosa più difficile del mondo ) , continuavo a perdermi nei suoi occhi perchè sono la cosa più unica che abbia mai visto , lei mi dice allora che sta soffrendo troppo ed è meglio che non ci sentiamo più perchè questo tira e molla non serve a nessuno e ci fa del male… io però ho cercato di non sentirla, di non contattarla ma non ce l’ho fatta e le scrissi un messaggio… lei mi risponde: ” sai..ti stavo per scrivere anche io …” da lì capii che forse qualcosina poteva cambiare … iniziammo a parlare sempre in modo distaccato… il giorno dopo mi disse di finirla a sentirci e io le dissi che comunque alle lei ci stava e quando io le inviamo un mex anche lei comunque rispondeva … mi inviò anche delle foto di alcuni vestiti che aveva comprato … se hai voglia di sentirmi vuol dire che qualcosa c’è.. lei dice che non ha nessuno e che son ostato io il suo punto di rifermineto per 2 anni e quindi per questo chiede aiuto a me… io la amo da morire e da quando l’ho vista e poi ci siamo messi insieme sono passati circa 3 anni … è la vita e non la voglio perdere… lei mi ha detto ieri che è finita qua.. ma io non ce l’ha faccio o voglia di rivederla , di sentirla , di riprovare a fare qualcosa ma lei non vuole che le devo inviare niente e nessun mex.. ho un vuoto dentro incredibile , ancora ora in questo momento così come da 3 anni , anche dopo tutto questo guardo le nostre foto e sorrido, la guardo da lontano e penso a quanto la amo e quanto ho bisogno di lei ora… i miei amici dicono che sono un cretino dop quello che è accaduto ma ogni secondo pesno di andare da lei perchè sto impazzendo senza sentirla ne vederla ….. che mi consigliate di fare ??? grazie in anticipo a tutti

da: giu95

6 Commenti

  1. Caro giù, si percepisce quanto stai soffrendo e quanto tu sia impaziente di riaverla al tuo fianco. Purtroppo, però, lei ha preso la sua decisione e non c’è nulla che tu possa o debba fare. Devi cercare di rasserenarti e pazientare. Svagarsi, uscire con gli amici aiuta molto. E non è detto che lei non ci ripenserà.
    Ma se continuerai a mandarle messaggi o farti sentire peggiorerai solo le cose, sia perché lei non avrebbe il tempo e il modo di riflettere serenamente e sia perché, se lei decidesse di non tornare, tu continueresti a rimanere bloccato in questa situazione e sarebbe più difficile dimenticarla. Io ti consiglio di pensare a superare la cosa in ogni modo e di non cercarla assolutamente. Vedrai che se fai così e c’è ancora amore da parte sua ed è solo un momento di crisi, ritornerà altrimenti non tornerebbe neanche se tu la cercassi. Forza fratello, ce la farai!

  2. Ciao Giuseppe, ho letto la tua storia, innanzitutto, non credere ai tuoi amici, non sei un cretino.
    Sei semplicemente innamorato, da quello che ho letto con questa ragazza hai condiviso un bel percorso, perchè tre anni sono tanti, specialmente a questa età, quindi si può dire che siete cresciuti e maturati insieme, il che la rende una storia diversa dalle altre. Se questa ragazza si è accorta di te qualcosa l’ha fatta scattare, nulla accade così a caso, se non sbaglio il “Punto di rottura” E’ stato il suo andamento scolastico; per poi partire con un lento declino, devi partire da lì, probabilmente è stata influenzata da sua madre, il che non mi stupirebbe visto che ho provato sulla mia pelle una cosa simile; ora lei purtroppo dopo tira e molla continui ha deciso di rompere del tutto (non spieghi i motivi di questi tira e molla, se nascono da incomprensioni o altro)
    Se vuoi un consiglio, anche se è difficile e sembrerà scontato, prova a staccarti anche tu, con questo non dico che devi buttarti a capofitto su altre ragazze o sbronzarti alle feste, semplicemente stacca, lei lo sa quanto la ami, e di certo se prova lo stesso saprà dove trovarti, ti sconsiglio vivamente messaggi chilometrici, scenate, appostamenti sotto casa, striscioni o quant’altro; lei lo sa cosa provi, ma mi sembra che sia in un momento confuso, probabilmente dettato anche dalla famiglia ( non vorrà deludere i suoi genitori ancora probabilmente o qualche “amica”può non aver espresso parole troppo belle nei tuoi confronti, ahimè capita, anche se in maniera ingiustificata) L’unica cosa che devi fare e lasciarle il suo tempo, perchè se insisti la allontaneresti e basta, si sentirebbe soffocata e tornerebbe con te per sfinimento (parlo sempre per esperienza personale)
    Cerca di concentrarti sui tuoi amici, sulle tue passioni, dai libero sfogo a tutti i tuoi interessi, è normale che lei ti venga in mente costantemente, ed è giusto che sia così dato il sentimento che provi, ma cerca di focalizzarti su di te, sai di avere dato il massimo e di averla amata e amarla più di te stesso, di certo questo messaggio non lenirà la tua sofferenza, ma, caro Giuseppe, spero che tu ritrovi la serenità, con, o senza di lei, in bocca al lupo, ciao!

  3. Caro amico, ci siamo passati tutti. Il primo amore, le prime vere emozioni, ti fanno perdere la testa e purtroppo quando finiscono ci si sta male, come una coltellata in pieno stomaco. La classica crisi dei 3 anni, ne ho sentite tantissime, troppe e anche io alla tua età ci sono passato. Avevo 21 anni, l’avevo conosciuta sui banchi di scuola e a 18 anni, proprio all’ultimo anno, capii che ero innamorato perso di lei. Siamo stati assieme appunto per 3 anni, abbiamo lavorato anche assieme. Ricordati però queste parole: quando all’improvviso lei cambia, senza il minimo preavviso o sentore, c’è sempre o quasi sempre un altro di mezzo. Uno che le da tutte quelle attenzioni che forse noi dopo 3 anni abbiamo dato per scontato, anche se non ci sembra. La donna purtroppo è spesso e volentieri in queste situazioni.
    Non farci caso più di tanto. Se ti fa sentire meglio, falle una sorpresa, sotto casa sua, rose rosse magari, o altre cose che possono piacere a lei.
    Vorrei farti una domanda: ma oltre a tutti questi baci di cui ti parli, ci hai fatto altro con lei? Cioè, avete fatto l’amore o no? Perché dalle parole in cui lei ti dice che ha bisogno di altro, sembra quasi riferito a questo….
    ti mando un grande abbraccio e ti sono vicino….

  4. Ciao, da quello che ho capito questa ragazza vorrebbe più intimità con te oppure è solo confusa, ho imparato che se vuoi avere qualche speranza devi rispettare ciò che ti dice, se sente la tua mancanza si farà sentire lei , sei un bravo ragazzo e capisco quello che stai passando non sei un cretino i tuo amici non sono mai stati innamorati, se questa ragazza ti ama veramente non potrà starti lontano vedrai che ti cercherà lei se ti ama. buona fortuna 😉

  5. Io invece non credo proprio che la ragazza vorrebbe più intimità. E’ una questione di logica: che fai lasci una persona con cui vuoi un rapporto più profondo di quello che già hai? Se una ragazza vuole fare del sesso con il suo ragazzo ha mille modi per farglielo capire e penso che sia difficile che un ragazzo non lo comprenda (e sono sicura che sarebbe felice di accontentarla… 🙂 ).
    Quel che penso io purtroppo, è che la ragazza abbia per la testa un altro. Oppure nel migliore dei casi vuole solo far contenti i genitori e andare meglio a scuola. Ma sicuro non ha più per lui lo stesso trasporto che ha avuto prima. Sono tutti e due molto giovani e la crescita e la maturità avviene in maniera diversa in ogni persona. Può quindi accadere che quel che finora è andato bene per tutti e due per uno non va più bene.
    Quindi il mio consiglio Giu95 è rispettare il suo volere e cercare di non chiamarla più. Uno perché sarebbe controproducente tampinarla troppo se lei è in questo momento confusa, e un’eccessiva pressione potrebbe farla fuggire, due perché se non ti vuole più ti rifiuterebbe con più forza.
    Fai passare del tempo Giu e nel frattempo esci con gli amici, cercati un hobby, fai quel che ti piace fare in modo da distrarti il più possibile (lo so il pensiero tornerà a lei, ma almeno ogni tanto per qualche istante potresti dimenticarla fino a riuscire a non ricordarla per più momenti consecutivi). E non sentirti un cretino. Vedrai che capiterà anche ai tuoi amici di innamorarsi ben bene e allora questi patemi li passeranno pure loro.
    Ti auguro, se con questa ragazza non andrà, un nuovo grande amore bello più di questo (che, stai tranquillo, di sicuro arriverà).

  6. Ciao Giuseppe la tua storia mi ricorda tanto quella che sto passando io ora…una storia finita dopo 2 anni e mezzo perchè lei voleva delle cose da me che secondo lei io non riuscivo a dargli e che il suo sentimento era diminuito e non provava più le stesse cose di prima.E’ brutto buttare all’aria 2 anni di storia..ti capisco..anche io soffro la sua lontananza ma purtroppo quando le donne si decidono è finita…tocca mettersi l’anima in pace!!!! Sul fatto che ti rispondeva ai messaggi lo faceva anche la mia ex…ma per un fatto di educazione e nient altro! Io mi chiedo come sia possibile che una donna cancelli e vada avanti cosi facilmente dopo una storia di due anni! Il conisglio che posso darti e cancellare il suo numero,le foto,toglierla dalle amicizie di Facebook,perchè vedere quello che fa,e magari vederla felice ci fa solo del male dentro…e ci uccide psicologicamente! Purtroppo tocca andare avanti giorno dopo giorno…cerca di non scriverle perchè ti fai solo del male..te lo dico per esperienza personale! Anche io le ho provate tutte per tenerla al mio fianco dicendogli che avrei fatto di tutto…le sarei andato incontro per stare con lei e renderla felice ma niente! Le donne se ne escono con la solita frase “ADESSO DEVO PENSARE A ME STESSA” e certo intanto noi ci il dolore ci distrugge.Probabilmente te lo avranno detto in tanti,come lo ripetono a me,il tempo e la miglior arma..solo il tempo può curare un curore spezzato! e se ti può far sentire meglio non sei il solo che ora stai soffrendo…ci sono io come tanti altri ragazzi!! Teniamo duro e speriamo che tutto questo passi! FORZA AMICO STO CON TE =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *