Home / SOFFRIRE PER AMORE / Io lo amo da morire ma

Io lo amo da morire ma

Sono disperata. Scrivo ancora, perché sono giunta all’epilogo. Dopo un litigio molto stupido il mio (ex) ragazzo diventa freddo per una settimana, gli chiedo di vederci (anche se sono in vacanza, ma potevo andare un giorno in città) e rifiuta, finché non gli scrivo chiaramente che ho bisogno di comprendere cosa ha per la testa. Mi dice che vorrebbe stare con me ma sono una bambina (premetto: dice sempre così, 2 litigi in 5 mesi, lui che non risponde durante i litigi ma è silenzioso e guarda il nulla, 17enni entrambi), e che vorrebbe anche stare con me ma non cambierò mai. Ma cosa ho fatto? In 2 anni e mezzo ha sempre dato le colpe a me, orgoglioso senza limiti, mentre io facevo pazzie per risolvere.

Insomma io gli chiedo se vuole chiudere con me, questo giorni fa, mi dice che deve pensare. Gli riscrivo ieri, gli dico che ho bisogno di risposte e mi dice che “non lo sa” e “è che non so che fare”. Appesa ad un filo da ben 11 giorni, non ne potevo più, gli chiedo di vederci e mi dice che non ne ha voglia, gli chiedo com’è stato in questi giorni di silenzio e mi dice bene, insisto per capire cosa ancora sente per me e mi dice che non lo sa e “ancora continui”? Finché disperata dopo 11 giorni di lacrime e dolore ho deciso di chiuderla, perché probabilmente il suo intento era lasciarmi appesa a un filo fino a Settembre.

Premetto che sicuramente non si sente con nessuna ragazza, sono 3 anni che dopo ogni litigio si fredda non mi parla è scontroso. Ma mai 10 giorni, io sono delusa. Continui non lo so boh forse senza riuscire a dirmi cosa provava. Avrei dovuto aspettare? Io lo amo da morire ma con queste risposte a monosillabo mi sentivo presa in giro, dopo i continui rifiuti alla mia richiesta di vederci. Buttare all’aria una relazione di 3 anni continuando a dire boh, non lo so (mai altro! Neanche un “sono confuso”) ai miei messaggi pieni di dolore. Per forza ho dovuto prendere in mano la situazione, 10 giorni nel dubbio nella paura. Non andavo più al mare, chiusa in stanza a piangere, lontana dal mondo. E lui che risponde con un “va bene allora”, che manda video sul nostro gruppo in comune di amicizie in cui sta con l’amico a casa e ridono… Sono delusa e non so cosa pensare. Mi manca ma si è comportato malissimo

da: Delusa

8 Commenti

  1. Ciao, capisco la frustrazione che hai, non ti va di fare nulla e non vedi l’ora di addormentarti la sera (se ci riesci), probabilmente questo ragazzo non e’ molto maturo ancora, forse e’ molto geloso di te e quasi impazzisce per questo, forse ha bisogno di essere trattato con la sua stessa medicina, tu fai sempre il primo passo, sei sempre li che cerchi di mettere pace, ti consiglio di non dirgli nulla di evitarlo in questo caso avrai due possibilità… o non gli frega nulla di te e non lo senti più (farà malissimo ma sara’ una medicina per te) oppure , se ci tiene, capirà che non stai scherzando e comincerà a sentire la tua mancanza in questo caso ti cercherà. Se ti cerca non fare l’errore di sentirti arrabbiata o rinfacciargli i suoi errori, chiamalo amore fai sentire il tuo sentimento per lui, io credo sia anche lui che deve cambiare e per fare questo dovresti cercare di dirgli le cose dolcemente (se si fa risentire) i ragazzi a quell’eta’ sono sgridati da tutti (penso anche te) tra di voi dovrebbe esserci pace e amore un isola sicura dove nessuno vi può rompere magari certe volte basta sorvolare su parole dette di troppo, poi fare 99 cose bellissime ma verrai sempre ricordato per quell’unica cosa brutta… la gente e’ cosi’ io credo sia sbagliato.
    Ti auguro tutto l’amore che cerchi spero che ti ricontatti presto e che siate più felici di prima, buona fortuna qui sei sempre la benvenuta.

    • Grazie di cuore Massimo. Lui mi ha scritta, solo che è in crisi con se stesso di nuovo. Io purtroppo, mi sento molto instabile… Se non lo amassi fuggirei a gambe levate! Forse devo essere meno impaziente e aspettare che finiscano queste dannate vacanze… Grazie per i tuoi consigli, qui tutti mi hanno detto di trattarlo male, ma io soffro al pensiero che lui stia male… Sei l’unico che mi ha detto queste dolci parole. Grazie

      • Ciao, ti ringrazio, forse è solo la lontananza che vi fa sentire così non disperare, quando starete di nuovo insieme passerà questo brutto momento , se vuoi un’altro consiglio , quando lui è scontroso tu usa amore e dolcezza, (certe volte è difficile lo so, ma un ragazzo innamorato non sa dire di no a queste due cose si scioglierà credimi (se ti ama veramente) 😉

      • Per adesso è tutto così dannatamente difficile: 13 giorni che non ci vediamo, altri 17 giorni lontani, lui freddo, in crisi confuso, io idem… Che casotto 🙁

  2. Io condivido con Massimo. sei sempre tu a prendere iniziative, mentre lui che fa? Niente e tu sei li’ che logori dentro. Esci e distraiti un po non farlo sentire più cosi importante. Vedrai che se ti ama davvero il tuo silenzio gli servirà per correre da te e capire il tuo distacco! Cara stai su che hai una vita davanti e credimi che in amore non esiste l’orgoglio quando lo si usa e perchè non si e’fortemente innamorati.. Baci

    • So che è difficilissimo e so che lo è ancora di più dal momento in cui hai deciso di dare la scossa e chiudere…devi però cercare di uscire la prigione della tua ossessione…comprendo perfettamente il meccanismo dell”ossessione in grado di annebbiarti addirittura il desiderio ti vivere ma l’ossessione non è altro che un’emozione negativa temporanea dalla quale se ne esce…se proprio non riesci a fare altro per il momento e nell’attesa di settembre, quando sono certo che tutto si risolverà,…lascia che il tempo sia tuo amico e non un tuo nemico, di sicuro mancherai anche a lui e se così sarà non temere perché avrai un cenno. Andrà tutto bene ma devi superare la tua ossessione…a me per esempio sta aiutando tanto leggere le storie degli altri…provaci anche tu…forse ti sentirai meno sola e ogni volta che vorrai saremo qui a rassicurarti

      • Grazie di cuore. È vero, le storie degli altri mi fanno sentire meno sola. Purtroppo per ora sono ancora chiusa in questo vortice, quando ieri mi ha scritta sono tornata a stare male. Attenderò settembre e se è amore non crollerà

    • Grazie di cuore, se son rose fioriranno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *