Home / SOFFRIRE PER AMORE / Innamorato da sempre della ragazza del mio migliore amico

Innamorato da sempre della ragazza del mio migliore amico

Ho 18 anni non ho mai avuto nessuna ragazza perchè da 7 anni sono innamorato di lei da quando l’ho conosciuta in prima media. Sono sempre stato innamorato di lei e solo di lei. Ora da tre anni sta con il mio migliore amico che più che migliore amico è un amico fraterno e da quel momento io soffro ogni singolo giorno e di più quando li vedo assieme.Io non posso parlarne con nessuno e mi tengo tutto dentro e soffro.
Spero che mi possiate aiutare su cosa fare.

da: Ajeje

9 Commenti

  1. Il consiglio che ti do è di cercare di razionalizzare questo amore, se questa persona non puoi averla evidentemente non è la persona per te. A 18 anni è normale fissarsi con una persona soprattutto quando non la si può avere, e il fatto che sia passato tanto tempo e continui a provare un sentimento per lei ti fa pensare ancora di più che sia vero amore. Ma quello che stai affrontando tu è il periodo della vita in cui le sensazioni vengono amplificate e in qualche modo ti segnano. A me è successa una cosa simile, a 18 anni ero innamorata persa d un mio compagno di scuola e per 5 anni non sono riuscita a stare con nessuno anche se lui sembrava ignorarmi, poi ci siamo messi assieme, la storia è durata anni e infine ci siamo lasciati. Col senno di poi penso di avere idealizzato la sua persona. Cerca di uscire con altre ragazze, sono sicura che presto troverai qualcuno che ti farà perdere la testa.

  2. Forse dovresti fare la cosa più difficile, cioè parlare con il tuo amico e con lei e dire la verità. Sicuramente poi dovresti allontanarti da entrambi lentamente perchè comunque non hai alternative. Altrimenti potresti aspettare che loro due si lasciano, ma quanto tempo dovresti aspettare? E se poi non si lasciano?

  3. Possible che lei non si è mai resa conto che tu sei innamorato di lei da 7 anni? E nemmeno il tuo migliore amico lo ha capito? Davvero strano!
    Comunque hai mai pensato la situazione all’opposto? Come reagiresti se il tuo migliore amico ti dicesse che è innamorato della tua fidanzata?
    La tua reazione potrebbe essere la sua…

  4. Con lui gli ho parlato quando si sono messi assieme e gli ho fatto capire che anch’io provavo amore per lei e lui era disposto a lasciare perdere in quanto era lei che si era fatta avanti per prima e penso che all inizio lui non fosse così sicuro ma io non so perché gli ho detto di continuare, forse perché avevo 15 anni e pensavo che avrei trovato qualcuna che me l avrebbe fatta dimenticare ma purtroppo non è stato così.
    Anzi è stato sempre peggio ma con lui non sono mai più tornato sull argomento forse crede che non mi importi più niente.
    Riguardo a lei penso che in questi anni abbia capito che ne sono innamorato.

  5. Ciao, quando avevo la tua età ho vissuto la tua stessa esperienza: per molti anni ( più dei tuoi pensa!) sono stata innamorata di un ragazzo. Il mio era un amore come il tuo, silenzioso e mai esternato davvero. Lui aveva molte ragazze, le cambiava in continuazione ed io soffrivo in silenzio ma nonostante questo il mio sentimento era così forte da vietarmi altre storie, altre occasioni, altri ragazzi. Sono passati molti anni da allora e ricordo ancora quanto forte era quel sentimento e quanto ho creduto che potesse succedere. Però ricordo anche un’altra cosa: era un capodanno di molti anni fa ed io ed una mia amica decidemmo di unirci alla compagnia di questo ragazzo per un viaggio a Berlino. Una sera durante quel viaggio si avvicinò a me uno dei suoi amici, era molto bello: alto con gli occhi azzurri e un bellissimo modo di fare, uno che avrebbe fatto impazzire qualunque ragazza. Mi fece un complimento molto bello e capii che un pò gli piacevo. Putroppo però, acceccata dal mio amore platonico pluriennale e speranzosa del fatto che prima o poi sarebbe successo, lasciai andare la cosa. Adesso ogni tanto mi ricapita di pensare a quella sera, a quel ragazzo così bello che mi guardava quasi imbarazzato e sai cosa mi chiedo? Mi chiedo se mi sono persa, quella sera, qualcosa che valeva la pena di essere vissuto. 🙂

  6. Vi ringrazio tutti per i consigli mi sono molto utili in quanto io non mi posso confidare con nessuno.
    Dopo il periodo delle medie io e lei ci siamo un po allontanati perché andavamo in scuole diverse e non la vedevo spesso ero quasi riuscito a non pensarci più e mi inizava a piacere un altra ragazza che avevo visto nella nuova scuola che frequentavo ma poi per vari motivi non e successo niente.
    Ero anche disposto a dimenticarmela ma 3 anni fa quando io e il mio amico siamo entrati in una compagnia dove c era anche lei ho iniziato a pensare solo lei ma non riuscivo a provarci come volevo perché eravamo sempre insieme agli altri e anche insieme al mio amico facendola cosi innamorare di lui lui che mai l avrebbe pensata e io che avevo cosi tanto amore per lei……………..
    Ma nonostante ciò io non riesco a volergli male anzi è sempre nei miei pensieri tutto il giorno e dopo 3 anni non ce la faccio più anche se c’è sempre una speranza che lei si possa accorgene che io la amo sul serio io quando penso al mio al mio futuro lo penso solo con lei.

  7. Anche io ho vissuto una storia simile alla tua. Più ci pensi e più fa male, non c’è niente che può renderti felice apparte quella persona… La tua mente è sempre lì, anche dopo anni. E non molla la presa. Ed anche io non riuscivo a darmi pace per davvero tanto tempo.
    Ma poi è passata… Davvero, è passata! Ancora mi sembra incredibile che sia successo.
    E ancora ci penso un po’, comunque non è che non provo nulla o che non ci pensi, ma non in quel modo di prima.
    Gli anni, i mesi che passano… Sono tanti, è vero, però il nostro cuore ha sempre la forza di rigenerarsi. Sembra impensabile, eppure è così. Può cominciare a farlo in qualunque momento, è inaspettato.
    Tu ora pensi che lei sia il centro del tuo mondo, e magari lo è, e fra qualche anno vi metterete insieme, felici e contenti. Oppure no.
    Il mondo là fuori è pieno di persone inaspettate e l’amore è ancora più folle.
    Non negarti la possibilità di sperare che ci sia qualcun altro per te là fuori.
    Non ti dirò che sei giovane e quindi dimenticherai. Ma ti dico di non mollare, di tenere duro per lei e di fare la cosa migliore per lei e per entrambi. E ti auguro tanta felicità.
    L’amore è la cosa più bella del mondo, solo non precluderti niente. Nemmeno la possibilità che, come me, tu possa dimenticare quello che credi l’amore della tua vita. A volte, inseguiamo solo chimere, sai? Idealizziamo le persone, le esageriamo nella nostra testa ed esasperiamo quello che proviamo per loro. Esse sono più ciò di cui abbiamo bisogno che ciò che realmente sono…
    E comunque l’amore, anche in questa forma sofferta, rimane fra le esperienze più bella e forti. Perciò, fanne tesoro, non dilaniarti.

  8. Proprio ieri due miei amici (tra cui il lui della mia lei) mi hanno preso in disparte e mi hanno chiesto perché non ci provavo con una ragazza che abita vicino a me. Io non sapevo cosa rispondere indubbiamente è una bella ragazza single ma io non provo niente per lei e loro non riuscivano a capire perché non ci uscivo almeno una volta. Mi hanno anche chiesto se c era qualcuna che mi piaceva ma io non ho risposto. Ma come fanno a non capire che se io non guardo e non esco con nessuna ragazza da sempre vorrà dire che c è qualcuna che amo alla follia tanto da dover aspettare 7 anni e chissà quanti altri dovrò aspettare prima di potergli almeno chiedere di uscire con me. ovviamente me ne sono stato zitto e ho cambiato discorso anche se era la volta buona per dire le cose chiare come sono ma non ci sono riuscito.

    Comunque grazie per le belle parole che mi scrivete mi sono di incoraggiamento.

  9. Anch’io ero convinto di inseguire una chimera ma penso che non sia cosi non riesco a trovare nessun altra ragazza che sia come lei purtroppo non è la mia testa a decidere ma il mio cuore.

    La cosa che fa più male è che sta con il mio migliore amico e quando li vedo che si abbracciano e si baciano ho come l’impressione che qualcuno mi prenda a pugnalate nel petto. Io voglio bene a tutti e due ma con tutte le persone che ci sono proprio con il mio migliore amico doveva mettersi insieme?
    Io non posso far niente che restare a guardare attraverso un vetro e aspettare….cosa?
    Non auguro a nessuno di trovasi in una situazione come la mia.

    Io non posso far altro che guardare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *