Home / SOFFRIRE PER AMORE / Inaspettatamente devastato

Inaspettatamente devastato

Mai avrei pensato di scrivere su un “sito del genere” fino a pochi mesi fa. Mi sentivo nella classica botte di ferro, in una storia che durava ormai da otto anni. Una storia in cui ormai davo per scontate le cose più normali. Affetto, sicurezza reciproca, abitudini e qualche differenza di vedute nella vita. Credevo che il nostro rapporto fosse cementato dal fatto di aver acquistato casa assieme poco più di un anno fa. Quanto mi sbagliavo.

Esattamente un anno dopo aver firmato dal notaio per l’acquisto della casa in comproprietà lei mi ha lasciato. Il rispettabilissimo motivo per cui l’ha fatto è perché non si sentiva più felice. Dentro di lei sentiva che le cose non andavano più nonostante abbia fatto di tutto per provare a farli andare. Devo essere sincero, le cose avrebbero potuto andare meglio ma mai mi sarei aspettato di una troncatura così netta nella nostra storia.

Senza possibilità di ritorno, senza alcuna speranza di ricucire. Sono passati tre mesi da allora e io sono completamente devastato. Lei se n’è andata a vivere coi suoi mentre io continuo a stare nella nostra casa che però a breve dovremmo vendere o trovare un’altra soluzione. Gli ultimi due terribili incontri avevano come argomento proprio questo. Com’è possibile che due persone che hanno condiviso tutto fino all’ultimo giorno della loro storia ora si trovano a una distanza così siderale?

Come è possibile che nonostante io mi sia prodigato in tutti i modi di farle capire quanto io l’amassi e quanto io fosse intenzionato a far funzionare le cose lei abbia potuto allontanarsi così da me? La distanza ormai incolmabile lo so, a volte alcune illusioni mi fanno stare bene per qualche tempo virgola diciamo qualche ora. Ma continuo a vivere costantemente un senso di oppressione ansia e tristezza. Mi preoccupa il fatto di essere passato per una situazione simile esattamente 10 anni fa.

Tristezza, disperazione, ansia. Quel periodo è passato, solo a pensarci qualche tempo fa a quel periodo mi definivo uno stupido per aver sofferto così tanto ma ora mi ritrovo in una situazione ancora peggiore. Tutti mi dicono e la mia esperienza mi dice che queste sono cose che passano, che il tempo aiuterà a rimarginare le ferite e ad andare avanti. Di tempo ne è già passato un po’ ma io non riesco a vedere ancora una via d’uscita. Mi sento debole senza futuro e per la prima volta in vita mia vecchio.

da: Francesco36

5 Commenti

  1. sarò brusco… Una donna che si tira indietro dopo l’acquisto di una casa senza ripensamenti, trova tutto questo coraggio solo in una nuova storia. Insomma, ha un altro. Punto. Tra qualche mese la vedrai tra le braccia di un altro uomo, e tornerà solo se chi verrà dopo di te la appende dopo averla *rombata. Le rotture “da un giorno all’altro” hanno un solo nome: tradimento! Ti sei salvato, adesso non capisci… poi capirai che fosso ti sei scansato!

    • Si anche secondo me ha un altro. Scusami Francesco ma nn hai mai sospettato nulla?
      Comunque tre mesi sono pochissimi ma poi passerà,tutto passa,fidati!
      Se mai dovesse tornare un bel calcio in … mi raccomando.
      Ora risparmia le tue energie per te stesso, per riprenderti, esci, svagati, fai un viaggio e non voltarti indietro.

  2. Francesco, concordo con tutti gli altri. Rotture così radicali, all’improvviso, senza segnali hanno un nome chiaro e preciso.
    Prova ad indagare se vuoi, pedinala se ti farà sentire meglio, la vedrai presto con un nuovo uomo.
    A quel punto rinascerai dalle tue “ceneri”, sarai incazzato come hulk, ma ti aiuterà a riprenderti prima e capirai che la stronza è lei e che tu non hai sbagliato proprio nulla.

  3. Come dire, ci sei ricascato, ma questa è la vita. Consolati, non sei solo, molti continuano a rivivere esperienze dolorose.
    Non fartene una colpa, sono d’accordo con gli altri, dietro il suo dietro front c’è un altro.
    All’inizio viene sempre taciuto, si pensa che faccia più male quando invece sarebbe la cura da tutto.
    Se ti diceva: ti lascio per un altro, te ne facevi una ragione. Quando invece le ragazze fanno come lei allora ecco i sensi di colpa. Ti avrà incolpato della sua mancanza d’amore ed è andata via.
    Tirati su, fatti una bella vacanza con qualche amico … la vita continua!

  4. Ciao Francesco, guarda sul fatto dell’esser lasciati all’improvviso ti capisco, dovevo sposarmi il 2 settembre e senza aver capito bene il perchè il 28 giugno mi ha lasciata. Purtroppo sì il tempo aiuta e cura…però il problema è attendere che passi. Io non so se lei avesse o meno un altro, nel caso mi chiedo come sia possibile che una ragazza lasci un ragazzo che tiene a lei, che ha comprato casa con lei e la ami! Come fa????? Non si rende conto della fortuna che ha avuto e allora si merita di incontrare uno come il mio ex futuro marito, un egoista immaturo ed irresponsabile che si tira indietro senza dare spiegazioni! Dobbiamo farci forza, lo dico a te, ma anche a me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *