Home / SOFFRIRE PER AMORE / Il sesso tra di noi non funziona

Il sesso tra di noi non funziona

Ciao  a tutti, vorrei che mi aiutaste con qualche consiglio. Per farla breve io amo il mio ragazzo, lo adoro, mi fa sentire benissimo, ma il sesso tra di noi non funziona.

Può sembrare una cosa di poco conto per qualcuna ma io ho sempre vissuto il sesso in maniera totale, coinvolgente, forte. Con lui tutto è meno eccitante, devo far ricorso a tutta la mia fantasia per avere un orgasmo… proprio non va. Non c’è molto da fare, purtroppo le dimensioni contano e nel suo caso sono piuttosto piccole. All’inizio non era un grande problema, c’era più trasporto, ma dopo qualche anno le sue performance sono decisamente calate.

All’inizio non davo importanza a tutto questo, ma con il tempo lui, che è molto intelligente, ha capito tutto, anzi, mi dice che ci sono dei limiti tra di noi su questo aspetto. nelle mie esperienze precedenti il sesso è stato sempre la chiave per far funzionare il rapporto.

Adesso noto che quando lo facciamo io voglio di più, cerco di non farglielo capire ma lui non è stupido. Non vuole vedermi insoddisfatta a vita e per questo addirittura è pronto a lasciarmi. Non  andrei con un altro, però il bisogno di farlo come l’ho sempre fatto a volte la voglia ritorna, soprattutto quando ricevo complimenti da qualche bel ragazzo…quando mi sorgono queste voglie ho paura che lui abbia in fondo ragione. Non ho intenzione di tradirlo, anche se sarebbe solo per sesso.

Lo so, più di qualcuno mi giudicherà male, penserà che io sia una ragazza piuttosto superficiale che non da importanza ai veri valori della vita, ma vi assicuro che non è così.

Mi dice che una donna insoddisfatta sessualmente prima o poi tradirà, fino ad adesso non è stato così, gli ho sempre detto che l’amore viene prima di tutto ma ho paura il solo amarlo non sarà più sufficiente. Non voglio lasciarlo, non voglio che lui mi lasci, ma così non siamo soddisfatti entrambi. Che casino…

da: Ilaria

38 Commenti

  1. Ciao Ilariia, ti parlo da amica. Ho provato quello che descrivi e c’è poco da fare, se sei una donna passionale come me prima o poi avrai bisogno fisico di tradirlo. In realtà non lo vorrai tradire, sentirai sol il bisogno fisico di fare sesso, di viverlo totalmente, di tornare a godere come godevi una volta.
    L’ho vissuto in prima persona e alla fine a furia di tradirlo ho deciso di lasciarlo, non meritava tutto questo.
    Parlagli, digli che se un giorno lo tradirai sarà solo per sesso, e anche se fa male alla fine non lo starai ingannando

    • Federica la tua bontà mi commuove…a furia di tradirlo lo hai lasciato…davvero una brava persona. Per fortuna che esistono le persone profonde come te.

    • Certo, solo per sesso, come se fosse meno grave, secondo me invece e’ un aggravante perché quando ci sono i sentimenti almeno è più’ comprensibile.
      Comunque, potrebbe anche darsi che lui anche se mini dotato magari trovi una partner meno esigente, con una cavità’ vaginale più piccola e più sensibile e riesca ad avere rapporti soddisfacenti per entrambi. magari poi la sera si rivedono a casa con la propria ragazza, d’altronde … e’ solo per sesso no? ma per entrambi

    • Federica mi fai schifo

      • CCF, datti un nome prima di sputare giudizi. Almeno io ho il coraggio delle mie parole e non mi nascondo dietro sigle. Ma credo che in fondo, uno che da un giudizio simile è solo un vigliacco che si permette di giudicare senza conoscere. Vergognati

    • tonino nicodemo mollo

      Ma che cavolate dite. L’amore e’ una cosa il sesso e’ un’ altra cosa. E’ vero devono vivere in simbiosi.
      Ma cavolo se amate qualcuno. Cercate di aiutarlo. esiste oggi la chirurgia plastica modellante per lei e per lui. Aiutarsi a vicenda .

      Plastica non significa una materia artificiale, e’ una parola greca deriva da plasticos = dare forma costruire rimodellare

  2. E cosa vorresti adesso? Non riesci a trattenere i tuoi bassi istinti? Allora devi decidere se restare con un uomo che ami anche se il sesso non funziona o scopar.. tutti quelli che ti fanno sangue. Ho avuto in passato una ragazza come te e l’ho dovuta lasciare. Troppi discorsi sul sesso, sulle dimensioni, su tutti quelli che si era portata a letto, e lo faceva con disinvoltura. Ho capito che non era per me, così come non era per un altro specifico, diciamo che era per molti…

    • Matteo, mi sembri davvero insensibile e tratti da una poco di buona una ragazza che esprime i suoi dubbi, che non vuole lasciare il suo ragazzo e che nemmeno lo ha tradito.
      Tu giungi subito a facili conclusioni ma ti assicuro che una che tradisce non lo racconta di certo e hai tuoi occhi appare sempre come una santarellina.
      Credo dovresti crescere un po’ e solo allora capirai che la mancanza di sesso è un grande problema in una coppia.

  3. Forse tempo addietro non ti avrei capito. Ma le vicissitudini degli ultimi anni mi han fatto capire che se il sesso non funziona in una coppia, diventa molto più difficile far funzionare tutto il resto. Non ho consigli da darti, ti dico solo che ti capisco.

  4. Scommetto che la nostra amica ha già individuato uno che riesce a soddisfarla. Vuole la botte piena e la moglie ubriaca. Vuol tradire per solo sesso e magari con il consenso del suo lui…
    Non sei soddisfatta….lascialo non mi sembra ci sia soluzione. Non vuoi lasciarlo…taci

  5. Ciao Ilaria, sono stata due anni con un ragazzo che c’è l’aveva davvero grande, a volte non riuscivo a praticargli sesso orale e quando lo facevamo addirittura mi faceva un po’ male per quanto era grande, e riuscivo ad avere tantissimi orgasmi. Ma la favola poi è finita, si è innamorato di un’altra e mi ha mollato.
    Dopo 6 mesi da single conosco un bravo ragazzo, carino, dalle buone maniere, mi ha fatto innamorare di lui ma a letto non va proprio. La sensazione che provo ad averlo dentro non è assolutamente paragonabile a quello che ho vissuto con l’altro. Penso che quell’esperienza mi provocherà danni in futuro perché sarà difficile trovarne un altro con quelle dimensioni ed io ne sono diventata dipendente…
    Ti ho raccontato questo per dirti che ti capisco, se hai voglia di sesso lo tradirai alla ricerca di chi ti faccia provare quello a cui ti eri abituata.

    • Sabrina, la tua vagina non ha memoria. Anche se si è dilatata quando sei stata con quell’elefante del tuo ex lentamente torna ad avere le dimensioni normali. Il fatto è che se ti piace grosso…è così e basta. Metti una bell’annuncio che cerchi superdodati e avrai una vita fantastica

    • Dio Bono degli U2, Sabrina, potresti essere la mia ex (con la differenza che io non sono né carino né di buone maniere) ! Se abiti in zona paesi vesuviani c’è un’ottima possibilità, la storia combacia allottantapercento! Se così fosse levo un amichevole saluto al tuo indirizzo . Se così non fosse, uguale : sempre un amichevole saluto.
      Pace e fertilità

  6. Sapevo di non suscitare le simpatie, soprattutto maschili, in quanto parlo di un problema che potrebbe toccare chiunque, però perché non parlarne e farne un tabu? Il vero problema è se si può amare anche senza sesso, ed io di questo ne ero convinta fino a qualche tempo fa, fino a quando non ho capito di avere voglia di tornare a provare quello che provavo prima. Sono colpevole? Forse si, colpevole di voler godere.
    Come ho detto non lo tradirei, sarebbe diverso se lui per amore me lo permettesse perché sa che sarebbe solo sesso, ma è troppo orgoglioso per accettare. Grazie comunque dei vostri commenti

    • Permettere di tradire…ma come stai messa??? Molto male fidati

    • Tecnicamente si chiama “cuckolding” , Ilaria, magari al tuo lui la cosa può interessare. Prova a parlarci e vedi come la prende. Personalmente non so come si gestiscano queste situazioni, quando ancora ci credevo mi piaceva pensare che sesso e sentimenti dovessero andare di pari passo,
      ma il mondo è bello perché vario. Altre considerazioni random:
      Considerazione random n.1 : se il problema è il “puPParuolo”di ridotte dimensioni del tuo amichetto -per quanto io sia dell’avviso che, entro certi limiti, sia una questione di testa più che anatomica- consigliagli di darsi al Penis Enlargement, se hai pazienza e non ti aspetti miracoli potreste avere entrambi qualche soddisfazione.Nel mentre, credo che esistano profilattici che permettono di guadagnare qualche centimetro extra. Informati un po’.
      Considerazione random n.2 : se il problema è che lui non ci sa fare a letto (una delle frasi idiomatiche più idiote della lingua italiana) non vedo il motivo di perpetrare lo stereotipo del fottuto maschio Alpha che deve accollarsi il godimento della donna: il sesso, salvo serate particolarmente movimentate, si fa in due e SE SI TIENE al proprio partner sarebbe ora di mollare scuse del ca**o e pigrizia e prendersi un bel 50% della responsabilità; da profonda conoscitrice ed amante dell’eros (ramazzotti) sai di certo cosa desideri PLUS hai una bocca,quattro arti ed un cervello come son sicuro che li abbia anche lui ergo PARLA e se non ti va di essere esplicita fai capire ciò che ti piace , come toccarti, con quali epiteti etichettarti e quando. Alcuni maschi, io per primo, sono degli imbranati e vanno un attimo indirizzati.
      Considerazione random n.3 : un giorno, spero molto lontano, le tue tette saranno talmente mosce che le potrai usare a mo di sciarpa, avrai il culo basso e la vagina più secca del deserto di Atacama per allora ti auguro di avere al tuo fianco una persona che sarebbe disposta a lasciarti pur di renderti “felice” piuttosto che un sacco di bei ricordi di grandiose scopate e 25 gattini che ti scagazzano per casa.
      Stima sincera per l’UOMO che hai accanto. Potrebbe non funzionare tra voi , certo , ma lui MERITA che gli sia data una chance e di sicuro NON MERITA di essere tradito , come non lo meriterebbe nessuno .
      P.s. “Non andrei con un altro, però il bisogno di farlo come l’ho sempre fatto a volte la voglia ritorna, soprattutto quando ricevo complimenti da qualche bel ragazzo…” quando ho letto questa frase ho cagato e vomitato allo stesso tempo . Non mi succedeva da un po’ .
      All the best

    • Ilaria certo non ragioni e non capisci che cosa stai chiedendo al tuo ragazzo! Mettiamola così: un giorno il tuo ragazzo viene da te e ti dice tutto d’un fiato che purtroppo fare l’amore con te non lo soddisfa. Tu ci avrai messo del tuo meglio ma decisamente non sai fare… e poi sei impedita quando fai… e poi le tue tette sono troppo grosse (o troppo piccole) e la tua vagina troppo larga. Insomma fa una fatica immensa per fare quel che deve fare e deve pensare sempre più alla dirimpettaia del quarto piano che lo eccita da morire. Anzi vissto che ci siamo vorrebbe il tuo consenso a poter fare dell’ottimo sesso con lei e con altre donne che possano piacergli più di te, affinchè lui possa essere soddisfatto sessualmente. Ovviamente lui non ti lascerà mai perchè è solo sesso, e perchè lui ti ama immensamente.
      Bè ma tu ci staresti? Non lo manderesti subito a quel paese e per direttissima?
      Ecco pensa un po’ alle cavolate che stai dicendo e poi fa un favore a quel povero uomo:lascialo! Poveraccio mi fa solo pena. Ma non per le dimensioni del suo attributo ma perchè è fidanzato con una che non solo non lo ama ma che vuole anche umiliarlo.

  7. Lui potrebbe tradirti con uno che lo apprezza… Sarebbe solo sesso….

  8. Ciao Ilaria, cerca di vedere la tua situazione obiettivamente. Tu non sei soddisfatta sessualmente da lui, eri abituata a molto meglio ed hai voglia di andare con qualcun altro che ti soddisfi. Le soluzioni a questo problema credo siano ben poche.
    1- Lo lasci e vai con chi vuoi (così perdi l’amore però potresti trovare un altro uomo da amare che ti soddisfi sessualmente).
    2- Lo tradisci (ma ti sentiresti sporca dentro e credo che non ti piace questa ipotesi).
    3- Cerchi la sua approvazione per tradirlo in maniera concordata (qualsiasi uomo con un pizzico di amor proprio non accetterebbe mai).

    Credo che la soluzione al tuo problema passi per una di queste ipotesi

  9. Ciao, io non ho mai avuto problemi sessuali fino ad ora. Ho avuto sempre a che fare con stronzi egocentrici, che mi eccitavano e mi scopavano bene, a detta loro ero io che lo facevo alla grande, ma a lungo andare diventavano insopportabili. Cercavo qualcosa di diverso, una persona più matura e meno egocentrica ed ho trovato lui, Francesco, un bravissimo ragazzo che pero sessualmente non ha niente a che vedere con quelli passati. A parte le dimensioni non lo sa nemmeno usare. Si impegna ma proprio non mi eccita. Anche io all’inizio pensavo che si superava questo ma il sesso per me e’ importante. le mie amiche mi dicono di non lasciralo, che non mi capiscono davvero (ma sicuramente loro non amano il sesso quanto me considerando i tipi con cui stanno) ma sinceramente preferivo i ragazzi stronzi che mi scopavano alla grande….

  10. Raga, un pò di tempo fa sono stata con una ragazza che mi piaceva tantissimo, gli ho fatto una corte spietata e sono riuscito ad andarci a letto. Passate due settimane non ne ha voluto sapere più niente di me, dice che non la eccitavo. Vi dico una cosa, non vi fidate di quelle che dicono che le dimensioni non contano, soprattutto se hanno avuto molti ragazzi, perchè vuol dire che li hanno viste d itutte le misure e sono più esigenti. Quella ragazza che mi piaceva aveva 27 anni ed era stata già con 15 ragazzi, immaginate quanti ne aveva visti…

    • Ti dirò Red, a suo tempo ho “frequentato” una persona che ne aveva visti più di un vespasiano, tanto per citare, e nonostante le mie non ragguardevoli doti la signorina tornava sempre, l’ultima volta proponendomi anche di iniziare una “relazione seria”. Per ovvie ragioni non ho accettato. Per dire, le dimensioni conteranno pure ma grazie a dio non siamo ca**i che camminano, a parte alcuni, e in fin dei conti un essere umano va valutato nel suo insieme. Probabilmente mi sbaglio ma mi piace illudermi che nella vita ci sia qualcosa in più che pucciare il biscotto. Tranne se si tratta di un pan di stelle , quelli sono il top .
      Pace e mulino bianco.

    • Red ti capisco benissimo. Sono stato con una tipa che mi faceva sballare, ma dopo un anno e mezzo l’ho lasciata. A parte che non faceva altro che parlare degli ex, di quanto lo facevano bene a letto, delle loro dimensioni, di quanto scartava i ragazzi dal pene piccolo, di quanto fosse importante il sesso per lei, poi quando stavamo insieme se vedeva un bel ragazzo non faceva altro che farmelo notare.
      Il problema è che mi stavo innamorando ma allo stesso tempo sapevo che non eravamo fatti per stare insieme, lei una ragazza bella e molto sexy, io piuttosto normale. Per lei il sesso era fondamentale, alle mie prime deffailance mi avrebbe mollato o tradito. Con grande dispiacere sono stato sincero e gli ho detto che non funzionava tra noi, che per lei ci sarebbe voluto un ragazzo più dotato di me, sicuramente questo non le avrebbe fatto pensare così tanto hai suoi ex.
      Ha pianto, è stata male, diceva che per lei il sesso non è importante, ma a distanza di due anni lei ha un ragazzo che sicuramente la soddisfa più di me a letto ed io sto con una ragazza che non mi ha mai parlato di ex, di dimensioni del pene, che non ha bisogno di avere 7-8 orgasmi per sentirsi soddisfatta, e che vive il sesso in maniera del tutto normale.

  11. Da donna vorrei sfatare il mito che si sta costruendo su questo discorso. Sono stata in passato con ragazzi che avevano dimensioni notevoli così come quelli che c’è l’avevano nella norma o poco meno.
    Eppure giuro, ho fatto sesso con ragazzi che c’è l’avevano ridotto e mi hanno fatto impazzire, basta saperlo usare. Non vorrei cadere nel volgare ma un pene enorme che sta un ora dentro e fuori mi farebbe addormentare! Se un uomo, che può avere dimensioni ridotte, comincia a giocare con le mani, con la bocca, ti tocca nei punti giusti, non riduce tutto ad una penetrazione…questo mi fa impazzire.
    Mentre per voi uomini l’orgasmo è piuttosto meccanico per alcune donne l’orgasmo parte dalla testa, e quelle donne che godono solo in presenza di certe dimensioni (come chi ha scritto su questo post) allora farebbe meglio a cercare un partner super dodato, altrimenti avrà sempre la voglia di tradire con il bello di turno. Ho qualche amica sposata che tradirebbe per sesso senza problemi, ovviamente senza lasciare il marito cornuto, e questo mi è sempre sfuggito. Come può una donna stare con una persona, condividere tutto e poi cercare sesso altrove? Se non ti piaceva perchè hai scelto quest’uomo? era evidente che non eravate fatti l’uno per l’altro.

  12. Concordo sul fatto che le misure non sempre contano. Io ho avuto uomini normodotati, ma non con tutti è stato lo stesso: ci vuole una certa alchimia, gusti simili, chimica giusta. La storia più lunga l’ho avuta con un uomo che sessualmente non mi ha mai coinvolto particolarmente. Non aveva nessun problema particolare, ma non riuscivo a eccitarmi più di tanto. Pensavo che in fondo non era una cosa particolarmente importante, ma dopo anni il rapporto è naufragato anche per quello.

  13. Salve a tutti , ho letto ogni singolo commento e mi sento di scrivere due righe… spero che rispettiate il mio pensiero.
    Il Sesso è la parte più primitiva che ha un essere come noi, qualcuno crede di amare ma se il sesso non funziona allora la scelta giusta è lasciare il/la partner, secondo me è sbagliato ed in partenza il vostro non è amore ma solo istinto primordiale. Se cercate l’etimologia della parola Amore troverete che il suo significato è “PER SEMPRE” ora, se il vostro unico interesse è il sesso sappiate che non avete mai AMATO veramente. Gli anni passano, il corpo invecchia e cosa vi rimane? Il nulla! Io credo che amare una persona sia indipendente da quanto è brava a letto… sia stargli vicino, supportarla e accompagnarla per tutta la vita, con amore cioè per sempre! Mi da più sentimento una carezza sul viso senza motivo che una folle notte di passione… Amore= Per sempre ritrovate il senso di questo profondo sentimento e non confondetelo con del sesso, ci sarà il solito che dice “è fondamentale il sesso” mi permetto di dire a questa persona tu non ci hai capito un cavolo. È per questo che si soffre non c’è più questo vero amore che ognuno di noi desidera, il sesso è un bonus non è tutto. Sentire qualcuno che si preoccupa e tiene per noi è per me Amore tutto il resto non conta. È uno sfogo spero capiate grazie.

    • In parte sono d’accordo con te ma dalla mia esperienza emerge anche un altro aspetto che spesso vogliamo far finta di non vedere.
      In questo caso parliamo di ragazze (ma potremmo girare lo stesso discorso per agli uomini). C’è chi vive il sesso intensamente, chi non ne può fare a meno e c’è invece chi lo vive in maniera del tutto normale. Ho conosciuto ragazze che lo facevano selvaggiamente ed altre che erano piuttosto calme a letto. In particolare una ragazza mi voleva far partecipe delle sue avventure sessuali passate, raccontandomi i particolari nel dettagli, di quanto e come lo facevano. Chissà, lei lo viveva come una sorta di competizione e gli piaceva essere l’avventura sessuale più porca con tutti quelli che era stato.
      Altre non mi parlavano degli ex, non avevano nessuna intenzione di approfondire l’argomento sesso.
      Questo mi ha fatto comprendere che per alcune il sesso è fondamentale e se manca o non è sufficiente faranno di tutto per trovarne. E’ come un bisogno fisico da soddisfare e credo che Ilaria rientri in questa categoria.
      Un consiglio Ilaria, si comprende che sei una ragazza a cui piace il sesso e piacciono certe dimensioni, accetta l’idea di aver sbagliato partner, hai bisogno di un uomo toro a letto, quello si che ti farebbe sentire bene e non avresti la necessita che il tuo uomo ti dia il permesso per andare (solo per sesso…aha ah ah) con un altro.
      Le mie dimensioni sono piuttosto normali ma ho lasciato una mia ex perché capivo che viaggiavamo su due binari differenti. Lei molto attiva sessualmente, non le bastava mai, io che invece avevo i miei tempi e ritmi. Non saremmo stati felici, quindi anche se a malincuore l’ho lasciata. Lei aveva bisogno di altro, come io d’altronde. E’ stata dura, abbiamo sofferto ma ti assicuro che adesso abbiamo dei partner molto più affini alle nostre esigenze.

    • Finalmente qualcuno che la pensa come me esiste! Vai a spiegarlo a mio marito!

  14. Si dovrebbe secondo me arrivare ad una conclusione sostanziale, ma dipende molto dall’età, perché molte ragazze sanno di non aver più l’appeal che avevano una volta quando potevano avere chi volevano.
    Ti piace il sesso, ti piacciono le grandi dimensioni, se vedi un bel tipo hai il desiderio di trombartelo? Allora che ci fai con uno che ha detta tua non ha grandi dimensioni? Ti rendi conto di quanto sai incoerente la scelta di stare con lui? Ma non basta, vorresti avere il suo consenso per andare con altri? Quale uomo accetterebbe mai una cosa del genere? Cose dell’altro mondo!
    Hai mai pensato agli scambisti? Trovatene uno che accetta di farlo, staresti in paradiso, falli di tutte le dimensioni, avresti solo l’imbarazzo della scelta.

  15. Vorrei riportare anche la mia esperienza, perché credo che Ilaria stia commettendo due errori. Primo voler rimanere con un compagno di cui è insoddisfatta, secondo scambiare per amore quello che non è amore.
    Quando parlo di insoddisfazione, non mi riferisco solo a quella sessuale che è la manifestazione più evidente ma non quella più importante. Mi spiego meglio. Io ho avuto storie con diversi uomini, la più lunga l’ho avuta con un uomo che sessualmente mi appagava, ma nel rapporto mancava qualcosa, infatti l’ho tradito con un uomo che invece nel sesso era una frana… e ho scoperto che, nonostante il mio bisogno di avere un uomo che mi facesse sesso con la S maiuscola, mancava il vero amore. Noi pensiamo di amare qualcuno, ma non è così, gli vogliamo bene, abbiamo una certa attrazione fisica e un sacco di altre minchiate che non sto a scrivere. A volte dire che non lo vogliamo perdere, che ci soffriremo non è sinonimo di amarlo. E tu Ilaria non lo ami quest’uomo, fidati. Te lo dice una che ha sempre pensato che le dimensioni contano e che è sempre stata esigente in fatto di sesso, tanto che ho lasciato i partner che non mi soddisfavano, per me non aveva senso continuare in un rapporto incompleto, dove prima o poi sapevo sarei andata a cercare quello che mi mancava fuori. Lui ha cancellato tutto… non mi importava se rimanevo sessualmente insoddisfatta, mi sarei fatta una bella corsa, un po’ di attività sportiva in più per scaricarmi, ma sarei rimasta con lui perché mi rendeva felice… si è ridimensionato il rapporto uomo-pisello; amavo la sua persona tutto quello che era che mi dava al di fuori dal letto. E sono convinta che se lui non si fosse arreso, avremmo trovato il modo per soddisfarmi il minimo necessario, anche usando altri mezzi come le mani o la bocca. Ma lui si è arreso, mi ha detto “se non riesco neanche a soddisfarti” (veniva subito, non riusciva ad avere un rapporto e anche se ci riusciva sapeva solo andare avanti e indietro) “che ci sto a fare con te?” Credimi, un uomo che si accorge di non riuscire ad essere un uomo con la propria donna è un uomo che soffre, soprattutto se pensa di doverla rendere felice in tutto. Se poi è la propria donna che gli dice che lui non riesce a soddisfarla… beh, gli hai già fatto un danno enorme, se lo porterà a vita, finché non troverà una donna che gli ridarà fiducia. Già questo dovrebbe renderti evidente che tu non lo ami.

  16. Che dire, non posso assolutamente condividere una cosa del genere alquanto materialista e superficiale. Io credo che in amore si debba pensare ad altro. Il sesso è importante e lo sappiamo tutti ma rovinare una storia perchè manca l’intesa è esagerato. Credo sia solo una scusa.

  17. Al momento sto vivendo una situazione simile alla tua, lei mi ha lasciato perché diceva che non c’era feeling tra noi, sappi che per un uomo essere lasciati per le proprie prestazioni sessuali e una cosa orribile.
    Se devi lasciarlo per questo trova un altro pretesto perché se ci tieni un minimo a lui credo che non ti piacerebbe farlo soffrire.

  18. Salve, mi chiamo Francesco. Sto con la mia ragazza da un anno e un mese. Lei nonostante fosse più piccola di me di 2 anni, ha avuto diverse esperienze sessuali, ha detto di suoi racconti da tutte le parti. Diceva che il suo ex era un “mostro”. Questa mia ragazza in questi discorsi però è molto chiusa. Si vergogna anche della sua ombra. Purtroppo molte volte è capitato di litigare su questo argomento perché idee differenti. Nel momento clou lei non si spinge tanto oltre, è se lo fa, il sesso orale dura 3 secondi. A me sembra poco impegno, non sembra tanto coinvolgente. Se provo a prlargliene finiamo a litigare perché si vergogna e non vuole parlarne. Per me il sesso in una coppia è fondamentale. Senza non riuscirei a vivere. Lei èppiuttosto monotona in questo ambito. Da parte sua c’è poca fantasia e comunque l’idea parte sempre da me. Vorrei dei consigli grazie mille

  19. Ci sono ancora donne che parlano di amore e di sesso nel terzo millennio, incredibile!! Sono allibito!! In un mondo che corre veloce quasi come la luce queste qui stanno ancora discutendo di cose antiche come le piramidi egiziane. Ma quand’è che la gente capirà che i rapporti sessuali o sentimentali non hanno più alcun senso? Tra l’altro finiscono sempre per far soffrire queste cosucce antiche!! Mah, non lo so, sarà che la tecnologia e le scoperte scientifiche stanno rendendo la vita sempre più interessante, ma in fatto di donne credo ormai sia arrivato il tempo di tirare una riga netta e definitiva. Se gli uomini continueranno a cercarle finiranno sempre col soffrire. Liberatevi, uomini, dal laccio delle donne!! Liberatevi dalle loro trappole sentimentali!! Non capite che prima o dopo rimanete sempre fregati?? Non vedete quanti uomini sposati finiscono per dormire in macchina a causa proprio delle loro belle ex-mogli?? Non riflettete mai su queste cose?? Pensate alla donna per fare l’amore?? E poi, finito di fare l’amore cosa vi resta??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *