Home / CONSIGLI / Il potere della visualizzazione

Il potere della visualizzazione

Il potere della visualizzazioneIn questi ultimi anni ho dedicato molta attenzione e tempo alla produzione di audio di visualizzazione e rilassamento, cercando in ogni singolo audio le parole giuste che ci permettono di cambiare velocemente la nostra situazione attuale, per situazione attuale intendo dire, tutte quelle cose collegate ai nostri blocchi emotivi che non ci permetto di agire e decidere.

Se noti ci sono due strategie semplici e funzionali in quello che ho detto, la prima è la visualizzazione, ricorda che la nostra mente non riconosce quello che immagina da quello che vive realmente, quindi mi chiedo da dove arrivano i nostri pensieri? Come si formano? In che modo crei i tuoi pensieri?.

Come Pensare Positivo?

Il pensiero è alla base di tutta la nostra ricerca interiore, se comprendi questa meccanica hai già vinto su tutto, quindi puoi vivere tre strade;

  1. la prima è accettare i tuoi pensieri e stare nelle emozioni che trasmettono dentro di te questi pensieri, vivendo le turbolenze e sapendo che se diamo troppo potere ai nostri pensieri loro prenderanno forza e saranno sempre più difficili da gestire e controllare;
  2. la seconda strada è quella di dare tutta l’attenzione a quello che pensiamo fino ad arrivare allo sfinimento, e quando siamo completamente a terra cerchiamo aiuto perchè crediamo che quel pensiero sia diventato talmente vero che lo raccontiamo come se fosse la nostra missione di vita;
  3. La terza strada è quella di accogliere i nostri pensieri,attraverso il processo delle visualizzazioni è possibile modificare il pensiero attuando una strategia di modifica visiva, in questo spazio di silenzio che puoi creare attraverso delle buone frequenze collegate al cuore. E lì puoi davvero creare e modificare le immagini giuste per te, ritornando al tuo potere personale.

La seconda strategia funzionale è comprendere da quando ci svegliamo al mattino a quando andiamo a letto la sera, quali sono le parole che ripetiamo con maggiore intensità dentro e fuori di noi. Se già dal mattino utilizziamo un linguaggio distruttivo di sicuro non ci aiuta ad innalzare la nostra energia e se  siamo consapevoli di quello che accade dentro di noi allora iniziamo un processo volto ad aiutarci a comprendere come agisce il nostro sistema, dettato dallo stimolo che diamo attraverso il nostro linguaggio e pensieri e dalla risposta che otteniamo verso le nostre azioni quotidiane.

Gli effetti positivi della visualizzazione

Oggi se hai tempo prova a fare una visualizzazione, se per te sono le prime volte ti consiglio i miei audio oppure se hai già maturato un grado di conoscenza in merito a quello che abbiamo descritto allora ti suggerisco di prendere della musica con delle basse frequenze tipo 432 hz, dai attenzione solo ai pensieri che entrano e che escono senza troppa pressione e lascia andare quello che è poco utile e produttivo per la tua realizzazione personale. Certo come ogni nuova strategia funzionale ci vuole metodo e allenamento, quindi nulla è facile ma se vuoi puoi fare ogni giorno una piccola visualizzazione ,che ti permetterà di uscire fuori da alcuni blocchi o sofferenze e riportarti nel tuo potere personale.

Ci sono molte citazioni nel web, sul potere del pensiero, ma se riflettiamo bene è così: come pensi tu sarai. Prima di ogni creazione fisica, reale, tutto passa attraverso il processo della nostra mente, quindi maggiore qualità teniamo nei nostri pensieri maggiori saranno i risultati e le intuizioni che avremo.

Proviamo insieme a Visualizzare

Ora pensa a una vacanza che hai passato in bella compagnia, o ad una serata che hai passato con gli amici e ti sei sentita davvero bene; oppure pensa a un film che ti ha commosso, quali sono le emozioni e le sensazioni che provavi in quel momento? Prova a riviverle!

Ti sto leggendo nella mente, non mi rispondere che non ti è venuto in mente nulla, non ti credo, e se fosse così,  pensa a qualche persona che ti ha raccontato una storia con lieto fine, cosa nasce nella tua mente? Pensieri, quindi immagini, poi emozioni! sei stata in grado di avvertire emozioni positive grazie al tuo pensiero! Ma quante volte, quando c’è qualche cosa che ti fa innervosire o ti richiama esperienze negative sei in grado di fare questo cambiamento di pensiero?

La forza della visualizzazioneDimmi la verità, quante volte hai deciso: da oggi voglio cercare di controllarli, osservarli, essere io il pilota dei miei pensieri, quante volte? Oppure ti sari detto, voglio fermare i miei pensieri negativi, difficile si o no? La cosa migliore è quella di essere un osservatore e portando nella nostra mente l’idea che nulla è permanente e costante fino a quando noi stessi non gli diamo il giusto potere, quel potere che c’è è dentro di noi, quindi se comprendiamo che tutto è pensiero, possiamo ripartire da li e creare al meglio una nuova visione di noi stessi verso un futuro un pochino migliore.

Credo di continuare a leggere nella tua mente. I dubbi sono molti. Come faccio a modificare i miei pensieri se faccio una vita che non mi piace, ho solo incombenze, mi manca il lavoro, non riesco a superare la fine di un amore, se la mia sofferenza sembra non avere fine?

Inizia ad amarti!

Voglio farti una domanda, stai soffrendo per amore? Cosa stai facendo per stare un po meglio? Osservti, si osserva te stessa come se stessi vedendo un film, quali piccoli azioni stai facendo per migliorare la tua situazione; continua ad osservarti, come reagisci di fronte a quelle che definisci esperienze negative? Guardarsi dall’esterno è molto importante, aiuta a dissociarsi da quei problemi che nella nostra mente sono enormi e ci permette di vedere tutto da un nuovo punto di vita.

Rispondi nella tua mente e se vuoi puoi scrivere su di un foglio di carta quali sono le azioni che ti permetteranno di uscire da quella trappola mentale. Stai nell’osservazione, stai nel tuo pensiero, comprendi che ogni cosa attraverso un pensiero lucido e calmo puoi trovare le tue risposte.

Certo come ogni nuova strategia funzionale ci vuole metodo e allenamento, quindi nulla è facile ma se vuoi puoi fare ogni giorno una piccola visualizzazione, che ti permetterà di uscire fuori da alcuni blocchi o sofferenze e riportarti nel tuo potere personale.

Ti auguro tutto il meglio

Carlo Lesma

2 Commenti

  1. Ciao Carlo sono Ilaria 🙂

    Ho letto l articolo …

    Mi sei sembrato troppo tecnico

    Penso invece che sull’ amore sulla Potenza del cuore, quando questa vibrazione termina quando si riceve l abbandono il primo passo é come quando :
    Vivi un lutt
    Perché di fatto quella persona non é più CON te fisicamente ma é viva ancora nel cuore
    Secondo Il tempo : é il medico
    Come terzo punto metterei : inizia da te ….

    Ma prima si sta nella sofferenza…
    Si vive nel buio per poi poter vedere la luce…

  2. Bellissimo articolo! Ho visto il video e devo fare i complimenti a Carlo Lesma!
    Sono d’accordo, tutto inizia dai nostri pensieri, da come li formuliamo, soprattutto quando decidiamo di iniziare a controllarli. La visualizzazione è fondamentale per dare il giusto indirizzo alla nostra vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *