Home / TRADIMENTO / Ho scoperto che mio marito mi tradisce

Ho scoperto che mio marito mi tradisce

Salve, sono una donna di 36 anni e con mio marito abbiamo una splendida bambina di 3 anni. Avevo già scoperto che mi tradiva 4 anni fa e per questo ci lasciammo. Ognuno torno a casa sua ma poi torno alla carica, dimostrandosi davvero penstito ed io, da donna innamorata, gli ho creduto. Mi aveva giurato che non sarebbe mai successo ed invece ho scoperto che è tornato a tradirmi, e sempre con quella di prima che è una sua collega.

L’ho scoperto perchè una sera, a seguito di ripetuti messaggi che gli arrivavano e che si affrettava a cancellare, gli ho detto: o lasci quel telefono in vista per vedere chi ti sta scrivendo o prendo nostra figlia e vado via di casa. Non scherzavo, gli ho detto che se solo avesse scritto un messaggio per avvisare di non essere chiamato sarei andata su tutte le furie. Ha iniziato a sudare, balbettava ma visto la mia decisione ha lasciato il telefono nelle mie mani. Si è messo la mano tra i capelli ed ha iniziato a piangere. Non era ancora arrivato nessun messaggio che mi ha confessato che non c’era niente, era solo un’amicizia.

I messaggi dicevano tutt’altro. Smile con baci, cuori, e la frase: non vedo l’ora di vederti domani in ufficio. Non c’è l’ho fatta, lo mandato via di casa ed a nulla sono servite le sue suppliche. Ma io sto male!!! Cosa gli mancava con me? Perchè è arrivato a tradirmi per la seconda volta? Lui continua a cercarmi, mi ha giurato, di nuovo, di aver chiuso tutto con l’altra, che ama solo me e la nostra bambina. Ma io non gli credo più. Lo amo, sto davvero male e non so come uscirne, ma cosa posso fare?

da: Valeria

 

 

11 Commenti

  1. Il perdono è ciò che fa sentire un uomo o una donna sicuri di poter fare ciò che vogliono.
    In questo caso lo ha dimostrato. Ti ha tradito lo hai perdonato ed adesso ti ha tradito di nuovo.
    Io ho lasciato la mia ex la sera prima del matrimonio. Alle 22.00 l’ho lasciata e la mattina alle 10.00 dovevamo sposarci. Mi ha tradito col suo ex, dopo mesi ancora piange e mi cerca. Ma non è un mio problema.
    Nel tuo caso poi oltre ad essere recidivo scriveva alla sua amante in tua presenza, nemmeno ad avere il rispetto di non scrivere e di dire all’altra sono con mia moglie. Il mio consiglio è di lasciarlo. Se lo riprendi in casa poi non li lamentare. Perché lo rifará. E tu un giorno guardandoti indietro avrai solo rimpianti.
    P.S. Se la collega è sposata/fidanzata …avvisa il marito/fidanzato, io l’ho fatto 😉

    • Si anch’io farei sapere all’altro del tradimento così salvi anche il compagno!
      Io penserei alla separazione..sono due volte quindi vuol dire che si prende gioco di te!
      Ti fideresti ancora?

    • Grazie Luca del tuo commento. Mi sento distrutta dentro e non so come tu hai trovato la forza di mollarla il giorno stesso del matrimonio. deve essere stato devastante sapere del suo tradimento.
      Il problema è nostra figlia, ho sempre desiderato una famiglia unita e non voglio che soffra.
      Si, è vero, scriveva a lei sotto i miei occhi, totale mancanza di rispetto, ma è stato un marito perfetto negli ultimi anni.
      Sono confusa, terribilmente incazz…, lo amo e lo odio, non so che fare!

      • Valeria perdonami ma non colgo dove sia stata la perfezione.
        2 tradimenti in 4 anni?
        Il comportarsi bene con la propria donna e la donna col proprio uomo non è nulla di particolare, stare attenti alle esigenze del partner far sentire amato il partner non è sinonimo di perfezione è la normalità o meglio dovrebbe essere la normalità.
        Quindi scusami ma non vedo tutta questa perfezione in tuo marito.
        Sai cosa succederà alla terza volta che ti tradirà?
        Nulla non succederà più nulla perché ti “vergognerai” anche cacciarlo di casa. E diventerà una di quelle storie in cui il tradimento è normale routine.
        Per quanto riguarda me è stato devastante e dopo quattro mesi ancora ci sto male ma non potevo certo andare all’altare con una che mi aveva tradito a pochi giorni dal matrimonio.
        Non è stato per nulla semplice per me a 12 ore dal matrimonio annullare tutto addirittura c’è stato chi pensava fosse uno scherzo qualcuno si è pure presentato la mattina a casa mia!
        Io non volendo vedere nessuno sono partito naturalmente dopo aver annullato tutto con tutti.

    • La moglie lo ha lasciato quando le hai raccontato tutto Luca?

      • Si lo ha lasciato! Anche lui ora mi odia. lui tipico vagabondo lei praticamente lo manteneva

  2. Devi lasciarlo. Punto. Questo non e’ un uomo, ma una sottocategoria senza palle. Non fare il confronto “cosa ha l’altra che io non ho” perché la risposta e’ “niente in più, anzi, la testa da ragazzina come tuo marito”.
    Mi spiace tanto per quello che ti e’ successo, ma se vuoi insegnare alla tua bimba che una donna deve essere rispettata, raccogli i cocci e l’autostima e caccialo di casa! Quando la bimba crescerà e le racconterai il coraggio della donna che le ha dato la vita, ti stimerà e per te sarà il regalo più bello che 100 uominicchi come il tuo nom saranno capaci di farti.
    Chi ama non tradisce, MAI! Buona fortuna, e che la vita ti riservi un compagno che ti ami alla follia. Marco

    • Grazie Marco, le tue parole sono forti ma giuste.
      So che hai ragione, che uno così non mi merita, ma quante paure ho dentro adesso…

  3. Da donna tradita ripetutamente da suo marito ti dico di lasciarlo una volta per tutte. Questi uomini non hanno gli attributi, preferiscono avere una famiglia sicura, ma poi devono avere l’amante.
    Ho perdonato mio marito diverse volte, ma ogni volta sentivo che mancavo di rispetto a me stessa e sai, questo malumore te lo porti dentro comunque.
    Una volta scoperto il tradimento bisogna mettere la parola fine.

  4. Ho 31 anni, sposata da 4 ho due figli gemelli maschi di 2 anni. Ho scoperto il tradimento di mio marito 3 mesi fa, ho cercato di raccogliere qualche prova e l’ho cacciato via di casa.
    La sera che è tornato a casa ed ha visto le valigie davanti alla porta aveva la faccia di uno che aveva appena visto un fantasma. Pallido, si è dovuto sedere per non svenire, gli ho semplicemente detto che entro 5 minuti doveva levarsi dalla mia vista.
    Ha cercato di accampare qualche parola, ma non gli ho dato nemmeno modo di parlare. Ha salutato i bambini e piangendo ha lasciato casa.
    Da 2 mesi e mezzo che cerca di farsi riprendere in casa, è tornato a vivere con i suoi, dovrà mantenere i figli, e fra qualche mese io andrò a vivere lontano da lui e quindi se vorrà vedere i figli dovrà viaggiare.
    Ora sono entrati in campo anche i miei suoceri, mio suocero uomo borioso, cerca di convincermi, dicendo che una sbandata può sempre capitare. Sta pagando amaramente il suo tradimento. E non lo perdonerò mai.
    Anche io sognavo una famiglia unita e non avrei mai voluto far soffrire i miei figli però credimi che una famiglia in cui si litiga in cui non c’è il rispetto non è una vera famiglia.
    Come dicevo poc’anzi che mese tornerò a vivere a Bolzano.
    Sarò molto molto molto lontana dal mio ex marito

    • Brava Greta,così si fa…sei una donna con le palle! Io credo che il tradimento sia la cosa più brutta che possa capitare in un matrimonio…se ci sono problemi si parla e si cerca di risolvere,troppo facile così!! In bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *