Home / SOFFRIRE PER AMORE / Ho Paura di Innamorarmi di Nuovo

Ho Paura di Innamorarmi di Nuovo

Ho 34 anni ed ho avuto una storia bellissima alle spalle e da allora ho paura di innamorarmi di nuovo. Dieci anni con un ragazza eccezionale che ancora credo di amare dopo quasi due anni che mi ha lasciato. Lo so, forse mi prenderete per pazzo ma è la verità. Da quando mi ha lasciato ho avuto qualche storia ma sono stato sempre sincero, non sono mai riuscito a dire ma soprattutto a provare di nuovo amore per nessuna.

Ora a distanza di quasi due anni mi frequento con un ragazza da un mese. Lei mi ha fatto riaccendere qualcosa dentro che pensavo fosse spento per sempre ma nello stesso tempo mi rendo conto che è troppo difficile ricominciare con una persona diversa, cambiare abitudini,ma soprattutto ho una gran paura di innamorarmi di nuovo.
Lei in questo mese mi ha fatto capire con i fatti che ci tiene davvero a me, è stata molto carina ed affettuosa; L’altra sera a cena insieme ha finto di scrivere un sms ad un’amica mentre in realtà lo aveva spedito a me con queste parole: non stavo così bene da molto tempo, grazie di essere entrato a far parte della mia vita, io credo di… puntini.
Io non gli ho chiesto niente uno perche un mese è poco per capire che sentimento prova per me, in secondo luogo non vorrei non farmi tante paranoie e vivermela giorno per giorno. Ma il tempo passa e questa ragazza mi piace sempre di più…e sempre di più ho paura di soffrire. Purtroppo la mia ex storia ha portato con se qualcosa di inaspettato ossia mi ha riempito di incertezze e paure che credevo di non avere.
Vorrei avere qualche certezza, vorrei che fosse lei la mia nuova storia d’amore, vorrei non avere paura di restare deluso o di deluderla….troppe paure, troppe domande.

Da: Andrea

6 Commenti

  1. Se posso esserti di aiuto, posso consigliarti di aspettare, non avere fretta e vedrai che piano piano riacquisterai fiducia nell’Amore. Quando si è stato feriti, soprattutto a seguito di una grande storia d’amore è normale essere impauriti. Adesso è come avere una ferita recente… fa male ed è ancora aperta; con il tempo poi si chiuderà e la cicatrice e ti ricorderà gli errori commessi e subiti. In Amore si impara sempre!

  2. Probabilmente tutti soffrono per amore,chi più chi meno! Fossi in te ci andrei con calma, un mese di frequentazione è davvero poco per capire tante cose. Io comincerei a conoscerla meglio, cosa le piace, cosa vuole dalla vita, se lei vorrebbe avere una famiglia, dei bambini ecc.. continuando a parlare potresti capire se lei ha queste intenzioni con te! Non aver paura di innamorarti di nuovo, potrebbe essere una storia importante e per paura di buttarsi non lo sapresti mai

  3. Anche se è difficile ricominciare bisogna comunque farlo prima o poi. Comunque lo so che è difficile, soprattutto quando alle spalle è finito un grande amore. Ma Andrea, la vita è questa, quando si cade bisogna rialzarsi per continuare a camminare. Così è per l’amore, anche se il cuore fa male ed è spaventato bisogna ridargli le vere emozioni che cerca, e lui si alimenta di amore.
    In bocca al lupo!

  4. Puoi avere paura quanto vuoi ma quando capita l’amore non viene a chiederti “posso o hai paura?” L’amore entra senza chiedere, a quel punto dovrai decidere tu se viverlo o no. Non è questione di paura d’amare ma è paura di soffrire ancora, ma malgrado questo devi amare ed amare ed amare ancora.

  5. ciao andrea,
    ti piace, gli piaci, non buttare via questo momento in cui vi siete trovati fortunatamente a provare lo stesso sentimento nello stesso momento!!
    Non è una cosa facile!
    non sprecare l’occasione! apri il tuo cuore senza paure e vedrai che sarà fantastico!

  6. Ciao a tutti, io ho conosciuto un uomo da poco più di un mese (vivamo a 200 km di distanza e non ci siamo ancora rivisti), ero nella sua città ed è venuto a conoscermi lui, ci siamo scambiati i numeri… è molto discontinuo il suo atteggiamento verso di me: ci sono giorni filati che mi messaggia e mi chiama, altri giorni che neanche risponde alle mie telefonate. gli ho chiesto il perché di questa sensazione di distanza nei miei confronti e la sua risposta è stata: “tu mi piaci tanto, ma ho pensato che siamo troppo lontani. E’ troppo complicato, poi ci staremo ancora più male.”
    Lui è divorziato da qualche anno, senza figli, ed è più giovane di me, dice che ha imparato a vivere bene da solo e a momenti sta bene anche senza donne e dice anche che avere una relazione fa solo stare male e crea problemi e non ha voglia di stare male… è certo di stare male a causa della lontananza da me… ma vi pare possibile farsela sotto in questo modo?… a me piace perché nonostante la sua reticenza mi sembra proprio una bella persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *