Home / DELUSIONE D'AMORE / Ha distrutto la mia via

Ha distrutto la mia via

La mia storia è alquanto drammatica (forse un po ironica), folle e ha una profonda vena di romanticismo, ma non mi perdo in chiacchiere, iniziamo:  Sono una ragazza di 19 anni. Ne avevo 17 quando per la prima volta mi persi in un paio d’occhi blu nascosti dietro le lenti di un paio di occhiali da vista. Lo conobbi che era ubriaco : iniziò a dirmi che mi amava, che ero la ragazza più carina che avesse mai visto e che mi avrebbe aspettato per tutta la vita. Ma era uno sconosciuto. Ballammo tutta la notte, mentre mi ripeteva frasi dolcissime. Il giorno dopo mi aggiunge su Facebook : si scusa per quello che ha fatto e detto, ma era ubriaco. Una scusa plausibile: l’alcool. Dopo sue tante richieste, ci usciamo (per noi intendo io e le mie due sorelle; quando lo conobbi stavo con loro e lui con un gruppo di amici ).

Stava tutto il tempo e guardarmi, mi stava sempre vicino, si allontanava dalle mie sorelle e veniva da me. Non gli detti molto peso, ma il mio cuore aveva capito : il danno era fatto. Dopo quella volta, ci sentimmo ogni tanto, anche se nulla di serio. Voleva riuscire, ma per un motivo o per l’altro non si fece niente. Un bel giorno gli scrissi che stavo andando da lui (abita a 1h da me), così all’improvviso, la sua risposta : mi dispiace, ma non possiamo vederci, sono fidanzato. Passai uno dei più devastanti giorni della mia vita : fu atroce, un colpo al cuore. E così piansi per uno che avevo visto 2 volte. Piangevo ogni giorno e urlavo… ho provato a ferirmi con un coltello svariate volte… fu un anno tremendo.

Essendo una persona con una certa educazione, gli feci gli auguri per il compleanno : ne rimase molto colpito e mi disse che era di nuovo solo nella sua vita. Parlammo un po, poi non mi rispose più. Se questo successe a gennaio (iniziò tutto nel febbraio 2015. Primo incontro : giugno 2015. Fidanzamento : dicembre 2015.) a dicembre 2016, dopo mesi di silenzio, si rifa’ vivo. Inizio a chiedergli perché mi avesse scritto e mi risponde che fra buoni amici si fa così : mi salì una rabbia. Dopo un po che lo attacco, gli confesso che mi è sempre piaciuto. Lui cosa risponde? Che anche io gli ero sempre piaciuta, ma pensava che io non avessi interesse nei suoi confronti e un po per la lontananza, non ci provò neanche con me. E VISSERO TUTTI FELICI E CONTENTI!!! Ovviamente NO!!! Iniziamo a frequentarci : si era offerto di venirmi a prendere con la macchina fino dove abito io , ma gli dissi che non era un problema, sarei andata con il treno.

Inizia a scrivermi cose dolcissime ad ogni ora del giorno. Lo incontro dopo tanto : ero nervosissima, ma andò tutto bene, alla grande oserei dire. Rimasi a lui per la notte e tutte le notti dei weekend successivi (abbiamo fatto solo qualche preliminare) . Se a rivederlo dopo tanto tempo mi fece scoppiare il cuore, al contrario le volte successive erano già un’ abituè. Non c’era più l’emozione di vederlo. Un sabato andammo a vedefe la partita della sua squadra di calcio..disse che avremmo mangiato qualcosa e poi saremmo andati subito via. Entro : TUTTI MASCHI SULLA 28ina (lui anche ne ha 28). L’UNICA DONNA ERO IO. Non avrei dovuto andarci.. mi sentii troppo in imbarazzo, mi veniva quasi da piangere.. e tutti bevevano. Mi chiese se volessi qualcosa da bere : gli risposi di no. Poi mi chiede volevo del Whiskey : accettai con un po di esitazione. Ammetto che comunque mi piace berlo liscio : insolito per una donna. Al 5 bicchiere perdo conoscenza. Mi risveglio la mattina dopo sul pavimento con una vaga sensazione, ma senza ricordi. Lui inizia a sbraitarmi contro dicendo che : ho baciato due suoi amici, gli ho urlato che mi ha spezzato il cuore, che non riesco ad amarlo, che ha già una fidanzata ed ho pianto tutta la notte.

Non riusciva a guardarmi negli occhi e a parlarmi, mi disse :”TU HAI DISTRUTTO LA MIA VITA”. Mi chiese un paio di giorni. Dopo due giorni mi scrive che mi perdona, che non ero io, bensì l’alcool , etc. Ci siamo scritti ogni tanto, ma lui è freddo, non lo sento da Aprile e questo casino è successo a Febbraio. Gli ho scritto che mi manca, dice che anche io gli manco ma che adesso è molto impegnato con il lavoro(ha iniziato un lavoro che lo porta a viaggiare). Forse ce l’ha ancora con me.. ma la domanda è : perché non ha eliminato il mio numero? Ovvero, non mi ha bloccata? Dopo quel casino che ho fatto.. e quella frase “hai distrutto la mia vita” che senso ha tenerlo? E spiare i miei stati di Whatsap? È sempre il primo che lo visualizza. Ma il tormento più grande è : quando diceva che era fidanzato, non aveva foto con lei, mentre con me l’ha messa subito..!! Gli ho controllato il Telefono e non ha nessun contatto con nessuna donna, tanto meno foto con un’altra lei..
Mi sento una seconda scelta. Ero ferita.

da: Giada

6 Commenti

  1. Giada prima di tutto volevo chiederti scusa per la mia grammatica italiana, sono una ragazza spagnola e ancora devo imparare tanto(spero mi può capire).
    Anzitutto sei molto giovene per pensare che la vita stà distrutta ,hai tutto in la vittà per valorarti di più (freschezza,gioventù,bella…)
    Credo che a questo ragazzo gli piaci più che dice lui, ma la diferenza di età a questi anni se sente.
    Pensa di trovare un ragazzo più vicino alla tua età e sopratutto che ti da valore come donna. Parole belle solo sono parole che rimangono all aria, cerca un ragazzo che anche le senta.
    Non piangere più per persone che non ti valoranno.
    Un abbraccio forte.

    • Che cara, gracias!! Ti capisco bene e complimenti per il tuo italiano (so che imparare una nuova lingua non è impresa facile!!).
      Ti ringrazio per le belle parole, ho dimenticato una “i” : io ho distrutto la sua vita (a quanto fatto).
      Lo farò!! Un abbraccio anche a te!!

  2. Sono convinto che gli piaci molto solo che non sente quell’attrazione così forte da voler stare con te. Per questo non cancella nulla di te, perché in futuro potreste stare insieme. Parole come hai distrutto la mia vita dimostrano quanto sei importante per lui.
    Deve superare quei pensieri negativi che ha fatto sul tuo conto quando, da ubriaca, hai baciato gli amici.
    Ma d’altronde, che amici ha questo se approfittano di una ragazza ubriaca per baciarla, soprattutto quando sanno che sta con l’amico?

    • Grazie per il tempo speso a leggere questa divina commedia!!
      A dire il vero lui cercava proprio il contatto fisico.. solo che io non me la sentivo.. e poi già parlava di matrimonio, figli e andare ad abitare insieme!!
      A quanto detto da lui, sono io che sono corsa dai suoi amici e li ho baciati.. ma lui dov’era?? Poi anche gli amici avevano un po bevuto.. immagina un po..

  3. Ciao, mi dispiace molto. Ti sono vicina.