Home / SOFFRIRE PER AMORE / Fidanzata ma amo un altro

Fidanzata ma amo un altro

Io, fidanzata con una persona che non amo, sono stata sei anni con un uomo sposato.

Dopo sei anni mi lascia dicendo che non prova più le stesse cose per me perchè ha conosciuto un’altra, per la quale sarebbe anche disposto a buttare all’aria il matrimonio.

Finora si è torturato perchè non voleva “tradirmi” ma l’attrazione per la novità, per una tizia che non conosce e che lo intriga lo hanno spinto a lasciarmi. Deve trombarsi la tizia; dicendomelo prima che lo facesse e lasciandomi, secondo lui, ha fatto il mio bene perchè io non meritavo di essere tradita. Sto attraversando le pene dell’inferno che sto attraversando; sono appena 4 gg da quando mi ha detto questa cosa, per giunta a telefono.

Come comportarmi? Non so proprio dove sbattere la testa. In tre gg ho perso 2 kg, piango solamente, a lavoro non rendo, mi vengono istinti suicidi…

Non voglio perderlo definitivamente. Come devo comportarmi quando ci rivediamo visto che questa notizia me l’ha data a telefono? Come riconquistarlo?

da: Marika

12 Commenti

  1. Scusami se te lo dico ma ci sta poco da cercare di recuperare o almeno dovrebbe farlo lui e non te e l’unica cosa che puoi fare è sparire e non sentirlo più.
    L’unica speranza che hai è lasciarlo e vedere se lui sente la tua mancanza e ti cerca ma non cercarlo tu e se mai torna deve sudare parecchio prima di riaverti.

  2. Ma me puoi accettare una situazione del genere? Come si fa ad amare un uomo sposato, che oltre s tradire la moglie con te adesso decide di tradirla con un’altra? E tu hai anche un fidanzato?!
    Ma cosa pensi possa darti un uomo così? Che bel futuro tranquillo avresti con uno che tratta così le donne? Un po’ di amore per te stessa no? Ed anche un pizzico, non molto, per il tuo fidanzato?
    A proposito, se vuoi raddrizzare la tua vita parti proprio da questo ragazzo che hai adesso, forse potrebbe funzionare.

  3. Ciao Marika, tu stai vivendo quello che ho vissuto io per 3 anni, ma a differenza tua io ero sposata e non fidanzata. 3 anni di tradimenti per un uomo che mi aveva illusa al punto che ho lasciato mio marito per lui, ma lui non ha mai lasciato la moglie.
    Posso dirti per esperienza mia e di molte persone che conosco che questi uomini non lasceranno mai la moglie, anche se tu pensi che lui potrebbe lasciarla per la sua nuova fiamma stai tranquilla…non accadrà.
    Stanno troppo bene così, una moglie a casa che pensa a tutto ed il sesso fuori casa per appagare le mancanze con la moglie. Io sono stata questo per lui e credo che tu lo sia ugualmente. Ti dico che è meglio perdere queste persone, fa malissimo, ma poi tutto cambierà in meglio, fidati!

  4. A me sinceramente dispiace per la moglie. Che ci fai con uno così? Non voleva farti le corna ma le fa tranquillamente alla moglie? Lascia una storia con te considerando che “ci tiene” per farsi una scopata con un’altra? Ma fatti una domanda e datti una risposta! È un semplice cretino, tutto qua. E anche tu non è che sei tanto innocente, hai tradito anche tu il tuo ragazzo. In sincerità non capirò mai il motivo che la gente si sposa/fidanza per poi tradire. Ma questi sono affari vostri, ma io ti siggerirei di farti un esame di coscienza. Sicuramente il tuo lui non si merita essere tradito ed il tuo amante sposato non si merita niente che fare la sua propria vita con sè stesso ed il suo xxxxx !!

  5. Ciao a tutti. Vi ringrazio x i commenti. Vi chiderete come abbia fatto. Putroppo non so spiegarlo, so solo che al cuore non si comanda. È dura da ammettere ma lo amo. E penso che anche lui mi abbia amato altrimenti la storia nn sarebbe durata tanto. Ciò che mi fa male è il fatto che mi abbia detto che deve scopsrsi un’altra perciò la ns storia deve chiudersi. Ma quanta cattiveria gratuita è celata da quella che lui chiama sincerità. Se mi avesse detto che doveva recuperare il matrimonio, avrei fatto un passo indietro ma quelle sue parole mi hanno lacerato il cuore. Caro Enrico, ti ringrazio x il sostegno e il consiglio di nn cercarlo, spero di riuscirci ma il finire nel dimenticatoio mi spacca l’anima. Monia, penso che tu possa capirmi.

  6. Ragazzi/e, ve lo chiedo col cuore in mano, aiutatemi a superare questo dolore. Commentate, consigliate, mi servirà ad alleggerire il peso di questa gravosa situazione. Grazie a chi vorrà regalarmi un pochino delsuo tempo..

  7. Condivido vanessa a pieno..
    Non vi fidanzate se poi dovete tradire.. Piu’ di una relazione mi sembra beautiful..
    Ma a 30 anni uno non puo’ scegliersi una persona single con la quale farci sesso amore e parlare e viverci anche insieme? No e?

  8. Sono sicura che soprattutto ora che per fortuna tua non stai con lui pensi a tutti i “bei” momenti passati assieme.. Tutte menzogne. Quelli non erano bei momenti ma finzione. Di certo non era un grande amore altrimenti avrebbe lasciato la moglie e ora non correrebbe dietro ad un altra che magari a te dice che nn si è fatto ma che probabilmente invece si.. Sono passata per una cosa simile alla tua, lui mi ha fatto il lavaggio del cervello e poi ha conosciuto un altra e c ha fatto un figlio.. Dov’è tutti l amore che diceva d provare? Il consiglio che ti do è: fai sport, intensifica le amicizie, esci il piu possibile e leggi tanto. Prenderai coscienza di quanto vali e sarai piu forte e preparata ad accogliere positivamente tutte le cose belle che ti devono ancora succedere

  9. Grazie, Libera.
    Esattamente, mi tormento a pensare a tutti i bei momenti trascorsi, mi tormenta vedere i luoghi in cui sono stata insieme a lui, alcuni profumi mi ricordano lui…..In questo momento nulla sembra avere senso senza lui, ho l’inverno nel cuore. Oltre al fatto che mi sento annullata come donna, mi sento una fallita, non ho stimoli, nè fame, le notte trascorrono insonni.
    Come si può essere così freddi e cinici e spazzare via tutto con un colpo di spugna…Grazie Libera per i tuoi consigli, per il tuo supporto.

  10. Si lo so, i ricordi dei momenti passati assieme, certi luoghi, odori, parole che t ha detto ti fanno ricordare in modo ossessivo lui. Ora stai attraversando quella che io chiamo la fase del lutto, è come se lui fosse morto e anche se resuscitasse il male che t ha fatto è troppo forte per far finta di nulla. Ma è proprio vero che solo il tempo può guarire. Alla fine di questo periodo straziante non ti sarai dimenticata di lui, perché sei anni e l intensità del rapporto vissuto non si cancellano, (forse giusto un elettro shock al quale io mi sarei sottoposta se solo mi avrebbe permesso di liberare il mio cervello dal ricordo di quell egoista ridicolo che si è dimenticato che esisto) ma riuscirai a razionalizzare e capirai che ti è andata bene e che non era la persona che credevo e che faceva per te. Comunque le parole servono a poco, purtroppo c’è tempo per ogni cosa e questo per te è il momento della sofferenza. Io ti posso solo dire che si supera davvero tutto, devi solo avere pazienza, lavorare molto su di te e mettercela tutta per guardare avanti. Comincia a lavorare sulla tua autostima, e pensa che non devi permettere a nessuno di farti sentire una pezza. Nella vita si cade e poi ci si rialza sempre, fidati!

  11. Oh, Libera…prego il Signore che accada presto, che riesco presto a buttarmi alle spalle tutto e ricominciare a vivere.
    Una delle note positive è avere conosciuto te e altre persone di questo gruppo.
    Vi auguro il meglio!

  12. Grazie e ricambio, spesso gli “sconosciuti” riescono a dare più conforto della gente che si conosce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *