Home / PROBLEMI DI CUORE / Essere troppo buoni

Essere troppo buoni

Salve a tutti, scrivo perché circa un anno fa, dopo cinque anni di storia ho lasciato la mia ragazza in seguito alla sua passività nel rapporto. Lei è andata a letto dopo cinque giorni con un suo vecchio amico e ci è riandata dopo una ventina di giorni.

In tutto questo tempo ha continuato a sentirmi e non mi ha mai detto nulla di questa relazione, fino a quando dopo due mesi si è presentata sul posto di lavoro a Roma e mi ha confessato tutto.

Con molta difficolta, l’ho perdonata perchè la amo e le cose vanno bene tra noi.

Il mio problema è che in alcuni momenti sto male e, pur non essendo insicuro, inevitabilmente mi metto a paragone con il suo amante e mi sento male sapendo che tutti i nostri conoscenti sanno cosa sia successo.

da: F

3 Commenti

  1. So’ cose che capitano: se mi dovessi mettere a paragone con tutti gli ex delle mie ex … No aspetta … l’ho fatto… e per sta minchiata ho perso una relazione importante e la mia autostima per un annetto buono. Lascia perdere. Per il resto, voglio dire , l’hai mollata te, evidentemente le cose non funzionavano. Non hai molto da perdonare se la pulzella , a fine storia, ci ha messo cinque giorni per cambiare liana; al massimo hai da prendere atto che è stata un po’ “leggera” e sei autorizzato ad incazzarti come una jena ma pure quello lascia il tempo che trova . Di nuovo, lascia perdere ne guadagni in salute .

  2. Se vuoi stare bene devi dimenticarla chi tradisce prima o poi lo rifarà. ..

  3. Bè tecnicamente lei non ti avrebbe tradito perché vi eravate lasciati. Anzi eri stato tu a lasciarla. Però io di solito penso a male e forse la passività nel rapporto l’hai sentita proprio perché lei aveva questo vecchio amico che in qualche maniera la distraeva da te. Quindi se lei ci è andata subito appena vi siete lasciati è perché aveva già chi poteva consolarla.
    Lei dice di essersi pentita, forse ha capito di amare solo te (e il fatto che sia venuta di proposito sul lavoro per parlarti denota che un minimo di onestà ce l’ha), ma capisco che il tarlo della gelosia fa male. C’è anche il fatto che per quanto uno se ne debba fregare degli altri c’è che tutti sanno che lei è stata con un altro. Ora non devi pensare a quel che pensa la gente, che se parla degli altri è più che altro per non pensare ai problemi loro (che sono tanti credimi). Se con la tua ragazza adesso procede tutto bene, cerca di passarci sopra e non pensarci più. Ma se hai dei dubbi su di lei (e non devi pensare agli altri, fregatene tanto avranno sempre da parlare) se questa cosa non ti fa vivere, lascia stare e chiudi il rapporto. Sei giovane troverai presto un’altra ragazza con cui essere felice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *