Home / PROBLEMI DI CUORE / È sparita e non so che fare

È sparita e non so che fare

Circa due settimane fa una mia amica mi ha cercato su un social dopo due anni che non sentivamo. Questa ragazza è stata in Polonia un anno ed è scesa due settimane fa. Il giorno prima che scendesse mi ha scritto, in realtà in mi ha anticipato perché avevo già pensato di farlo io più avanti perché essendomi lasciato da poco non mi sembra il momento. Dopo 5 giorni che è scesa mi ha contattato di nuovo per andarci a prendere un caffè. Siamo stati circa un ora e mezza insieme e devo dire che sono stato benissimo! Lei mi ha dato la stessa impressione, dopo quel caffè non ci siamo sentiti per due giorni fino a quando una sera dentro un pub la vidi e mi fermai a parlarle, ma è stata una chiacchierata da 10 minuti.

Dopo 3 ore cioè per le 4 del mattina prima di andare a casa mi ha inviato un messaggio dicendomi se passavo sotto casa sua 10 minuti per stare un po insieme.  Così abbiamo passato altri 10 minuti insieme quella notte. L’indomani mi arriva su Facebook l’invito a un 18esimo della sua migliore. In poche parole la cercai dicendole che ci andavo e se voleva la passavo a prendere io da casa. Ha accettato senza fare problemi. Ci siamo visti un ora  prima del compleanno e nel frattempo ho bevuto un po diventando un po’ brillo, lei stranamente mi è stata vicina dandomi pure un bacio fuori luogo sulla guancia e dandomi per pochi minuti la mano . Dopo quell’ora ci spostammo al compleanno.

Fino alla 2 è andato  tutto bene fino a quando la vidi ballare con un suo amico e mi sono guastato la serata. Al ritorno lei lo capì e mi chiese spiegazioni del mio comportamento. Le spiegai tutti e lei mi disse che era solo un suo amico . Dall’indomani non si è fatta sentire più così la cercai per chiederle spiegazioni. Mi rispose che io non sono nessuno per dirle con chi deve stare e che non vuole stare male perché vuole divertirsi. Le risposi che questa situazione non mi piaceva e che le chiedevo scusa per il comportamento che avevo avuto ed è stato causato dall’alcool perché io realmente non sono un tipo possessivo e che comunque sarei rimasto al mio posto perché non sono un tipo che stressa le ragazze che non hanno voglia di parlare. Adesso non ci sentiamo da 2 giorni e sto malissimo per quello che è successo e non posso ancora credere che per questa stupidaggine non ci vediamo/sentiamo più! Non so che fare per riprendere la situazione.

da: Giovanna

3 Commenti

  1. Amico, era palesemente interessata.

    “Dopo 3 ore cioè per le 4 del mattina prima di andare a casa mi ha inviato un messaggio dicendomi se passavo sotto casa sua 10 minuti per stare un po insieme”

    “Ci siamo visti un ora prima del compleanno e nel frattempo ho bevuto un po diventando un po’ brillo, lei stranamente mi è stata vicina dandomi pure un bacio fuori luogo sulla guancia e dandomi per pochi minuti la mano”

    Dovevi baciarla e basta.

    Se non si fa sentire entro una settimana, sonda tu il terreno con un messaggio. Poi vedi se proporre un’uscita.

    • Lo so, ho sbagliato. Aspetto un suo messaggio e se non lo dovesse fare la cerco io

      • Ah mi ero scordato.
        Parlaci come se non fosse successo niente.
        Non menzionare la vostra “litigata”.
        Se lo facesse lei, usa l’ironia e svia il discorso.