Home / RINASCERE / Dediche d’amore

Dediche d’amore

Vorrei conoscere le vostre più belle dediche d’amore che avete fatto. Quelle nate dal profondo del vostro cuore che sono riuscite a trasmettere in poche parole un sentimento così immenso. Possono essere nate quando vi siete sentiti innamorati, oppure quando avete perso un amore e avete urlato al cielo tutto il vostro dolore.

Oppure potete scrivere quali parole vorreste usare per esprimere tutto il vostro amore, adesso!

Sarei felicissima di leggere le vostre parole, nate dal cuore!

da: Elisa

16 Commenti

  1. Questa è la mia dedica d’amore per la mia ex ragazza:

    Penso a tutti i momenti insieme, penso a quanto ti ho amato e ti amo ancora, penso a quanto possa essere crudele la vita, penso a come un sogno possa trasformarsi in un incubo.
    Penso a te sempre perché sei ancora parte di me e spero che un giorno i nostri pensieri possano tornare a sfiorarsi.

  2. Mai avrei pensato di vivere questo sogno. Sei entrato nella mia vita e mi hai dato quello che io cercavo senza chiedertelo. Con te……ogni cosa è perfetta. Sei il riflesso della mia anima! Ti amo Angelo mio!

  3. Sei riuscita a fermare il tempo suddividendolo in momenti di gioia infinita. Hai spazzato via paure e incertezze e mi stai regalando una gioia infinita. Ho cercato invano fino ad oggi questo amore e grazie a te, posso finalmente dire di averlo trovato!
    I love you Cristina!

  4. L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso. Allora non sarà più trascinato, ma trascinerà. Hermann Hesse

    http://it.wikiquote.org/wiki/Hermann_Hesse

  5. Questa è una lettera/messaggio che ho scritto in un giorno di sconforto. A distanza di un mese da quando ci siamo lasciati ma che non le ho ancora mandato e che penso non le manderò…

    A volte mi domando come ho fatto a trattenermi dal fare certe cose che il mio cuore mi diceva di fare … Ho dovuto lottare contro i miei impulsi, contro i miei sentimenti, soffocare quel fuoco che sentivo dentro, trovare una forza che non pensavo di avere … Perché sapevo che non avrei fatto altro che crearti più confusione, che non si può convincere una persona su certe cose, che ti avrei fatto del male, che me ne sarei fatto … Ho fatto bene ho fatto male? Non lo so … Forse un giorno lo capirò, forse no … Però poi mi sono ricordato la frase che mi dicevi sul periodo in cui ti corteggiavo: sei stato bravo perché sapevi come prendermi, non hai mai esagerato … Ma non pensare mai che l’abbia fatto perché non mi interessasse, perché alla prima difficoltà ho mollato, perché non ci tenessi …! Non ti ho mai detto grazie … Grazie per quello che mi hai trasmesso in questi anni, per le difficoltà che mi hai aiutato a superare, per la tua positività, per le tue risate strane, per il tuo solletico per farmi ridere, per la tua voglia di parlare anche quando non c’era niente da dire, per i tuoi sguardi antinegatività, per il tuo sopracciglio di rimprovero … spesso faccio dei lunghi giri in bici e mi ritrovo involontariamente a ridere provando un profondo senso di felicità … di pace con me stesso. Non so se sia merito tuo … Ma grazie …

  6. Per te che mai leggerai queste parole una “dedica d’amore”:
    Mi ha detto, ormai ti ho dimenticato, vivo una bella storia d’amore adesso! Allora io voglio ricordarti che si può dimenticare un oggetto, ma non puoi dimenticare una persona che hai avuto al tuo fianco per 8 anni. E se lo dici solo per ferirmi allora puoi anche provare a distruggermi ma non ci riuscirai. Il dolore è ormai cresciuto fino a diventare una barriera invalicabile che non mi permette più di dare amore, ma mi difende da chi come te, ha promesso amore cambiando la mia vita…per poi distruggerla!

  7. Quanta sofferenza ho trasformata in Poesia per te.
    Quanto dolore si è trasformato in Amore.
    Quante notti buie hanno incatenato la mia anima a te, ed adesso che ne sono libero il mio pensiero più dolce va a te, che lasciandomi senza speranza mi hai permesso di ritrovare l’amore per me stesso!
    Rimarrai sempre nella mia anima.

  8. Una delle mie preferite:

    Quando non sarai più parte di me
    ritaglierò dal tuo ricordo tante piccole stelline,
    allora il cielo sarà così bello
    che tutto il mondo si innamorerà della notte.

    William Shakespeare, da “Romeo e Giulietta” Atto 3, scena 2

  9. Una dedica d’amore per te, che da quando sei nella mia vita hai reso tutto più luminoso. Hai acceso la fiamma del mio cuore ed hai spento le mie paure. A te Elisa, mia principessa, voglio solo dirti che ti amo!

  10. Sono per te, principessa, queste mie parole d’amore.
    Se guardi in cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore. Kahlil Gibran

  11. Ti dedico solo tre parole, le più importanti della mia vita, e sono per te, cucciola mia:

  12. Ti dedico solo tre parole, le più importanti della mia vita, e sono per te, cucciola mia:
    —————- IO TI AMO ! ——————

    per cucciola 93 (Roma)

  13. Credo di essermi innamorata di lui fin dal primo momento. Non saprei spiegare perché. Chi lo sa. A volte accade: quando gli occhi di una persona non si limitano a guardarti, ma ti assorbono, ti introducono in un tunnel dove puoi solo abbracciarti alla vertigine.

  14. Dovreisti chiedermi scusa personalmente per avermi fatto soffrire per te. Ho cancellato anni della mia vita solo con la speranza di riaverti accanto. Ho sprecato tempo, lacrime e pensieri!
    Dovresti chiedermi scusa………..

    per te Simona…..

  15. Queste parole d’amore sono per te, mia principessa!

    Non so come è perché ma è successo, i nostri cuori si sono fusi ed adesso comprendo che ti ho sempre amata anche quando non esistevi nella mia vita e ti amerò per sempre!

  16. Ho fame della tua bocca, della tua voce, dei tuoi capelli
    e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso,
    non mi sostiene il pane, l’alba mi sconvolge,
    cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno.

    Sono affamato del tuo riso che scorre,
    e affamato vado e vengo annusando il crepuscolo,
    cercandoti, cercando il tuo cuore caldo
    come un puma nella solitudine di Quitratúe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *