Home / CRISI DI COPPIA / Crisi di Coppia, dubbi e incertezze su cosa fare

Crisi di Coppia, dubbi e incertezze su cosa fare

Salve a tutti, volevo condividere con voi la mia situazione di crisi fatta di dubbi paure e incertezze, ho proprio bisogno di consigli perché ne io ne lei sappiamo come muoverci. Abbiamo 28 e 29 anni stiamo assieme da 6 anni la nostra relazione è stata sempre positiva fatta di momenti belli, complicità crescita, compatibilità caratteriale e tante altre cose che fanno funzionare un rapporto.

Tutto comincia a ottobre quando dopo 5 mesi che era partita per un’altra città per lavoro cominciano i primi veri segnali che qualcosa non andava più per il verso giusto. La sentivo più fredda si faceva sentire sempre meno, insomma notavo dei cambiamenti in lei. Finita la sua esperienza lavorativa viene presa per un anno in un progetto all’estero. E altri 2 mesi nonostante la distanza fisica mi accorgo sempre della distanza emotiva. Pochi giorni fa ci siamo rivisti e abbiamo parlato dei nostri problemi e lei mi ha detto che certe volte ha la.necessità di vedermi e di passare del tempo con me e che spesso invece non sente il bisogno di cercarmi e non sa neanche lei il perché  e che spesso in passato nell’ultimo anno dice che non gli sono stata vicina nei momenti di bisogno.

Nel frattempo dice che prova ancora qualcosa così come la provo io ma non sappiamo cosa fare del nostro rapporto, se continuare magari cercando di concentrarsi su questa cosa del fatto che non mi sente vicino specialmente nei momenti di bisogno oppure se tagliare definitivamente cosa che entrambi non.vorremmo perché c’è ancora del sentimento e perché stiamo bene insieme. Nel frattempo entrambi teniamo l’uno all’altro ma non so se se continuando così si potrà arrivare a qualcosa di positivo. Ho la testa in palla non so cosa fare, la amo ancora e non riesco a prendere una decisione e lei altrettanto. Aiutatemi a fare un po di chiarezza. C’è anche da considerare il fattore distanza per altri 10 mesi.

da: Pietro

4 Commenti

  1. Mi dispiace dirtelo , ho vissuto la tua esperienza di persona, ho letto centinaia e centinaia di storie uguali alla tua di ragazzi che vivevano una situazione uguale lei ti vuole bene ma purtroppo , come ben so , ha un Altro mi dispiace per te e spero che tu possa ritrovare al più presto la felicità Buona fortuna

    • Ne abbiamo parlato ho anche controllato il suo cell e sono sicuro che non c’è o c’è stata un’altra persona. I motivi sono altri…

  2. “il perché e che spesso in passato nell’ultimo anno dice che non gli sono stata vicina nei momenti di bisogno.”

    Dicono tutte cosi!
    Come mai non ce n’è una dico una che non si nasconda dietro a queste frasi egoiste e ridicole?

  3. Dunque dopo essere stati assieme in questi giorni, dopo essere rimasti nel darci una seconda possibilità dopo aver trascorso bei.momenti, alla fine ci siamo lasciati. Lei non vede una possibilità di riparare ciò che ha fatto scemare il rapporto. Purtoppo gli errori sono stati di entrambi ma soprattutto anche miei, non li trasmettevo sicurezza e forza e il rapporto era diventato un abitudine e una simbiosi. Ora non resta che rassegnarmi, non so neanche se sia il caso di ricontattarla più avanti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *