Home / SOFFRIRE PER AMORE / Cosa siamo adesso?

Cosa siamo adesso?

Ciao amici, avevo scritto al 15/1 un messaggio dal titolo ci amiamo ma niente sesso. Ebbene, sono qui a chiedere ancora un conforto. Sono sempre allo stesso punto anche che da una quindicina di giorni mi telefona costantemente mattina e pomeriggio, mi scrive frasi sempre più dolci, mi fa sentire importante e mi promette di incontrarci per vivere in pieno il nostro amore ma poi all’atto pratico mi rimanda sempre. Eppure mi cerca costantemente, ha voglia di sentire la mia voce, sapeste quante telefonate, quante parole care che mi scaldano il cuore. Ho bisogno di lui e credo lui abbia bisogno di me.

Non voglio sfasciare la sua famiglia, la mia è un disastro ma se occorre sono disposta a portarla avanti per non turbare lui. Lo so, voglio solo essere un’amante, mi immagino le critiche che mi pioveranno addosso ma fatelo, scrivetemi il vostro pensiero, ho bisogno di un confronto. Grazie a tutti quelli che mi scriveranno.

da: Laura

3 Commenti

  1. Ciao Laura, ti avevo già scritto. Ma che ci fai con il ruolo di amante? Sai, essere l’amante di qualcuno non piace a nessuno, tutte sperano in qualcosa di più. Ti avevo già detto che tu non vuoi solo essere sua amante ma molto di più e quando dici che non vuoi sfasciare la sua famiglia in realtà stai mentendo, perché come pensi di non rovinare quella famiglia diventandoci solo amante.
    Lui sta sbagliando con te, lo sa che ti stai innamorando ma non ha ne il coraggio di vederti ne tanto meno di lasciare la moglie. Ma che ci fai con uno così???

  2. Lo vuoi davvero? Allora diglielo che andrai da lui perché non c’è la fai più! E fallo davvero così ti togli tutti i dubbi che hai!

  3. Vuoi veramente un confronto?
    Vattene ora…lo so è difficile ma te lo dice una che ha avuto un amante..lui mi ha lasciata perché non c’è la faceva più a essere sempre l’altro quello nel buio, a non poter mai fare qualcosa di normale senza il timore di essere scoperti…è stato doloroso per entrambi..troppo dolore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *