Home / SOFFRIRE PER AMORE / Cosa fare?

Cosa fare?

Buonasera a tutti,
sono un ragazzo di vent’anni, fino a una 15 giorni fa felicemente fidanzato con una ragazza di 18, con la quale all’inizio ho cominciato a scrivermi soltanto come un amico, essendo lei già fidanzata, ma in rottura dopo due anni di storia con un ragazzo.
Insomma, anche soltanto parlando è scattato qualcosa, ma io le ho prima chiesto di risolvere la sua situazione con il suo ex, e dopo avremmo cominciato a vederci.
È stato davvero un colpo di fulmine per entrambi, e diversamente da come spesso accede dopo storie lunghe, ci siamo innamorati tantissimo e abbiamo passato 2 anni fra momenti belli e momenti in cui litigavamo, un po per la mia gelosia, che però ho limitato da tempo ormai, da tanto ormai ha la mia più completa fiducia, un po per il mio orgoglio, ma ho saputo sempre chiedere scusa e andare avanti, e lo stesso anche lei.
Purtroppo sono una persona molto schietta e sincera, se ho da dire qualcosa la dico e basta, e ho cominciato a farle notare delle cose che non mi andavano bene anche della sua famiglia, e dopo l’ennesimo litigio stupido dovevamo parlare una sera. Al pomeriggio mi scrive dicendomi che lei vuole farmi capire il mio errore e io forse un po preso dalla giornata storta, ho continuato a ribadire la mia ragione e a non ascoltarla neanche quando mi diceva che era finita, stupidamente pensavo che avrei potuto parlare e risolvere come sempre.
Ma non è così, quando una persona si stanca di te, nonostante l’amore che ogni giorno ti dimostra, e di questo ne sono più che sicuro avendo visto in tante occasioni la sua lealtà e l’amore che provava per me, decide di dare un taglio netto e tu ci che ancora ami tantissimo quella persona, non puoi fare più nulla.. Ci siamo sentiti 3 volte da allora, e ogni volta le cose sono via via peggiorate fino a oggi in cui ho deciso di ascoltarla e lasciarla andare via. Ho paura, so dove ho sbagliato, so che sono cose stupide e banali e possono essere risolte insieme. Ma non mi ama più, anche se fino a un giorno prima diceva di amarmi, l’ho fatta soffrire troppo con il mio comportamento e adesso non so come rimediare. Non devo più calcolarla e sperare capisca? Io sento che lei ancora mi ama perché l’ho visto fino all’ultimo giorno. Anche se è stata una storia difficile la vedevo innamorata, e adesso non poterla sentire mi spezza il cuore, ho amici ho tante distrazioni ma il pensiero va sempre lì, a quella persona che ho fatto stancare di me e che mi manca da morire.

da: Salvo

3 Commenti

  1. Se sai dove hai sbagliato con lei significa che sei a buon punto. Ma non confonderti, in realtà il tuo modo di agire con lei riflette le tue paure e le tue incertezze, ed in questo lei c’entra ben poco.
    Quindi prima di cercare di rivederla mi metterei al lavoro per mandare via le paure.
    Solo allora vedrà in te davvero un ragazzo diverso e solo allora potrebbe tornare ad innamorarsi di te

    • Intanto grazie, é quello che mi ripeto anche io! Io penserò a me stesso, se avrò occasione di parlarci e si dimostrerà interessata, spero non sia troppo tardi.
      Capisco il suo desiderio di divertirsi, ma sono una persona con sani principi e se “divertendosi” dovesse anche scappare un bacio, non riuscirei a guardarla negli occhi. Quindi aspetto, penso a me e spero faccia le cose giuste!

  2. Aggiornamento:
    Sono distrutto mentalmente, l’ex dopo 2 anni di stare con me l’ha ricontattata dopo una settimana e adesso siamo a 3 settimane, e l’ho scoperto..
    Ha accettato di inviarmi la loro ultima conversazione di whatsapp, in cui si sono dati la buonanotte e si chiamavano vita mia e amore e tutto il resto.. E speravano reciprocamente di sognarsi. Non voglio odiarla ma devo, sono rimasto il più calmo possibile le ho detto che non mi merita e che quando se ne pentirà sarà troppo tardi, lei non ha neanche pianto anche se per telefono dopo 2 anni, si è limitata a essere sincera a dire che all’inizio voleva stare da sola ma adesso non lo sa cosa farà con il suo ex e le ho detto addio senza mostrare alcun sentimento, nessun piagnisteo nessuna scena. Non provo più niente.
    Solo il vuoto e il peso dei bei ricordi.
    Come può una donna diventare tanto crudele?
    Io parlando con sua sorella e una sua amica , che non ne sapevano niente, forse sbagliando ho riferito loro questa cosa, in modo che capissero che razza di persona è. Siamo tutti stupiti..
    Se i suoi genitori lo sapessero, non so quanta delusione proverebbero.. Dopo tutto quello che questa persona le aveva fatto per arrivare a farsi lasciare
    Io intanto mi sto annullando non credevo si potesse stare così male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *