Home / CRISI DI COPPIA / Come nulla fosse!

Come nulla fosse!

Salve a tutti, e’ la prima volta che scrivo
Riassumendo molto la storia e’ questa.
Lei sposata, io convivo da anni ma e’ come se fossi sposato ( circa 40 enni entrambi)
Partiamo come amici, ci frequentiamo per degli anni insieme ai rispettivi marito/compagna senza problema alcuno.
Mi accorgo di provare qualcosa per lei, le scrivo una lettera.
Lei con mio stupore mi risponde confermando e contraccambiando i sentimenti.
Anche lei e’ presa da me.
Ci incontriamo piu’ volte di sfuggita e ovviamente di nascosto durante i pomeriggi ,scoppia la passione, momenti indimenticabili !
Mi rendo conto pero’ che lei non si fa mai sentire devo sempre esser io a cercarla, non mi scrive, ne messaggia, ne chatta, nulla! Un’insicura cronica.
Inizio ad innervosirmi fin quando le dico di vederci una sera per una pizza/birra o apertitivo.
Inizialmente mi dice di si per poi cambiare idea al momento di metterci d’accordo.
Esasperato da questo suo atteggiamento (circa 4 mesi) le scrivo un’altra lettera dove accecato dalla collera le “vomito” addosso di ogni.
Tutto cio’ che mi e’ passato per la testa inerente i suoi atteggiamenti glielo ho scritto.
Chiudo dicendo che non mi sembra piu’ il caso di continuar a farci del male.
Lei non controbatte e da li non ho piu’ avuto contatti se non per il fatto che “purtroppo” ci vediamo ogni mattina visto che lavoriamo in attivita’ adiacenti.
La cosa evidente che noto dai suoi occhi, visto che un pochino la conosco, e’ che e’ estremamente triste nonostante cerchi di nascondere la cosa.
Quello che non capisco e’ il suo atteggiamento del”come nulla fosse”.
Io cerco in tutti i modi di evitarla perche’ sto male quando la vedo, quando sento anche solo la sua voce, perche’ probabilmente sono ancora preso da lei, preferisco defilarmi.
Lei invece mi saluta, ride e scherza fa battute viene in negozio come nulla fosse appunto.
Io non capisco questo suo comportamento!
Le interessa ancora qualcosa ?
Vuole rimanere amica?
Le serve tempo ?
Chiedo a voi di illuminarmi, perche’ non mi son mai trovato in una situazione simile e non so come comportarmi.
Grazie in anticipo per l’attenzione
Un saluto a tutti

da: Andrea

5 Commenti

  1. Una domanda, ma in tutto questo tu stai ancora con la tua compagna? perché se fosse così davvero non capisco!
    Se sei così preso da lei perché ancora stai con la tua compagna? Cosa significa la tua compagna per te, un’amica da mollare quando l’altra sarà disponibile?

  2. Ciao Mary,
    si sto ancora con la mia compagna cosi come lei sta ancora con suo marito.
    Onestamente non eravamo proiettati cosi avanti.
    Volevamo, o meglio volevo capire cosa davvero potesse uscire da questa cosa, capire le sue intenzioni, capire se avessi preso un abbaglio o meno.
    MA per far questo bisogna parlare, comunicare in maniera chiara credo, sbaglio ?

  3. Ciao Andrea, lo sbaglio è che credo che tu sai esattamente quello che provi per questa donna. Il punto è che lei si è tirata indietro. Che bisogno hai di parlare con lei in maniera chiara? Se ti dicesse che è innamorata di te e che lascerà suo marito tu che farai con la tua compagna?
    O meglio, la tua compagna è solo una ruota di scorta in attesa che l’altra si decida?
    Scusa la mia amarezza ma ho vissuto qualcosa di simile alla tua storia solo che il mio ruolo, come avrai ben capito, è stata quella della tradita

  4. Ciao Mary, grazie innanzitutto per avermi risposto.
    forse come dici tu nel mio subconscio so cosa provo per lei.
    Quello che da uomo non ho capito e’ il suo atteggiamento..
    Perche’ si e’ lasciata andare e poi si e’ chiusa tipo a riccio?
    E’ stata una sbandata per lei, ha provato e ci ha ripensato?
    Oppure io non le ho lasciato il tempo che le occorreva?
    Vorrei chiarire con lei questo!!!!!
    Onestamente la mia compagna per me non e’ assolutamente una ruota di scorta,anzi e’ fondamentale e se lei dovesse dirmi una cosa del genere( per assurdo lasciare il marito) adesso come adesso mi troverei spiazzato !
    Sto vivendo da adulto una situazione che mi sarei aspettato da adolescente..il fatto di non avere le idee chiare e il fatto di non capire.
    Forse da una donna matura quale la ritenevo mi aspettavo piu’ chiarezza, piu’ schiettezza.
    Del tipo ci piaciamo proviamo entrambi qualcosa per l’altro proviamo, vediamo cosa esce fuori.
    Forse da donna mi darai del pazzo.
    Mi spiace del fatto che tu abbia vissuto una cosa simile.
    Attendo
    Ciao!

  5. ciao Andrea la tua amica credo si sia tirata indietro per sicurezza.
    Però anche se tu tieni a livello razionale alla tua compagna, credo che se un uomo tradisce è perchè in fondo quella non è la donna della sua vita. Gli uomini pienamente sposati si capiscono subito, sono come un tutt’uno con la propria moglie, non si hanno dubbi.
    Io fossi i te proverei a guardarmi dentro e a fare chiarezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *