Home / RIFLESSIONI / Auguri di Natale all’ex?

Auguri di Natale all’ex?

Ciao a tutti, se come me siete capitati su questo forum è sicuramente perchè avete anche voi il cuore a pezzi.
La domanda che non mi da pace ultimamente, vista la prossimità delle feste, è quella che leggete nel titolo ‘ha senso fare gli auguri di Natale all’ex?’
Mi ha lasciato un mese fa con il solito copione ‘non sono innamorato più’ dopo quasi un anno di relazione. Io 22 anni e lui qualcuno in più di me, dopo alti e bassi ma sopratutto alti, tranne che per l’ultimo mesetto.
Da allora a parte qualche messaggio strappalacrime nel primo giorno dopo aver preso la decisione, non mi ha più cercata. Ha un’altra? probabilissimo, perchè il mio sesto senso viaggiava già da mesi. Gli ho riscritto io qualche giorno dopo le classiche cose che scrive una ragazza che sta male e non si aspettava di essere lasciata -cose dolci, non insulti, sia chiaro- e mi sono ancora fatta sentire a distanza di una settimana con una frase abbastanza scherzosa, nemmeno troppo stucchevole, senza ricevere risposta.

Premetto che sono sempre stata una persona molto diplomatica a parte qualche -credo- normale scenata, e mi chiedo se nella mia diplomazia -a volte forzata- abbia senso o meno che gli faccia gli auguri di Natale. E se sì in che modo? Opto per un ‘base’  ‘Buon Natale, anche ai tuoi’ o sputo fuori tutto quello che avrei voluto dirgli in queste settimane-mese e mezzo di assenza?
Purtroppo, lo devo ammettere, credo di farmi delle aspettative sbagliate e parecchio alte su questo giorno, credo ancora ingenuamente che dopo un mese e mezzo di silenzio da parte sua e un chiarissimo ‘non ti amo e probabilmente non ti amerò mai’ basti un messaggio d’auguri per farlo tornare indietro e infatti, la paura di ricevere un ‘grazie anche a te.’ sterilissimo è enorme.
Cosa mi consigliate di fare, insomma? Uccidere del tutto la speranza? Cosa farete voi?
Un abbraccio a tutti.

da: Livia

11 Commenti

  1. Cara Livia, se inviargli questi auguri ti fa stare meglio allora mandali; ma non aspettarti nulla. Sono un tipo alquanto pratico quindi, al massimo, da questi auguri potrebbe scapparci… un scappatella e nulla di più. Ne vale la pena? Credo di no. Di conseguenza conserva i tuoi auguri e i tuoi sentimenti per il prossimo amore che presto ti travolgerà. per concludere, auguri sinceri da parte mia per le feste (e stavolta senza secondi scopi).

    • Credo che purtroppo il problema siano proprio le aspettative! Grazie mille della risposta, i miei più sinceri auguri!

  2. concordo con Rambo. Se ti pensi di far bene mandali, non reprimere questo tuo desiderio.
    sappi solo che ti faresti più male che bene, visto che probabilmente al momento ha un’altra e non rivolgerà a te la minima attenzione.
    Occupa questi giorni di festa che saranno per te molto duri (me lo posso immaginare) con qualche hobby, con il lavoro (se lavori) e soprattutto circondati di tanti amici e della tua famiglia.
    un abbraccio e tanti auguroni

  3. Buonasera.
    Mi ha lasciato l’8 dicembre e mi illudo ogni giorno di trovarmela sotto casa o di ricevere un sms. Puntualmente rimango deluso, aumentando la sofferenza. Il consiglio? Pensa solo a vivere la tua vita, impegnati, migliorati, sii paziente, resisti. Se sarà destino tornerete insieme quando avrai imparato a stare da sola, ora sarebbe tutto inutile. Se è finita, è finita.
    E’ brutto da dire, ma è così.
    Provaci, ci provo anche io.
    Forza

  4. Si, ucciderei ogni meccanismo mentale che si innesca quando ci si lascia.
    Purtroppo sono solo illusioni ed il fatto è che non state insieme e non ti risponde.
    Scusami per l’essere diretta.
    Quindi, anche no per messaggi, chiamate e/o incontri casuali. Non ti farebbe stare meglio. Entreresti ancor di più in una spirale del “certo è proprio str—o a non rispondere neanche agli auguri”, e, come hai detto, non basterebbe un secco messaggio di risposta per farti stare meglio.

  5. Le illusioni vanno uccise: come?
    Pensa che mentre tu ti fai delle seghe mentali enormi sul fargli o meno gli auguri di Natale, lui se le fa fare dalla sua nuova fiamma come preludio al coito e poi vedrai che di fargli gli auguri non ti passerà più manco per l’anticamera della testa.
    Ci vuole realismo e non romanticismo e vane speranze 😀

  6. Ciao Livia. Lo vuoi un consiglio da chi questa strada l’ha già percorsa da oltre un anno? Beh, lascia stare, ripeto, lascia stare, non mandargli gli auguri, adesso ti conviene adottare la tecnica del no-contact. Se ci tiene a te farà di tutto per riaverti, se non lo farà e perché non ci tiene più, in questo caso accadrà che da una sua risposta ai tuoi auguri potresti ricominciare a soffrire come al primo giorno. Ti dico questo perchè a me succedeva spesso che dopo un minimo contatto, anche due messaggi, si innescava in me una reazione tra rabbia e nostalgia che mi resettava tutti i giorni passati male. Evita assolutamente di ricaderci, guarda avanti, ogni giorno per te sarà una conquista, con un messaggio di auguri dovrai ricominciare da capo. Vale anche per il futuro se ti contatterà lui, digli chiaramente che non sarete mai amici, o prende tutto o niente.

    • Purtroppo l’ho provata anche io quella sensazione di emozionarmi per il minimo contatto per poi ritornare al punto di partenza. Considerando che nemmeno mi risponde poi, non credo abbia proprio senso.
      Grazie della risposta, buone feste di cuore.