Home / PROBLEMI DI CUORE / Amore vissuto come un sogno

Amore vissuto come un sogno

Ho conosciuto una ragazza questa estate ad una festa. Questa ragazza napoletana era bellissima, bionda, occhi azzurri, faccia pulita, fisico mozzafiato. Guardandola ballare mi è piaciuta tantissimo e le ho chiesto il nome e l’ho aggiunta su Facebook. Dopo un pò di tempo abbiamo iniziato a chattare e a sentirci per telefono fino a quando non ci siamo dati appuntamento per un cinema assieme. Era irresistibile e l’ho baciata al primo appuntamento. Lei fin dall’inizio era incerta con me perché sapeva che lavoro a nord e lei non si sarebbe mai spostata da Napoli per raggiungermi. Abbiamo vissuto dei giorni bellissimi, l’ultima settimana di vacanze. La sera prima che io ripartissi per il nord abbiamo fatto per la prima volta insieme l’amore in macchina. Mi sembrava un sogno… Poi quando sono partito lei ha cominciato ad evitarmi, quando la chiamavo per il telefono lei era quasi infastidita, non ha voluto venire da me nemmeno x un giorno. Di fronte a questo io ho provato a tornare qualche weekend a casa per andare da lei e lei mi ha detto di no, che non si sarebbe fatta trovare, fino a quando mi ha detto che non avrei dovuto più chiamarla e anzi lei aveva iniziato a frequentare un altro, mi ha cancellato da Facebook. Io ne sono innamorato e anche lei mi ha dimostrato tanto amore quando eravamo assieme, ora è tutto finito e io sto male xchè mi sento in colpa xchè sono andato via da lei per lavoro e lei mi ha scaricato. Sto male lacchè penso a lei quanto era bella, dolce, ricordo il suo sorriso, il suo fisico mozzafiato, sto male…

da: Gennaro

21 Commenti

  1. Gennaro, capisco che sei innamorato di questa ragazza bellissima, però se lo fosse stata anche lei avrebbe dovuto comprendere che il lavoro viene prima di tutto. Avrebbe dovuto condividere con te questo problema e sono sicura che avreste trovato una soluzione per vivere in futuro insieme. Invece così ti ha semplicemente chiuso la porta in faccia.
    Spero che il tuo dolore passi presto e che tu possa trovare un amore che non si arrende al primo ostacolo.

    • Grazie per l’incoraggiamento Bettina,temo che lei non fosse innamorata di me e non ha voluto mettersi in gioco, ma quello che non riesco a capire è che il periodo che siamo stati insieme lei era felice con me, mi dimostrava amore, affetto, fino a quando non sono partito…

      • Io credo perché lei ha voluto vivere il momento bello ed intenso con te. Quando ha capito che però le difficoltà della vostra relazione (dovute al tuo lavoro lontano da Napoli), lei si è tirata indietro.
        Come dire…sto cercando qualcosa di più semplice e che non mi stravolga la vita.
        Un grande in bocca al lupo!

      • Lo credo bene,lei avrà valutato razionalmente la cosa e ha ritenuto di “cercare” qualcosa di più semplice, forse non era innamorata di me quanto lo fossi io per lei, io ci avevo letteralmente perso la testa, era così bella, dolce, aveva un fascino ed una femminilità da capogiro… Non ha voluto, dovrò dimenticarla. Crepi il lupo!!!

  2. Se il vostro è stato un amore vero allora tornerà da te, altrimenti è stato solo un amore di un estate. Spero per te che frequentando qualcun altro si accorga di cosa ha perso.

  3. Un amore così ti distrugge, ti fa perdere la testa e forse anche un pò di autostima. I perché si moltiplicano ma non darti troppe colpe, se lei voleva poteva restare con te.
    Forse i single aumentano anche per questo, perché pochi sono disposti ad amare ed a rinunciare ad un pizzico della propria libertà per un altro.
    In bocca al lupo Gennà!

    • ErRomano hai colpito in pieno il mio stato d’animo, sono stato veramente male per lei e tuttora ci soffro, la mia autostima è sotto le suola delle scarpe e i se e i perchè mi ruotano in testa, no lei non ha voluto rinunciare a nulla x me. Crepi il lupo!!!

    • ErRomano hai colpito in pieno il mio stato d’animo, per lei sono stato veramente male e tuttora ci soffro. Autostima a zero… Crepi il lupo!!

  4. La vita è questa, un lungo tragitto fatto di tappe. Alcune saranno positive ed altre ti daranno dolore e sofferenza. Eppure è proprio attraverso di esse che crescerai. Prima o poi incontrerai una ragazza che va nella tua stessa direzione e sarà lei ad accompagnarti per tutto il tuo viaggio.
    Non dimenticare mai che se una ti ama è disposta a tutto per te, come tu lo sarai per essa. Evidentemente nel tuo amore di un estate solo tu eri disposto ad u grande cambiamento. Forse perché è stata una breve relazione, forse perché dovevate ancora conoscervi bene, chissà, ma se è amore torna, fidati!

  5. Sai Gennaro, a volte non si tratta di amare o meno. Non tutti siamo disposti a grandi cambiamenti per amore, anzi, sempre più spesso cerchiamo un “amore senza complicazioni”. Un amore che ci permetta di non cambiare la nostra città, o allontanarci dalla nostra famiglia o i nostri amici. Un cambiamento del genere richiede un grande amore, ed il vostro, sinceramente, mi è sembrato un grande amore…..ma di una sola estate!

  6. Non so se la vostra relazione potrà riprendere in futuro. Forse se tornerai a vivere a Napoli questo potrà accadere, ma sappi che ti rimarrà un bellissimo ricordo di questa storia d’amore.

    • …si infatti il periodo in cui sono stato con lei mi è sembrato come se fossi in un sogno, quasi non ci credevo di averla al mio fianco… purtroppo il risveglio è stato brutto…

  7. Ne ho vissuti di amori cosi intensi da sembrare un sogno. Li ho vissuti specialmente in vacanza, quando ci si sente più leggeri. E forse proprio per questo gli amori estivi sono così intensi e così brevi. Come in un sogno non si teme di affrontare le problematiche che ci aspettano per poi doversi arrendere alla triste realtà quotidiana.

    • …certo ma credevo in qualcosa di più, in grado di affrontare la triste realtà quotidiana…ci credevo solo io….

      • E si caro Gennaro, normalmente un amore estivo accende l’animo solo di uno dei due partner, però almeno hai vissuta un breve ma intenso amore!

  8. O forse il lieto fine è questo: sapere che nonostante le telefonate non ricevute e il cuore infranto, nonostante tutte le figuracce e i segnali male interpretati, nonostante i pianti e gli imbarazzi, non hai mai e poi mai perso la speranza.
    (la verità è che non gli piaci abbastanza)

  9. Sai com’è finita una storia simile a questa?
    Mi ero lasciata da poco col mio ragazzo (ora nn stiamo più assieme)ed inizio a frequentarmi con un’altra persona, io però per incompatibilità di carattere chiudo e decido di ritornare col mio ragazzo. “L’altro” perde la testa oltre che 15 chili a causa mia, innamoratissimo (o forse lui pensava du esserlo) per due anni mi cerca disperatamente, è sempre presente, nonostante io non lasci il mio ragazzo.. Per lui io sono magnifica, bellissima, vorrebbe avere dei figli da me.. Ma io non lascio il mio ragazzo per lui.. Alla fine proprio quando, dopo due anni di dubbi e incertezze, mi decido a lasciare il mio ragazzo perché mi rendo conto che è lui che voglio lo sapete come finisce? Lui incontra un’altra e dopo un mese e mezzo dall’ultimo bacio che lui mi aveva dato la mette incinta.
    Me lo ha comunicato per e-mail dicendo che non voleva che lo venissi a sapere da altri e che non aveva avuto il coraggio né di vedermi né di telefonarmi per dirmelo.. Dopo di che non l’ho mai piu sentito. È stato l’anno piu brutto della mia vita

  10. Purtroppo di persone che ci usano come stracci da usare quando serviamo per poi buttarci via ne ho una grande esperienza. Comunque una persona che ama più vivere nella sua città piuttosto che l’altra persona vuol dire che non è capace di amare veramente. Se può aiutarti pensa che io sono stato gettato come un vecchio straccio, quando non le facevo mancare nulla, dopo 4 anni di matrimonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *