Home / PROBLEMI DI CUORE / Amore sono l’uomo che volevi che fossi…

Amore sono l’uomo che volevi che fossi…

Ho trovato l’amore nel periodo più’ brutto e difficile della mia vita…dopo un anno e mezzo soffocato dalle ansie e dalle paure..ho pensato che lasciandola avrei evitato a lei in futuro di subire o soffrire per colpa mia… ora dopo un mese ho capito di aver fatto la cazzata più’ grande che potevo fare… sono tornato alla carica …lei mi ha dato nonostante tutto un sacco di punti di riflessione e incoraggiamenti per migliorarmi… dopo tre mesi ..ho fatto un percorso che mi ha permesso di uscire da questo pessimismo e lei mi ha dato la forza per ritornare ad essere una persona migliore piena di vita… adesso ci siamo visti sempre grazie alla sua compassione…abbiamo dormito insieme e’ stato bellissimo…ma dal giorno dopo lei ha ricominciato ad essere confusa e sofferente per colpa mia..dice che non riesce a guarire le ferite con la  razionalità’…ma sento nel profondo del mio cuore che mi vuole ancora…io ho capito che lei e’ l’unica persona che voglio al mio fianco e vorrei sposarla…ma non so cosa fare per farle capire che sono diventato l’uomo che lei volesse che diventassi…ho tanta paura…
Eliana ti amo !! Più’ della mia vita.

Da: paolo

3 Commenti

  1. Credo che se davvero vuoi tornare con lei devi davvero cambiare. Hai scritto che l’ultima volta siete stati insieme per compassione…come puoi pensare di costruire un rapporto su queste basi.
    Ad un certo punto una donna vuole un uomo sicuro a suo fianco ed è questo il tuo vero problema. Sei cambiato davvero o stai continuando a fingere?

  2. Da quanto leggo il vero problema non è lei o la vostra relazione, ma sei tu.
    Troppo commiserevole e triste, e come si suol dire, devi tirar fuori gli attributi.
    Il punto però è uno, non cercare di migliorare per dimostrare a lei che sei diverso perché il tuo cambiamento sarà finto e verrà smascherato alla prima vicissitudine negativa vi troverete ad affrontare. Il vero cambiamento deve coinvolgere solo te, devi cambiare per te stesso, per acquisire maggiore sicurezza nei tuoi mezzi. A quel punto lei percepirà che non stai bleffando e sarà disposta a fare un passo indietro.
    E poi. che brutto leggere che vi siete rivisti per commiserazione! Dai, fai in modo che la prossima volta vi rivediate per gioia di stare insieme da persone sicure!

  3. Eccallà….la tanto di moda teatralità adolescent-fiction di oggi.
    Ma perchè la gente che lascia e poi si pente fa tutta cosi?
    Malessere interiore, insoddisfazione…massimi sistemi….i soliti discorsi…

    Sai una cosa?? Se dovessi patire la fame e procurarti ogni giorno un tozzo di pane per sfamare te e i tuoi figli, sono strasicuro che risolveresti tutti questi “problemi” che ti stai facendo. Nel senso che come per magia sparirebbero, e ti terresti stretta stretta la tua donna evitandoti tante menate.

    Ma siamo nel mondo digitale del 2014 e questi sono i risultati.

    Medita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *