Home / PROBLEMI DI CUORE / Amore a metà

Amore a metà

Anch’io come leggo dalle vostre storie sto vivendo un amore strano. Amo un uomo sposato (anch’io come lui sto portando avanti un matrimonio stanco per il bene dei figli). Tra noi c’è complicità, ci sentiamo tutti i giorni e ci raccontiamo di noi, ci riempiamo di complimenti ma non abbiamo mai fatto l’amore nonostante lo desideriamo entrambi. Lui dice che non possiamo permettercelo, destabilizzerebbe i nostri matrimoni. Forse ha ragione ma sto soffrendo, sarebbe stupendo trovassimo la forza di rompere le situazioni di comodo per metterci in gioco nella nostra storia che oramai va avanti così da un anno. L’amore non è forse rischiare e tentare il tutto per tutto ? Voi che ne dite?

da: Claudia

4 Commenti

  1. Ciao Claudia, io ho compreso una cosa dalla mia e dalle esperienze di alcune amiche. Quando si tratta di tradure l’uomo è sempre pronto. Ovviamente per tradire la moglie racconta sempre che il rapporto non funziona più, che non la ama e bla..bla..bla. Ovviamente dirà anche che la lascerà, ma poi rimanda sempre questa decisione. Anzi, mentre una donna non ci pensa due volte a lasciare un uomo che non ama più, l’uomo è diverso. E’ abitudinario, non riesce a staccarsi da qualcosa che non gli piace più perché ha paura delle conseguenze. Perché generalizza e crede che le donne sono tutte uguali.
    Ecco perché credo che lui non lascerà mai la moglie per te e più glielo chiedi più lui si allontanerà definitivamente.

  2. Ecco perché gli uomini fanno così:
    1- gli uomini esagerano sempre con le parole in cambio di sesso; la parola amore viene spesso abusata al solo scopo di raggiungere un obiettivo;
    2- Economicamente un uomo ci rimette a lasciare una moglie, soprattutto se ci sono i figli.
    3- Spesso la situazione familiare non è così disastrosa come sostengono;
    4- Non amano i cambiamenti;
    5- Alla fine lascerà una donna per un’altra. Anche la moglie sarà stata perfetta per un certo periodo, quindi anche tu potresti diventare come la moglie una volta insieme.

    In compenso quest’uomo non ti chiede sesso e rispetta la propria famiglia, quindi è meglio che gli dai retta…

  3. Se non vuole venire a letto con te per non destabilizzare il suo matrimonio direi che c’è poco da fare.

  4. Ciao Claudia, hai raccontato per filo e per segno la mia storia. Ci piacciamo, entrambi in crisi coniugale ed io a dirtela tutta l’avrei mollato mio marito per lui.
    Stavamo bene insieme ma niente sesso! prima mi stuzzicava, mi faceva venire voglia e poi si tirava indietro alludendo più o meno le stesse cose del tuo uomo.
    Insomma, un giorno non resisto e alle sue provocazioni reagisco baciandolo, spogliandomi e l’abbiamo fatto.
    da quel momento siamo passati dall’essere amici ad amanti
    Dura da più di un anno questa situazione, malgrado le sue promesse ho capito che la moglie non la lascerà, così l’ho mollato io una settimana fa.
    Il mio consiglio è di lasciare stare, mantienitelo come amico ma non sperare in altro, almeno lui è stato chiaro dall’inizio, apprezzalo per questo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *