Home / PROBLEMI DI CUORE / Amo il mio migliore amico

Amo il mio migliore amico

Lo so, quello che vi racconto è la storia sentita e risentita, amare un amico. In questo caso il mio migliore amico da tre anni. E sono esattamente 3 anni che porto avanti questa finzione, questo fardello, questo amore nascosto. Ci siamo conosciuti all’università, e da allora sempre insieme. Studio, cinema, disco. Quasi mai da soli ma sempre con altri amici. Ed in questo caos di emozioni non ho mai fatto nulla per fargli capire quanto lo amo, anzi, sono arrivata al punto di essere sua consigliera. La paura mi ha bloccato al punto tale che ho accettato di tutto, di parlare delle sue storie con altre ragazze, del sesso con loro, di come si sia solo divertito in molte situazioni. Ed io li fissandolo che gli dicevo … Luca, dovresti farti valere di più, dovresti essere più forte, dovresti convincerti che è per te … quando le mie uniche parole erano: Ti amo, ma come fai a non accorgerti!

Che pensa di me? Che sono eccezionale, una ragazza d’oro, una vera amica,  e pensare che lui non ha mai creduto all’amicizia uomo-donna. Ed io mi sento una vigliacca, una falsa, una senza un briciolo di coraggio, perché comunque so che non gli piaccio e se gli confesso tutto … lo perderò per sempre.  Mi sento così male con me stessa, ed è una sensazione così fastidiosa quella di non poter essere se stessa. Non credo sia l’unica ad amare un suo amico, ma di certo sono l’unica ad essere così debole da non confessarglielo dopo 3 anni. Lo so, non c’è soluzione al mio problema, ma quanto vorrei che lui fosse mio, solo mio!

da: Rugiada

17 Commenti

  1. Da ragazza ti dico che ti stai facendo solo del male da sola. Che ti costa dirgli la verità? Lo puoi perdere anche come amico? E allora? Un buon modo per ricominciare a vivere, perché così stai solo fantasticando.
    E poi quanto non mi piace chi idealizza troppo una persona, e che avrà mai di speciale.
    Dammi retta, diglielo e passa avanti!

  2. Io ho amato segretamente un ragazzo per un annetto, e sinceramente non so come si fa a stare per 3 anni sotto ad uno e non dirglielo. Ma che aspetti?
    Quando glielo confessato lui mi ha detto che mi vedeva come un amica.
    Risultato? Attualmente ho un altro ragazzo e davvero non rimpiango lui. E comunque siamo rimasti buoni amici.

  3. Credo che la parole “amore” sia davvero abusata. Si può amare una ragazza, un amico, un cane, la natura. nel tuo caso non credo sia amore, ma fissazione, gelosia che possa essere di un’altra. Se fossi davvero innamorata ad un certo punto sbotteresti e gli diresti che lo ami alla follia. Ma credo che lui ti prenda solo per la sua bellezza.
    Così facendo lo hai messo su un piedistallo e pensi di valere meno di lui.
    Togliti questo peso e digli quello che pensi, fallo per te!

  4. Basta pensarci! Buttati, digli la verità!
    Non saprai mai se anche lui prova qualcosa per te finchè non gli dirai la verità, ma che aspetti?

  5. Come ti capisco ….. Io mi sto separando, ho due figli e sono innamorata del mio migliore amico (sposato ed in crisi)
    Sono la sua confidente, ascolto tutti i suoi sfoghi e le storie che ha con altre donne e sono la prima a spronarlo perchè trovi quel che cerca e soprattutto quel che merita …. La felicità
    Ho talmente paura di perderlo anche solo come amico fraterno che non ho il coraggio di dirgli quanto lo amo ….
    E, cara Rugiada, questo è un grande gesto d’amore ….. Non dirglielo mai, se ti amasse anche lui se ne sarebbe accorto, non perdere il tuo migliore amico !
    Un Amico vale più di un amore ….

  6. ciao ti capisco benissimo … sembra rivivere la mia situazione conosco lui da 15 anni mi sn resa conto di amarlo da circa due anni è nn ho il corag di dirglielo sono la sua confidente ascolto tutti i suoi sfoghi e le storie che ha avuto cn le altre ragazze ma non trova realente quello che cerca vorrebbe tanto crearsi una famiglia ma il suo ideale di donna sembra non esistere… io lo vorrei veramente vedere felice… perchè vedo che n soffre premettiamo che è molto cortegiato ma non s accontenta vuole il massimo…in questi anni ho cercato di fare il possibile per non ammettere neanche a m stessa che l amo da morire cercando di frequentare ragazzi allontanarlo ma niente di niente amando lui nn riesco a legarmi a nessuno… da un paio di mesi mi sn trasferita fuori per lavoro,quando ho fatto la valig ho detto a me stessa lontano dagli occhi lontano dal cuore ed invece nn è così non faccio altro che pensarlo…e la voglia di vederlo aumenta giorno per giorno… so per certo che nn gli piaccio che il suo ideale di donna è tutt altro e che mi reputa una Sorella … in questi anni ab condiviso tutto feste familiari natali compleanni matrimoni gioie e dolori in qualsiasi istante io avessi bisogn di lui lui c era sempre… e c è tutt ora…vorrei tanto con tutto il cuore che lui fosse solo mio…il mio migliore amico il mio futuro marito ma purtoppo rimmarrà solo un sogno….perchè sò che dicendogli che l amo lo perderei… vi giuro soffrirei di più …e soffrireb anche lui perchè non m può dare quello che io realmente vorrei… quindi cara Rugiada un amico fraterno vale più di un amore

  7. Io ho perso tutti i miei “migliori amici” così. Dopo un po’ di tempo mi confessavano il loro “amore” e mi davano l’ultimatum che puntualmente non accettavo sentendomi tradita dentro ad una beffa camuffata da amicizia. Uno dopo quattro anni,uno dopo diciotto anni,un altro dopo 23 … Altro che tre anni…
    È stato un dolore senza paragoni,di quelli che ti annientano. Diglielo e fatela finita. Prima è,meno farà male a tutti….

  8. Amo anche io il mio BEST FRIEND, ti sono vicina e ti capisco!!!!!!!
    L’unico modo e dirlo!!!! Ora ci provo e spero che anche tu riesca!!!!❤❤❤❤
    Spero che vi possiate fidanzare e tutto il resto❤

  9. Una poesia dice:

    L’importante è che stai bene.
    Tra tutte le cose
    l’unica importane
    è che stai bene

    Tu ora stai bene? Sembra di no. Quindi, di sicuro, devi cambiare la tua situazione.
    La vita è evoluzione. La vita ricomincia sempre ad ogni attimo. Non ti fermare mai, non ti attaccare al passato per la paura di andare avanti. Soffriresti e basta perchè non è quello il modo per vivere.
    E’ giunto il momento che tu glielo dica.
    So che avrai paura di rovinare l’amicizia e di perderlo, ma, oltre alla possibilità che lui scopra a sua volta che anche tu gli piaci, con il tempo il vostro rapporto troverà un altro equilibrio.
    Devi andare avanti.
    Devi vivere: sei nata per questo.

  10. Quanto ti capisco io … e quanto capisco lui ..si perché sono stata quella che era amata dal suo migliore amico e quella che ora ne è innamorata a sua volta a distanza di 11 anni … e si fa male da morire sia da una parte e dall’altra … non siamo riusciti a trovarci con i tempi non siamo riusciti a trovarci liberi nello stesso momento poi ora come ora sposata con due bimbe ancora meno che meno .. e lui fidanzato … è vero che se glielo dici tutto può finire e lo puoi perdere ma dipende dalla sua intelligenza e dalla tua se l amicizia è più forte Dell amore … perché è vero che siete nati amici. .. non dico di non dirglielo potresti pentirti per sempre come me . Quando a suo tempo potevo . Non ti dico di dirglielo perché lui non si sa come la può prendere perché il mio almeno è andato in crisi ..ha iniziato a mentirmi e io ..che ne sopporto le bugie ho chiuso con lui mi dico che avrà avuto le sue buone ragioni ma ad un certo punto devo guardare anche me stessa … l ho cancellato dalla mia vita e sto male per averlo fatto ma forse andava fatto io si innamorata che cancello lui … perché gli voglio bene e me lo voglio ricordare come era e non com’è ora … perché ora non lo riconosco più . Il caso ha voluto farci stare assieme .. il caso ci fa incontrare ogni santo giorno da quando ci siamo divisi prima che non ci vedevamo mai … in macchina al bar … a passeggio … mi giro dall altra parte e con il cuore che mi fa male vado avanti . Perché per il nostro bene è meglio così … mi ha lasciato il vuoto perché quando avevo bisogno c era sempre quando lui ne aveva io c ero ..abbiamo tanti bei ricordi ma dobbiamo far finta di nulla … “perché il tempo passa per tutti lo sai e nessuno lo riporterà indietro neppure ..noi .”scusa lo sfogo …ma è ancora fresca ..

  11. Ciao a tutte, anch’io sono innamorata di un amico ma non intendo affatto dirglielo. L’amicizia vale più dell’amore. E poi l’amore finisce l’amicizia no. Guardiamo soprattutto il lato positivo, queste emozioni così speciali che ci regala stare accanto a qualcuno che non sa che lo amiamo, o che se sospetta non può averne la certezza. Non c’è nulla di più bello di un sentimento sublimato, soprattutto se è un sentimento già nobile di suo, come l’amicizia.
    Quando ci si mette insieme si inizia a litigare, a non capirsi e nasce il senso del possesso. Quando si è amici si è reciprocamente liberi e attaccati solo al sentimento, senza le complicazioni sessuali così difficili da gestire. Certo, anch’io non so cosa darei per poter baciare quest’uomo, solo una volta, ma so benissimo che posso rinunciare a questo e “accontentarmi” di uno sguardo, di un sorriso, anche solo di sentire che lui vive e mi è amico, e posso sempre contare su di lui.
    Quindi il mio messaggio è controcorrente: non abbiate fretta, non abbiate ansia, godetevi questa stagione magica, che raramente si incontra nella vita. E assaporate tutte la magia di questa situazione. Buona vita a tutte, Aurora

    • Aurora quel di cui tu parli può andar bene per un po’ di tempo. Vedi è nella natura umana voler avere accanto un’anima gemella o almeno qualcuno che si ama e da cui si viene ricambiati. Ora se tu “perdi” tempo dietro a un uomo che non ti ama, ti ritroverai a una certa età da sola. Per carità siamo persone complete di nostro, non abbiamo per forza bisogno di cercare per forza la nostra mezza mela per essere felici, ma fare il nostro percorso di vita insieme a qualcuno è di solito (non sempre ma in linea di massima) meglio. Essere quindi amica di un uomo/donna che si ama implica molte rinunce e una buona dose di fegato. Lui/lei nel frattempo magari si vivrà varie storie d’amore con altri/e e potrebbe anche raccontarti fatti più o meno intimi della sua vita privata in cui tu sarai solo spettatore e mai attore. Sinceramente puoi fare un ragionamento del genere solo sei molto giovane e hai tanto tempo davanti a te. Tra qualche anno desiderai “arrivare al sodo” e volere quel ragazzo per te. Spero che questo amico si accorga presto di te. 🙂

      • Sì sì, poi lo sposi e dopo anni d’amore non è come te lo aspettavi: oddio, è cambiato (perché è un essere vivente).

        Eppure, sapevi di averlo conosciuto vivente!!!

        P.S. Puoi “perdere tempo” anche se uno ricambia il tuo amore. Fasciamoci la testa sempre…

        Amica, tutti cliché e preconcetti inutili. Noi non sappiamo come va a finire la vita…

      • Sinceramente Wei spiegati meglio perché non ho capito niente di quel che hai scritto.
        In ogni caso “perdere tempo” ed essere ricambiati è completamente diverso da “perdere tempo” per qualcuno che non ricambierà mai i tuoi sentimenti. Che poi essere ricambiati non è mai un “perdere tempo” in quanto non solo non si sa per quanto si è ricambiati (può essere anche tutta la vita se si è super fortunati) ma comunque anche se il tempo è circoscritto in un periodo più o meno lungo almeno si è stati felici. Se tu ami un amico che invece non ricambia, devi mettere in conto che non sarai mai felice.

    • @Aurora…. L’amicizia non finisce????? xD

  12. Cara Rugiada,
    Ti capisco perfettamente, sono nella tua stessa situazione. Sono innamorata del mio migliore amico da 2 anni ; i nostri amici dicevano sempre che noi in fondo ci amavamo e che un giorno ci saremmo messi insieme, quel giorno non è ancora arrivato. Mi sono illusa, stavamo sempre insieme, uscivamo insieme con gli amici o da soli, a volte passeggiavamo mano nella mano (non so perché, era spontaneo), litigavamo e facevamo pace come due fidanzati, abbracci, bacini (non in bocca), insomma io sono proprio cotta. Lui adesso è fidanzato da qualche mese e ci sto male. I primi giorni non riuscivo a guardali insieme, non li consideravo, non ci parlavo, cercavo di evitarli, e la cosa che più mi affligge è che lei è una brava ragazza, bella, più bella di me ( è una modella) e io che li guardo mentre si danno bacini e che la accarezza come accarezzava me. Ma non ho il coraggio di dirgielo, finirei per perderlo, perdere tutti i miei amici, perché non riuscirei più ad uscire con loro, ed inoltre i nostri genitori sono amici. È tutto un casino. Inoltre somo troppo gelosa, ora c’è lei e passo meno della metà del tempo che passavamo insieme…si e no ci vediamo 1 giorno a settimana e con lei si vede tutti i giorni. Tenermi tutto dentro è ciò che mi rimane.

  13. Sconsolatamente triste

    Ciao anche io ho lo stesso problema, solo che io sono un ragazzo; il mio migliore amico è sposato con un bimbo ma (purtroppo o per fortuna) continuo a essere il suo punto di riferimento mi racconta tutto, le sue speranze i suoi sogni i suoi desideri e quando litiga con sua moglie mi dice che dovrebbe essere più come me……. una pugnalata al cuore ve lo garantisco.
    Desidererei tanto dirgli … TI AMO lasciamo tutto e cambiamo vita …. ma come faccio, poi il sogno finisce e io torno con i piedi per terra e il cuore grondante di sofferenza…. e di speranze infrante. Vi prego datemi un consiglio.
    Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *